Esplora Nuova Delhi

Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
Cos'è il premio Travellers' Choice Best of the Best?
Questo premio è il nostro maggiore riconoscimento e viene conferito annualmente alle strutture nominate Best of the Best su Tripadvisor, ovvero quelle che ottengono recensioni eccellenti dai viaggiatori e si classificano nell'1% delle migliori strutture di tutto il mondo.
Scopri di più
Nuova Delhi
Nuova Delhi
Hotel
Tutti gli hotel: Nuova DelhiOfferte di hotel: Nuova DelhiHotel last minute: Nuova DelhiPer tipo di hotel
Per categoria di hotel
Per catena di hotel
Servizi più richiesti
Quartieri famosi
Categorie popolari a Nuova Delhi
Vicino ai luoghi d'interesse
Vicino alle stazioni ferroviarie
Vicino agli aeroporti
Vicino ai college
Cose da fareRistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggioAltro

Viaggi Nuova Delhi

Info su Nuova Delhi
Caotica e colorata, Nuova Delhi è un tripudio di stimoli sensoriali. Il quartiere dell'Antica Delhi è un groviglio di strade percorse da persone, mucche e risciò. Nel labirinto del mercato di Chandni Chowk, i venditori offrono kebab fumanti, calendule dalle tonalità arancione brillante e diversi souvenir: spezie, pupazzi, pashmine, gioielli e molto altro ancora. Nel villaggio di Haus Khas, i siti medievali sorgono accanto a boutique, bar e caffetterie alla moda. Lodi Colony, un'area esclusiva costruita sotto il dominio britannico, è stata trasformata in un quartiere artistico con oltre 50 murales colorati sulle pareti. La capitale e le aree circostanti vantano una storia incredibile, come si può notare dai numerosi siti UNESCO: il Qutub Minar, un minareto in pietra arenaria risalente all'inizio del XIII secolo, il Forte Rosso degli imperatori Mughal del XVII secolo e la Tomba di Humayun, che ha ispirato il Taj Mahal.

Imperdibili a Nuova Delhi

Architettura mughal a Nuova Delhi e dintorni

Se vuoi immergerti nella cultura di Nuova Delhi, è necessario conoscere la storia dei Mughal, una potente dinastia nel più ampio subcontinente indiano dal XVI al XVIII secolo, celebre per la grandezza architettonica di edifici come il Taj Mahal. Durante una recente visita, mi sono innamorata dei luoghi di interesse dell'epoca mughal, come fortezze, palazzi estivi e mercati.
Zinara Rathnayake, Galle, Sri Lanka
  • Tomba di Humayun
    10.536
    Sito dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, questo monumento ben conservato sembra un magnifico palazzo, ma è in realtà un mausoleo in pietra arenaria rossa che ha ispirato il Taj Mahal. A metà del XVI secolo, la regina Hamida Banu Begum lo costruì in memoria del suo defunto marito, il secondo imperatore mughal Humayun. Passeggia attraverso i vari giardini separati da canali d'acqua per poi entrare nel mausoleo a due piani coronato da una cupola di marmo.
  • Purana Qila
    531
    Purana Qila, che significa "antica fortezza", è un monumento risalente agli anni '30 del 1500, piuttosto sottovalutato rispetto ad altri siti di Delhi. Si trova all'estremità orientale della città e presenta tre ingressi che conducono all'enorme struttura, che merita di essere esplorata, per poi godersi la brezza serale in mezzo al verde circostante. Acquista il biglietto per il museo e tutte le altre attrazioni allo sportello.
  • Chandni Chowk
    4.458
    Uno dei più grandi mercati all'ingrosso dell'India, Chandni Chowk è un labirinto di vicoli dove i negozi si trovano al piano terra, mentre i piani superiori sono occupati dalle abitazioni delle famiglie dei venditori. La figlia dell'imperatore Shah Jahan, la principessa Jahanara, ha contribuito a ideare la struttura originale di questo mercato attraversato da canali. È un posto pieno, affollato e caotico, ma è una tappa imperdibile di qualsiasi viaggio a Delhi. Prenota un tour gastronomico serale per esplorarlo al meglio.
  • Jama Masjid
    2.386
    Durante il governo dell'imperatore Shah Jahan, più di 5.000 persone hanno lavorato per oltre sei anni alla costruzione dell'imponente Jama Masjid, una delle moschee più sacre di Delhi e la più grande dell'India, che può ospitare circa 25.000 fedeli. Questa moschea in pietra arenaria rossa e marmo bianco emana un'atmosfera ancora più speciale il venerdì pomeriggio, quando i musulmani della città si riuniscono per pregare. Ricordati di indossare abiti sobri e di rispettare i costumi religiosi locali.
  • Red Fort
    5.584
    Gli appassionati di storia non possono perdersi l'iconico Forte rosso, costruito a metà del XVII secolo dall'imperatore Shah Jahan. Con torreggianti mura in pietra arenaria rossa, questo enorme sito UNESCO patrimonio dell'umanità è una fantastica rappresentazione del patrimonio mughal, caratterizzato da un connubio di tradizioni edilizie dell'epoca islamica e motivi persiani, indù e timuridi (un impero turco-mongolo). Per fortuna avevo prenotato un tour a piedi, che mi ha permesso di esplorare le sale delle udienze, le terme reali, i giardini al coperto e la ricca moschea del forte.
  • Safdarjung's Tomb
    423
    Con uno stile simile a quello della Tomba di Humayun, la Tomba di Safdarjung è molto meno grandiosa rispetto alla maggior parte degli altri siti mughal di Delhi, ma non per questo da saltare: il complesso ospita giardini, fontane, tre padiglioni e alcune torri dai ricchi ornamenti. Il sito fu costruito intorno al 1750 in memoria di Safdarjung, uno statista dell'impero mughal. Consiglio di andarci la sera per ammirare splendide viste al tramonto.

Esplora le Collections

Per tutti gli amanti della cucina

Piatti e street food da non perdere a Delhi

Arte e cultura per giorni interi

Il meglio dei musei, delle gallerie e della street art della città

Un patrimonio culturale strabiliante

Templi, torri e altre meraviglie architettoniche

Una passeggiata nel parco

Splendidi parchi e spazi verdi

Un giro al mercato (e al centro commerciale)

Spezie, artigianato e i migliori souvenir