Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Trova e prenota l'hotel ideale su TripAdvisor e ottieni i prezzi più bassi

“Imperdibile la sala delle teste!” Punteggio 4 su 5
Recensione di Castello Sarriod de La Tour

Castello Sarriod de La Tour
Al n.1 in classifica su 3 Cose da fare a St. Pierre
Certificato di Eccellenza
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Durata consigliata per la visita: Meno di 1 ora
Descrizione del proprietario: Non è sinora possibile risalire alle origini del castello che appartenne alla famiglia Sarriod de la Tour. Situato in una zona pianeggiante che termina a strapiombo sulla Dora Baltea, circondato da alberi di mele che al momento della fioritura danno un aspetto fiabesco al complesso, il maniero risale nella sua parte più antica ai secoli XI e XII. Nei secoli successivi la struttura architettonica ha subito interventi di ampliamento e sviluppo, condotti non sempre in modo organico: essi hanno conferito l’aspetto irregolare e composito che oggi contraddistingue il castello. All’interno della cappella è visibile un importante ciclo di dipinti murali del primo Duecento, mentre all’esterno, nella sala contigua, sono presenti affreschi quattrocenteschi. Singolare e affascinante è la cosiddetta “sala delle teste”, che prende il nome dalla decorazione del soffitto ligneo, le cui mensole sono intagliate con personaggi curiosi, talvolta scurrili, ed esseri fantastici e mostruosi.
Torino, Italia
Contributore livello
68 recensioni
17 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 68 voti utili
“Imperdibile la sala delle teste!”
Punteggio 4 su 5 Recensito il 24 luglio 2011

Ho visitato questo castello in quanto risultava l'unico aperto in zona ed ero incuriosito dalla "sala delle teste". Il castello è situato accanto alla strada che taglia Saint-Pierre, però si accede lateralmente attraverso un campo coltivato a mele. La visita è guidata e dura circa 30 minuti a prezzi tutto sommato modici (3€ cadauno se non si rientra in categorie soggette a sconto).
Le principali caratteristiche che mi sono rimaste impresse sono la forte asimmetria della struttura dovuta ad interventi successivi di ampliamento, alcune pitture superstiti del XIII (tra cui 2 sirene dalla coda bifida e un "grillo" malefico!) e soprattutto le 171 sculture in legno della "sala delle teste", dal vivo sono davvero incredibili per come sono ben realizzate ed originali nella loro "mostruosità" (qualcosa di simile si trova nella vicina cattedrale di Aosta), da sole valgono assolutamente un bel viaggio!

Visitato a Luglio 2011
È utile?
1 Grazie, Quasarmagel
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

157 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    44
    82
    25
    5
    1
Data | Punteggio
  • Francese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Russo per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo

Gli utenti che hanno visto Castello Sarriod de La Tour hanno visto anche

 

Conosci Castello Sarriod de La Tour? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo