Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Messa Santa Pasqua 2018”

Chiesa di San Bartolomeo Apostolo
Al n.1 in classifica su 1 Cose da fare a Caprile
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Durata consigliata per la visita: Meno di 1 ora
Recensito 31 maggio 2018

Un ricordo nei nostri cuori.
Tipica chiesina delle dolomiti bellunesi con parroco disponibile e gentilissimo.

Grazie, ON_THE_ROAD_AGAIN_IT
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (9)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtra

2 - 6 di 9 recensioni

Recensito 29 settembre 2017

Col suo aguzzo campanile in pietra nera questa antica chiesa sembra emergere tra i tabià e le antiche abitazioni di Caprile.
Non può ovviamente mancare nella visita al caratteristico abitato, del quale è naturale completamento.
Interessante il sentiero che partendo da qui sale a Colle Santa Lucia, lungo quello che fino al 1918 fu il confine di Stato con l'Austria.
Per maggiori dettagli rimando alla mia recensione precedente.
(*visitato il 9 settembre 2017*)

Grazie, fi_decorso
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 29 luglio 2017

Molto spesso sono le chiese a raccontarci la nostra storia e questa ne e' una conferma.In piu' durante la nostra visita stavano accordando l'organo e canne...due emozioni insieme.

Grazie, Luca T
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 17 dicembre 2016 da dispositivo mobile

Chiesa che domina il piccolo paese ai piedi delle Dolomiti. Molto caratteristica. Svetta e merita una visita.

Grazie, EmilianoBeretta
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 21 settembre 2016

Questa chiesa, situata in bella posizione dominante, come molte altre del circondario ha sicuramente origini remote. E' comunque accertato che, inizialmente edificata come cappella nel 1181, fu ampliata nel '400 dalla Regola di Caprile.
L’edificio ha mantenuto all'esterno le originarie forme gotiche, mentre invece l'interno assunse nel '700 l'aspetto barocco che oggi vediamo e che offre qualche opera d'arte di buona fattura.
Caratteristico lo snello campanile in pietra nera che svetta tra le antiche case e i tabià del paese.
sono stati aggiunti stucchi rococò e elementi barocchi durante i rimaneggiamenti del XVIII secolo. Tra le opere che spiccano notiamo le Stazioni della Via Crucis di Johan Karl Henrici, del XVIII–XIX secolo, il soffitto attribuito a Valentino Rovisi, anche questo del XVIII secolo, e un calice d’argento del XVII secolo. Molto bello anche il campanile in pietra nera.

Grazie, fi_decorso
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Chiesa di San Bartolomeo Apostolo hanno visto anche

Alleghe, Provincia di Belluno
Alleghe, Provincia di Belluno
 

Conosci Chiesa di San Bartolomeo Apostolo? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo