Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Un vero e proprio paradiso!”
Recensione di Hotel Pelicano

Migliori prezzi per -
Arrivo gg/mm/aaaa Partenza gg/mm/aaaa
I prezzi si intendono per 1 camera, 2 adulti
Mostra prezzi
Confronta i prezzi migliori sui siti di viaggio più importanti
e 3 altri siti.
Hotel Pelicano
Classificato al n.1 di 6 hotel a Cayo Largo
Cesena, Italia
Contributore livello 3
18 recensioni
7 recensioni di hotel
common_n_hotel_reviews_1bd8 16 voti utili
“Un vero e proprio paradiso!”
Recensito il 11 giugno 2012

Io e la mia famiglia abbiamo soggiornato al Sol Pelicano a Gennaio 2012. E' una struttura accogliente, il mare di fronte è il migliore paragonato agli altri villaggi.
Le camere del Sol Pelicano sono pulite, lo staff è cordiale e non invasivo (cosa che abbiamo apprezzato molto) e la cucina è buona. Certo la struttura in se non sarà di lusso, ma per essere a Cuba va benissimo. Il mare che è un vero e proprio paradiso.. si può prendere il trenino gratuito che passa davanti alla hall che porta a due magnifiche spiagge: Playa Sirena e Playa Paraiso. A Playa Sirena si ha anche l'opportunità di nuotare con i delfini! Consigliata l'escursione esclusiva con il catamarano da 8 posti che porta a Cayo Iguana e alle piscine naturali.

  • Ha soggiornato in Gennaio 2012, viaggiato con la famiglia
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
È utile?
7 Grazie, LaTrottolella
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

2.842 recensioni dei viaggiatori

Valutazione
    1.029
    1.208
    427
    115
    63
Vedi recensioni su
617
1.506
69
3
Riassunto punteggio
  • Posizione
  • Qualità del sonno
  • Camere
  • Servizio
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Pulizia
I consigli dei viaggiatori aiutano a scegliere la camera giusta.   Consigli sulle camere (98)
Data | Punteggio
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Milano, Italia
1 recensione
common_n_hotel_reviews_1bd8 5 voti utili
Recensito il 4 giugno 2012

Siamo stati a marzo 2012 a Cuba tramite Press Tour, prima alcuni giorni di tour di Cuba (Avana, Trinidad, Santa Clara) con una guida fantastica e poi qualche giorno di mare al Sol Pelicano, struttura non nuovissima ma la nostra camera era grande e bella. Abbiamo mangiato bene e fresco, tanta varietà al ristorante sul mare. Siamo stati bene considerato che comunque siamo a Cuba, non bisogna aspettarsi la perfezione (poi dopo l'hotel di Trinidad, qualsiasi cosa era bello).

Comunque tutti accoglienti, a parte l'animatrice/guida Maria alla quale dover far capo per avere info in italiano. Ecco lei non era proprio miss simpatia, a parte che se la tirava come se fosse lei la capa dell'hotel, ma ci ha proprio dato l'impressione che a chiederle qualcosa sembrava di infastidirla e quando ti parlava non ti guardava negli occhi (mamma quanto dà fastidio 'sta cosa!!). Inoltre spiegava tutto così velocemente da capirci poco (ha imparato a memoria cosa dire??). Cavolo, respira e dacci informazioni senza correre. Alla fine ci arrangiavamo senza di lei e chiedevamo agli altri che lavoravano nella struttura che erano tanto cari.

Il mare dell’hotel è stupendo!!! Playa Sirena e Playa Paraiso sono fantastiche, niente da invidiare alle Maldive, da andarci assolutamente e col trenino che passa davanti all'hotel oppure con qualche taxi.

  • Ha soggiornato in Marzo 2012, viaggiato con gli amici
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
È utile?
5 Grazie, FG80_12
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Italia centro-nord
Contributore livello 2
8 recensioni
8 recensioni di hotel
common_n_hotel_reviews_1bd8 21 voti utili
Recensito il 1 giugno 2012

STRUTTURA GENERALE
Voto: 7/10
Il Sol Pelicano è un villaggio appartenente alla catena spagnola Sol Melià e può essere considerato come una discreta struttura alberghiera nell’isola di Cayo Largo, a sud di Cuba. E’ organizzato in una serie di palazzine a due piani circondate da giardini con piante tropicali e collegate da vialetti in cemento facenti capo alla zona centrale piscine-ristoranti-teatro. La posizione sulla costa sud dell’isola lo ha, fin ora (maggio 2012), protetto dalle mareggiate per cui è possibile utilizzare la spiaggia (assente o ridotta in altri alberghi) anche per fare qualche bella passeggiata al mattino.
Alcuni addetti, ogni mattino, provvedono a ripulire la spiaggia dalle alghe che si depositano causa il mare mosso serale: le alghe vengono seppellite in buche sull’arenile allontanandole dalla vista (e dall’olfatto) degli ospiti che possono così godere della bellezza intatta della bianchissima sabbia corallina. Intendiamoci, non è una spiaggia molto grande ma comunque accettabile e provvista di ombrelloni (tipicamente rivestiti di palme) e lettini. Con una maschera subacquea è possibile vedere parecchi pesci anche a pochi metri da riva: l’acqua è abbastanza trasparente anche se meno di quella del Mar Rosso. Nella zona a ovest si intravedono i tetti in palma del villaggio Linda Mar nel periodo considerato da questa recensione chiuso in anticipo. Nei giardini si notano molti granchi entrare e uscire dalla loro tane nel terreno ed è presente un’iguana…residente!

LA CAMERA
Voto: 7/10
Camera al secondo piano con balcone vista mare, di grandezza media, semplicemente arredata, con letto a due piazze king size, mobile frigo-tv (indispensabile bottiglia d’acqua garantita giornalmente), armadio a porte scorrevoli, cassaforte, due specchi di cui uno a figura intera. Sistema di apertura della camera e della cassaforte a badge elettronico. Bagno senza finestre (ed aspiratore) tutto sommato sufficiente. Una curiosità: mancante lo spazzolino wc. Occorre prestare attenzione a non intasare lo scarico con la carta igienica e utilizzare il cestino: il sistema fognario a Cayo Largo non sopporta eccessi occidentali! Pulizia sufficiente. Lenzuola e asciugamani con qualche macchia ma non sporchi. Prese elettriche (contrassegnate) da 110 V e 220V tipo L 10A e B con terra (italiano). Presente l’asciugacapelli.
Punti carenti: climatizzatore pessimo: rumoroso e poco efficiente soprattutto nella deumidificazione necessaria per allontanare i molesti mosquitos.

LA RISTORAZIONE
Voto: 5/10
Presenti tre ristoranti:
• Il ristorante a buffet “Entre Mares” per la ristorazione principale (cena+colazione), collocato nei pressi della zona piscine. Quantità notevole, ma qualità e varietà dei cibi scarsa con molte pietanze ripresentate in altra forma nei giorni seguenti. Qualche problema di igiene.
• Il ristorante a la carte “La Yana”, per le cene “internazionali” (comunque gratuite anche se con obbligo di prenotazione). Trattasi grosso modo delle stesse pietanze del ristorante principale semplicemente presentate in maniera più …elegante e servite invece che prelevate a buffet. Particolarità: luce ambientale serale scarsa al limite del mal di testa.
• Il ristorante sul mare Ranchon “Los Quelonios” di fronte alla spiaggia. Serve piatti della cucina “criolla” e dunque più caratteristici rispetto alle solite cose dei due ristoranti precedenti. Buono il Moros y Cristianos, ovvero riso e fagioli neri. La sera letteralmente infestato dai soliti Mosquitos.
Considerazioni. Il personale dei ristoranti è generalmente abbastanza gentile e pronto ma occorre accompagnare sovente le varie richieste con mance. Le mance (all’incirca 1 EURO = 1,20 CUC), come si sa, sono un’integrazione importante per i cubani a più diretto contatto con i turisti ma, proprio per questo e in qualche caso, possono diventare una seccatura quando si ha a che fare con qualcuno un po’ troppo insistente. Consigliabile in ogni caso dotarsi di cuc per queste evenienze e premiare il personale più dignitoso ed efficiente. Nei pressi del ristorante principale abbiamo visto dei gatti in pessime condizioni ai quali abbiamo dato qualcosa da mangiare: credo che sopravvivano solo per il buon cuore dei turisti!

LA NATURA
Voto: 10/10
Solo una parola: meravigliosa! La bellezza delle spiagge a pochi chilometri dal Sol Pelicano (ad esempio: Playa Sirena e la più tranquilla Playa Paraiso), l’acqua cristallina dalle gradazioni di colore dall’azzurro profondo al blu al turchese, la vera e propria giungla impenetrabile a qualche metro dalla spiaggia e dagli hotel (palme, arbusti e alberi uniti in un intreccio inestricabile), la sabbia corallina dal bianco accecante e dalla grana minuta che ne permette il calpestio anche nelle ore più roventi, i pesci, le tartarughe, le iguane, le aquile a pochi metri dagli ombrelloni di palma...tutto questo rende i colori e i profumi di un vero e proprio paradiso terrestre. Non c’è foto che possa rendere la bellezza dell’Isola di Cayo Largo. Per i turisti che vogliano muoversi dall’hotel (altamente consigliato) ci sono diversi mezzi: un “trenino” gratuito a orari fissi (a maggio: 9.30 e 10.45 all’andata; 13.30 e 15.30 al ritorno), dei “collectivos” a pochi cuc, o delle auto e (puzzolenti) motorini a noleggio.
Considerazioni. Chiunque vada a Cayo Largo dovrebbe prima di tutto essere consapevole della fragilità di questo paradiso terrestre e godere responsabilmente della bellezza dei luoghi evitando l’inciviltà dei rifiuti lasciati ovunque, degli orrendi bicchieri e bottiglie di plastica, e la dannatissima semina delle cicche di sigarette sulla sabbia, come purtroppo parecchi bifolchi fanno ancora. Altra cosa deprecabile e da evitare assolutamente: prelevare animali e vegetali del luogo, come stelle marine, conchiglie (o peggio) per… “ricordo”. E’ un’attività demenziale che serve solo ad accelerare la fine del luogo: se ogni turista raccoglie qualcosa non rimane più nulla, anche se non c’è la Policia Cubana nei pressi ed esistono severe sanzioni all’arrivo in Italia.

L’ASSISTENZA DEL TOUR OPERATOR
Voto: 4/10
Vediamo nel dettaglio:
Assistenza alla partenza (Milano Malpensa). Personale del T.O. e dell’Aeroporto in ritardo e discretamente scorbutico, senza particolari contrassegni identificativi (a parte una targhettina microscopica sulla giacca invisibile già a due metri), con consegna dell’indispensabile tarjeta (visto) praticamente casuale dato che è avvenuta per nostra iniziativa e in luogo relativamente distante dal bancone del check-in.
Frase “capolavoro” e senza necessità di commento dell’addetta: “chi vuole il gadget se lo vada a ritirare al banco del T.O.”!
Assistenza in hotel. Si è vista all’inizio una signora per qualche minuto al “briefing” del giorno dopo l’arrivo: all’aperto e senza microfono tra la musica circostante. Qualcosa sull’hotel, orario dei pasti, escursioni. Stampati informativi: zero. Risposte alle tante domande su una terra nuova, curiosità, premure, ovvero ciò che uno pensa di avere da un tour operator e che ne giustifica il costo: non pervenute.

L’ANIMAZIONE DEL SOL PELICANO
Voto: 6/10
Serale ottima: con ballerini professionali molto bravi. Nelle altre ore probabilmente da rivedere (notizie indirette) anche perché dalla cena in avanti non si sa che fare (a parte bere i cocktail scadenti della formula ALL INCLUSIVE).

LE ESCURSIONI
Voto: 9/10
A La Habana: costa ma è assolutamente imperdibile. Inutile perdere tempo in descrizioni: andateci.
Catamarano “exclusive” : da non perdere per verificare personalmente che…il Paradiso Terrestre esiste! L’isola delle iguane (un po’ scocciate dai turisti a dire il vero), le mangrovie emergenti nel mare, le “piscine” naturali di un’acqua cristallina su una sabbia abbagliante, …
Considerazioni: non ci è piaciuta l’abitudine dell’equipaggio (un uomo e una simpatica “capitana”) di gettare i rifiuti del pasto (aragosta uccisa dal sugo) in mare, con gli avanzi. Se fanno tutti così fra qualche tempo si troveranno purtroppo anche bicchieri e bottiglie di plastica in mare (già vista qualcuna). Lo snorkeling non è stato un granché data la brevità e il fatto che i pesci vengono “chiamati” gettando pane in acqua.

Consiglio sulle camere: Meglio le stanze in alto.
Altri consigli sulle camere
  • Ha soggiornato in Maggio 2012, viaggiato con la famiglia
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
È utile?
10 Grazie, Capitan_Nemo
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Brendola, Italia
Contributore livello 2
4 recensioni
common_n_hotel_reviews_1bd8 5 voti utili
Recensito il 31 maggio 2012

Ciao a tutti,
abbiamo scelto questa meta curiosi di vedere come fossero veramente i famosi caraibi, e devo ammettere che siamo stati veramente soddisfatti.
Per il soggiorno ci è stato consigliato il SOL PELICANO, e ci siamo trovati benissimo, sia per quanto la pulizia sempre impeccabile, che per la cordialità del personale e dell'animazione, mai invasiva ma sempre pronta a movimentare i pomeriggi e le serate, anche con spettacoli dal vivo molto piacevoli e coinvolgenti. Noi abbiamo avevamo scelto come operatore press tour, ed eravamo seguiti dalla sig.ra Annamaria, che è sempre stata disponibilisssssima e gentilissima nel cercare di assecondare i nostri desideri e nel consigliarci i modi migliori per goderci in pieno la vacanza.
Per quanto riguarda il mangiare ovviamente si tratta di cucina internazionale, per cui per noi italiani abituati fin troppo bene dalle nostre parti è necessario un pò di adattamento ma tutto sommato devo dire che abbiamo mangiato discretamente, e direi bene per quanto riguarda il pesce.
Il personale è sempre stato gentile e cordiale, anche se all'inizio può sembrare fastidiosa l'usanza della mancia, ma poi ci si fa l'abitudine e si capisce che quel poco si dà per loro significa molto.......ed aiuta a farci avere un'occhio di riguardo nel servizio.
Il villaggio è molto ben attrezzato, con piscina di acqua salata ecc...., e la spiaggia e bella e molto curata, ma il top lo si raggiunge nelle spiagge vergini raggiungibili con il trenino e che fanno veramente pensare al paradiso........
Non svelerò più niente perchè bisogna provare per credere......
L'unico problema, se si può chiamare così riguarda i mosquitos: durante il nostro soggiorno c'e sempre stato un filo di vento, e questo aiuta a limitare il numero di mosquitos in circolazione, ma quando cala abbiamo un pò sofferto le punture...... In ogni caso basta evitare di stare fuori al crepuscolo quando sono più feroci e numerosi, ma poi con il buio le cose migliorano molto, e diventano ampiamente sopportabili. I repellenti in circolazione (es. il nostro vape tropic) sembrano inutili, ma credo che qualcosa aiutino ad evitare qualche puntura..... l'ideale è avere una buona crema dopo puntura tipo gentalin beta o simili per attenuare subito il prurito; alcuni consigliano l'olio johnson, lo sapevo, ma sinceramente mi darebbe fastidio girare coperto d'olio, quindi ho optato per il fai da te: 3 bei mojto e via....... ;-)
Le temperature in maggio sono ottime, mai patito ne il caldo eccessivo di giorno ne il fresco la sera. Un paradiso.
In ogni caso siamo stati davvero soddisfatti per il villaggio e credo proprio che sia valso ogni euro speso.
Ultimo ma non meno importante: cercate di godervi i ritmi caraibici, che vi faranno ritrovare la gioia e la tranquillità in un mare da sogno, lontani dalla fretta e dalla frenesia della vita dalle nostre parti.
Cuba........ mi manchi!!!!!!!!!!!!!!

  • Ha soggiornato in Maggio 2012, viaggiato in coppia
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
È utile?
5 Grazie, Claudio M
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
aosta
1 recensione
common_n_hotel_reviews_1bd8 6 voti utili
Recensito il 28 maggio 2012

Per noi quinto (...!) viaggio in questo posto meraviglioso alla ricerca di mare e tranquillità.
Siamo partiti con il solito entusiasmo sui ricordi delle vacanze passate, ma fin dall' inizio abbiamo sensazione di qualcosa di diverso. Albergo semivuoto, servizi ridotti (solo un ristorante aperto, pizzeria chiusa), mangiare incredibilmente scarso e scadente in particolare a pranzo, ripetitivo e senza virietà,
Praticamente assente la frutta, anche nei ristoranti definiti "alla carte" abbiamo mangiato, per dirla in maniera educata, in modo veramente scadente.
In un contesto come questo si é messo pure il maltempo,insistente, a rovinare del resto la vacanza; in un posto in cui si va per il mare se al mare non si può stare rimane ben poco...
Anche i problemi cronici e assurdi per un albergo a 4 stelle (...? ) che in genere si superano con pazienza in nome delle bellezza del posto (aria condizionata nelle camere sempre scandalosamente inefficace in particolare nella deumidificazione, asciugamani e lenzuola sempre macchiate, mosquitos per i quali sembra impossibile trovare una routine efficace nella disinfestazione, ...), sono situazioni che quando si ripetono in un contesto di delusione generale, aumentano di molto il disappunto e l' insoddisfazione.
Scopriamo ben presto che l' albergo sta chiudendo e che saremo tra gli ultimi ospiti ; regna quindi aria di "sbaracco", Tutti sembrano più impegnati a preparare la struttura per la chiusura che ad accuparsi dei clienti, sitazione che a detta di alcuni, si trascina da qualche settimana per via della chiusura già prevista e poi rimandata,. Questo si ripercuote pesantentemente sulla qualità del servizio percepito di cui sono in molti ad essere scontenti.
I nostri amici cubani, Ernesto, Dinaldo lo stesso Aleiandro e tanti altri che non nomino, sono sempre simpaticissimi e ce la mettono tuttta per rallegrare la situazione, ma rimane la sensazione di una vacanza del tutto insoddisfacente.
Chi conosce Cayo Largo sà che é un posto in cui si possono passare delle spledide giornate di vacanza, ma esperienze come quella passata da noi e da chi era con noi, possono veramente scoraggiare anche i più affezionati a tornare e demolire la "reputazione" di qualunque posto.
E gli affezionati di Cayo Largo abbiamo scoperto essere in tanti, soprattutto tra i Canadesi.
Difficile quindi capire quale sia il senso di questo modo di operare che in considerazione della bellezza del posto e della simpatia gente che ci lavora, risulta, a mio modo di vedere, ancora più assurdo.

  • Ha soggiornato in Maggio 2012, viaggiato in coppia
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
È utile?
6 Grazie, Capello76
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Treviso, Italia
Contributore livello 3
13 recensioni
11 recensioni di hotel
common_n_hotel_reviews_1bd8 24 voti utili
Recensito il 28 maggio 2012

Siamo stati in questo hotel internazionale dal 05 al 13 maggio 2012 ... eravamo due coppie innanzitutto dalla ns. agenzia avevano fatto la segnalazione delle due camere vicine e soprattutto avevamo pagato la differenza per averle fronte mare.Arrivati non possiamo lamentarci perchè le procedure per assegnare le camere sono state velocissime; le camere erano distanti ma soprattutto ci avevano messo al blocco 42 che lo vendono come fronte mare ma si intravede solo, camera da ristrutturare, odore da muffa in quella parte giardino inesistente tenuto male ....il pontile che in teoria doveva essere accesso al mare rotto e chiuso.
L'assistente in loco della Press Tours è stata gentilissim e la seconda notte ci ha cambiato le stanze e abbiamo traslocato nel blocco 49 abbastanza decente fronte mare - ristorante beach e fronte pontile accessibile. La struttura senza dubbio ha bisogno di una sistemata (tanto è veri che ci hanno detto chiudere per il 30 maggio) non ha niente a che fare invece con quella piu' curata e nuova del Sol Cayo (chi deve andare consiglio di scegliere quest'albergo; la spiaggia grande con ombrelloni e lettini anche se si vedono ombrelloni rotti ..... lettini rotti non belli da vedere .... la cucina ci aspettavamo molto di piu' poco pesce e poca frutta (forse non arriva) poca varietà sempre le stesse cose e tra l'altro il capo cuoco è italiano toscano ..... ma spero non sia vero che era spesso alticcio ....particolore lo era .....
In quanto al personale in loco gentili, cordiali sorridenti e non è vero che aspettano la mancia per fare qualcosa .....certo la mancia è un rito normale a cuba .....l'animazione è cortese non invadente ... soft... e cercano di fare quello che riescono per rendere la vacanze piacevole .. Mikal è il piu' simpatico e disponibile ....
Consiglio di prendere il motorino e girare l'isola .....soprattutto per andare a Playa Sirena e Paradiso e mangiate l'aragosta ....si ci sono buche ma comunque sia con il trenino che con il taxi le sentite comunque ...e poi siete piu' liberi di rientrare a che ora volete ... andate alla Marina a visitare le Tartarughe con il disponibile Leonardo ...e senza dubbio consiglio escursione in Catamarano quello piccolo ....sembra di essere in famiglia e poi spero come noi abbiata la forutna di trovare l'unica donna Capitana .. è una donna unica cordiale e disponibile una giornata indimenticabile per i colori le stelle marine il mare l'ospitalità la cucina ....
Cayo largo è un'isola di assoluta libertà .... godetevi il mare la spiaggia ...i colori .....sul resto si può sorvolare è comunque accettabile ....e poi siete Cuba ......

  • Ha soggiornato in Maggio 2012, viaggiato in coppia
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
È utile?
Grazie, Barbara Z
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Belluno, Italia
Contributore livello 2
7 recensioni
5 recensioni di hotel
common_n_hotel_reviews_1bd8 7 voti utili
Recensito il 27 maggio 2012

Sono stata al Sol Pelicano dal 19 al 26 maggio 2012.Che dire,innanzitutto la stanza che ci hanno dato ok, vista mare ma lasciava desiderare,come ben vedete tutti lo dicono che ci mettevano le lenzuola ed asciugamani sporchi e macchiati e cosi lo è!! era meglio se non li guardavi.In bagno poi c erano delle perdire dal soffitto, che ad un certo punto siamo entrati in camera alla sera ed il bagno era quasi allagato!Sfortunatamente abbiamo trovato 3 giorni di pioggia al che, la mattina quando ci svegliavamo c era l acqua che arrivava dal balcone fino a metà stanza perchè la struttura, le porte e le finestre sono vecchissime!!Consiglio invece l escursione col catamarano "EXCLUSIVO" che è stata bellissima!! Il personale del vilaggio alle volte è scortese, per quanto riguarda il cibo non è sta gran scelta per cui PESSIMO!!!

  • Ha soggiornato in Maggio 2012, viaggiato in coppia
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
È utile?
2 Grazie, Krinutza
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Altri hotel che potrebbero interessarti...
Considera anche questi alloggi a, o vicino a, Cayo Largo
A 463.6 km
Gran Club Santa Lucia
Gran Club Santa Lucia
N. 1 di 4 a Playa Santa Lucia
1.476 recensioni
A 0.7 km
Sol Cayo Largo
Sol Cayo Largo
N. 2 di 6 a Cayo Largo
4.372 recensioni
A 280.8 km
Hotel Playa Cayo Santa Maria
Hotel Playa Cayo Santa Maria
N. 4 di 15 a Cayo Santa Maria
6.529 recensioni
Mostra prezzi
Mostra prezzi
Mostra prezzi
A 175.5 km
Barceló Solymar
Barceló Solymar
N. 31 di 64 a Varadero
7.006 recensioni
A 282.0 km
Royalton Cayo Santa Maria
Royalton Cayo Santa Maria
N. 1 di 15 a Cayo Santa Maria
3.022 recensioni
A 181.1 km
Royalton Hicacos Varadero Resort & Spa
Mostra prezzi
Mostra prezzi
Mostra prezzi

Conosci Hotel Pelicano? Condividi la tua esperienza!

Ulteriori informazioni sull'hotel Hotel Pelicano

Struttura: Hotel Pelicano
Indirizzo: Cayo Largo del Sur | Archipiélago de los Canarreos, Cayo Largo 27900, Cuba
Regione: Caraibi > Cuba > Cayo Largo
Servizi:
Bar/Lounge Spiaggia Centro fitness con palestra/sala fitness Colazione gratuita Parcheggio gratuito Attività per bambini/famiglie Cucinino Ristorante Servizio navetta Suite Piscina Accesso disabili
Stile hotel:
N. 1 hotel di lusso a Cayo Largo
N. 3 hotel per famiglie a Cayo Largo
N. 3 hotel romantici a Cayo Largo
Fascia prezzo (per notte): 94 € - 233 €
Categoria hotel:4 stella/e — Hotel Pelicano 4*
Numero di camere: 307
Opzioni di prenotazione:
TripAdvisor collabora con TripOnline SA, 5viajes2012 S.L. e HotelsClick per consentirti di effettuare facilmente le prenotazioni presso Hotel Pelicano. Ogni mese aiutiamo milioni di viaggiatori a trovare l'hotel ideale per le vacanze e i viaggi di lavoro, garantendo sempre i migliori sconti e offerte speciali.
Conosciuto anche come:
Sol Pelicano Hotel Cayo Largo
Sol Pelicano Cayo Largo

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo