Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Due chiese contrapposte”

Antica Parrocchia di Santo Stefano
Al n.11 in classifica su 18 Cose da fare a Cesano Maderno
Recensito 31 maggio 2018 da dispositivo mobile

Oltre la bella piazza esedra del palazzo Borromeo si trovano queste due chiese contrapposte. Come a Monza la vecchia e la nuova chiesa di San Rocco . Entrambe con lo stesso nome , a quella nuova hanno aggiunto l’appellativo Protomartire che significa il primo dei martiri cristiani , Santo Stefano
La vecchia chiesa è del diciassettesimo secolo e non è più adibita al culto ma a spazio polifunzionale
La nuova chiesa , molto più ampia e moderna , è invece l’attuale parrocchia di Santo Stefano Protomartire

Grazie, Alessandro F
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (4)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtra
Recensito 27 novembre 2017

...ormai sconsacrata, che attualmente ospita mostre e manifestazioni. Totalmente restaurata è finalmente un pezzo dignitoso della storia cittadina

Grazie, mariposas42
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 6 novembre 2017

Edificata nel 1665 da Bartolomeo III Arese, l’Antica Parrocchia di Santo Stefano sorge su una struttura originaria del XIII secolo, la cui facciata era rivolta verso il fiume Seveso. La chiesa volge ora il prospetto, ruotato ortogonalmente, verso la nuova Parrocchia omonima in piazza Arrigoni e dal 2008 è stata trasformata in una moderna struttura polifunzionale.

Grazie, Gastronauta1st
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 19 febbraio 2017

Dopo la visita al Torrazzo ci siamo diretti verso questa chiesa la cui struttura originaria risale al XIII secolo. La parte principale dell’edificio fu eretta poco dopo la metà del 1600. L’interno presenta una navata centrale con tre campate scandita da semi pilastri con capitelli dorici; gli affreschi che decorano le pareti laterali della cappelle e gli arconi di accesso alle stesse furono eseguiti molto probabilmente negli anni settanta del XVII° secolo dagli stessi pittori già impegnati nelle stanze del Palazzo Arese Borromeo. L'antica chiesa fu sconsacrata durante l’epoca fascista e soltanto negli ultimi anni recuperata e convertita in un complesso polivalente formato da un auditorium per eventi culturali, da spazi espositivi ed iniziative per associazioni. Meritevole di visita.

Grazie, digioma1
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Antica Parrocchia di Santo Stefano hanno visto anche

Cesano Maderno, Provincia di Monza e Brianza
Cesano Maderno, Provincia di Monza e Brianza
 
Cesano Maderno, Provincia di Monza e Brianza
Cesano Maderno, Provincia di Monza e Brianza
 

Conosci Antica Parrocchia di Santo Stefano? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo