Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Aperto oggi: 08:30 - 14:00
Salva
Prenota in anticipo
  
traduzione di Google
Modi per scoprire Parco Regionale della Maremma
a partire da 1.077,70 USD
Altre info
a partire da 252,30 USD
Altre info
Recensioni (625)
Filtra recensioni
570 risultati
Valutazione
343
152
34
25
16
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Altre lingue
343
152
34
25
16
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 570 recensioni
Recensito 2 giorni fa

Premetto che gia' da diverso tempo pratico il Nordic Walking (in media 40km a settimana) e pensavo di poter fare il percorso "C1-Salto del Cervo" per l'appunto con i bastoncini da NW come c'e' scritto sul sito del parco. Probabilmente esistono delle vie alternative, ma seguendo i percorsi C1-C2 contrassegnati sugli alberi con delle pennellate di rosso e bianco, vi assicuro che non e' possibile praticare questo sport perche' il fondo e' estremamente irregolare e discontinuo, ci sono rocce, piccoli guadi, fango, pendenze laterali, rami e tronchi in mezzo al cammino, di tutto. Detto questo devo ammettere che il C1 comunque e' un bellissimo percorso che si puo' fare in 3-4 ore. Avendo camminato anche al di fuori dei percorsi contrassegnati, ed in particolare a nord-est del Poggio delle Sugherine, ho constatato il gravissimo stato di abbandono in cui versa una parte del parco, forse dovuto al recente maltempo: tanti ma tanti arbusti e legna di piccolo taglio riversa per terra, che con niente potrebbe prendere fuoco. I guardiaparco e la forestale ne sono consapevoli ? Oggi e' l'11/11/2018.

Grazie, sdagosx
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Parco_Maremma, Responsabile relazioni pubbliche alle Parco Regionale della Maremma, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata oggi

Grazie sdagosx per la sua recensione, come scritto sul sito, lungo l’itinerario è possibile effettuare il Nordic Walking previo contatto col centro visite per poter allertare la guida che si occupa di questa disciplina all’interno del Parco.
Inoltre le segnaliamo che è vietato uscire dagli itinerari poiché sono all’interno di proprietà private e perché le aree esterne dai sentieri potrebbero non essere in sicurezza.
La ringraziamo per la segnalazione della legna, ma i tagli degli alberi vengono effettuati dai singoli proprietari, dopo aver ottenuto l’autorizzazione dall’Ente Parco, secondo specifiche modalità e seguendo criteri che prevedono specificatamente il rilascio di necromassa a terra per favorire la biodiversità, così come previsto dalle norme di conservazione.
Per verificare la conformità degli interventi, la vigilanza, congiuntamente con il settore tecnico dell’Ente Parco, effettua dei sopralluoghi specifici dove sono stati rilasciate autorizzazioni al taglio. Non è da escludere, comunque che le avverse condizioni meteorologiche degli ultimi giorni abbiano creato alcune cadute di rami che andremo a verificare.
Speriamo che torni a farci visita, sperimentando un altro degli itinerari presenti all’interno del Parco della Maremma.

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Recensito 1 settimana fa

Sono stato in vacanza con la famiglia in questi posti già 3 volte, una volta in coppia, una volta con una bimba di neanche un anno e l'ultima volta con 2 bimbi ormai cresciuti: ogni volta è stata una bellissima esperienza! Posti tranquillissimi ed immersi nella natura splendida della maremma, nel cuore della campagna toscana, ed adatti anche a famiglie con bimbi, se ci si sa arrangiare e si vuole passare il tempo con la propria famiglia. Assolutamente sconsigliato a chi cerca posti dove sbolognarli, animazioni, baby-parking ed altre assurdità del genere.
Sicuramente da consigliare a chiunque ami la tranquillità e l'assoluta assenza degli svaghi tipici delle zone turistiche affollate.
Nei dintorni, una marea di agriturismi, ristoranti ed aziende che offrono prodotti propri di alta qualità.
Adattissimo anche a chi ama il running o sport simili: lunghi percorsi in mezzo alla maremma e vicino alle splendide chianine che pascolano, da fare la mattina presto o di giorno sotto la pineta, sempre nella più assoluta tranquillità.

Grazie, Riccardo S
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Parco_Maremma, Responsabile relazioni pubbliche alle Parco Regionale della Maremma, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata ieri

Grazie Riccardo S per la sua recensione e per la splendida descrizione.
Speriamo che torni a trovarci per la quarta volta!
La aspettiamo!

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Recensito 1 settimana fa

Stupendi paesaggi, gente magnifica e simpatica, natura incontaminata. Peccato non poter portare il cane, ma quando ci si addentra nel parco ci si rende conto che è sicuramente meglio così, ci siamo già noi visitatori che disturbiamo a sufficienza

Grazie, Peritas69
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Parco_Maremma, Responsabile relazioni pubbliche alle Parco Regionale della Maremma, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata ieri

Grazie Peritas69 per la sua recensione, il divieto del cane è presente sia a tutela del cane stesso perché potrebbe entrare in contatto con patologie “fisiologicamente” presenti nelle popolazioni selvatiche, ma anche per la fauna selvatica che potrebbe essere disturbata dagli animali domestici.

Speriamo che torni a trovarci, per sperimentare un altri dei tanti itinerari presenti all'interno del Parco della Maremma!

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Recensito 2 settimane fa

Siamo andati al Parco con il camper e un bimbo piccolo. Partendo da Alberese, in bassa stagione tutto è perfettamente attrezzato per la sosta diurna anche con un mezzo ingombrante come il nostro. Ci sono due parti fruibili con semplicità anche da bimbi piccoli o persone con difficoltà motorie. Il sentiero faunistico (A5/A6) è facilmente accessibile, in parte percorribile con passeggino. Si vedono molti daini e noi abbiamo visto numerosissime farfalle. Da Alberese, con bus (soli 2 euro) o bici a noleggio, si arriva a Marina di Alberese, dove si possono fare altre parti di passeggiata semplice sul mare. Ci torneremo.

Grazie, Micol443
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Parco_Maremma, Responsabile relazioni pubbliche alle Parco Regionale della Maremma, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata ieri

Grazie Micol443 per la sua recensione, siamo molto felici che abbiate gradito il Parco della Maremma ed i suoi itinerari.
Tornate a trovarci, per sperimentare altre modalità di visita come le escursioni in canoa, adatte anche ad un bimbo piccolo, che sono attive prevalentemente in primavera ed estate, oppure le escursioni in carrozza, attive tutto l'anno.
Vi aspettiamo!

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Recensito 3 settimane fa

Uno spettacolo della natura , bella e felice come sa essere la natura quando viene curata con amore e con giudizio e sopratutto rispettata . Dalla stupenda pineta che ci accoglie , alla macchia che si attraversa lungo i sentieri ben aperti , alla spiaggia quasi selvaggia a fine ottobre , ai profumi ,ai colori ....anche se i 10 euro , prezzo del biglietto , possono sembrare tanti , un giro nel parco le vale tutti .

Grazie, lauraemarino
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Parco_Maremma, Responsabile relazioni pubbliche alle Parco Regionale della Maremma, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata ieri

Grazie lauraemarino per la sua recensione, siamo molto felici che abbia apprezzato il Parco della Maremma, la sua natura ed, in generale, la gestione dell'Ente.
Speriamo che torni a trovarci presto!

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Recensito 4 settimane fa da dispositivo mobile

Una bellissima scoperta. Visitare il parco in bicicletta è sicuramente un' esperienza bellissima. Sono dotati di biciclette normale ed elettriche e queste sono state per me una vera scoperta! Grazie a Simona all' entrata abbiamo avuto tutte le info necessarie. Ci sono diversi anelli che girano attorno al parco e arrivano alla spiaggia. Noi abbiamo fatto quello lungo, ma conviene visitare il loro sito per farsi prima un' idea dei vari percorsi. Quando si lasciano le bici prima di prendere il sentiero per la spiaggia, c' è il camioncino di Antonio con ogni ben di dio da mangiare e bere! Al ritorno, potreste imbattervi nella campagna nelle famose Chianine!

Grazie, barbaraansaloni
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Parco_Maremma, Responsabile relazioni pubbliche alle Parco Regionale della Maremma, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 4 settimane fa

Grazie barbaraansaloni per la sua recensione, siamo felici che abbiate apprezzato il Parco della Maremma.
Speriamo che torniate a farci visita per sperimentare altri itinerari come quello per l'abbazia benedettina di San Rabano, da percorrere principalmente a piedi, se non si è esperti bikers.

Torni a trovarci!

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Recensito 4 settimane fa da dispositivo mobile

Un gran bel parco dove potersi cimentare in vari percorsi. Una grande bellezza naturale... salire in cima per godersi il panorama e poi concludere il percorso passeggiando sulla spiaggia è un'esperienza unica, inoltre a fine percorso è possibile usufrire di una'area attrezzata con servizio bar e toilette. Personale organizzato, competente e disponobile.

Grazie, tripaq
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Parco_Maremma, Responsabile relazioni pubbliche alle Parco Regionale della Maremma, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 4 settimane fa

Grazie tripaq per la sua recensione, siamo veramente molto felici che abbia apprezzato il Parco della Maremma ed i suoi percorsi.

Torni a trovarci per sperimentarli di nuovi.

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Recensito 4 settimane fa

I parchi naturali sono una cosa seria.
Ci siamo fermati un paio di orette tornando dall'Argentario ..... un assaggio.
Ma qui bisogna fermarsi un giorno, avventurarsi nei sentieri, lungo la spiaggia selvaggia.
Per gli amanti delle foto, come me, alla ricerca di particolari, di effetti naturali questo è l'ambiente ideale.
Ci tornerò per dedicare il giusto tempo.

Grazie, Celux
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Parco_Maremma, Responsabile relazioni pubbliche alle Parco Regionale della Maremma, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 4 settimane fa

Grazie Celux per la sua recensione, siamo felici che abbia apprezzato il Parco della Maremma e la aspettiamo per una visita più dettagliata dell'area protetta.
Tra i tanti e bellissimi itinerari disponibili, sono da non perdere il percorso per l'antica abbazia benedettina di San Rabano o il percorso che conduce alle torri di avvistamento ed alla spiaggia di Collelungo e, poi, ancora il percorso che da Talamone porta alla spiaggia delle Cannelle!
Insomma, la aspettiamo per una nuova visita!

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Recensito 5 settimane fa da dispositivo mobile

Ci sono sempre passato vicino sull'aurelia per andare a Roma e viceversa x tornare a casa in Toscana ma mai fermati ad ammirare questa meraviglia della natura...
Come si dice ce sempre una prima volta in tutto...come il primo giorno di scuola...e questa volta è toccato a noi..
Già dopo aver lasciato l'aurelia dall'uscita di alberese si sente una atmosfera diversa si attraversa la campagna maremmana verso il mare con vista di animali al pascolo su entrambi i lati della strada.....buoi....volpi....mucche...vitellini....cavalli....un vero paradiso naturale da visitare meglio la prossima volta....il tutto contornato da una spiaggia libera e selvaggia....mare trasparente...un sogno x grandi e piccini.....

Grazie, W9197LHgiuseppel
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Parco_Maremma, Responsabile relazioni pubbliche alle Parco Regionale della Maremma, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 4 settimane fa

Grazei Giuseppe L per la sua recensione, siamo felice che si sia fermato per visitare il Parco.
La prossima volta che torna a trovarci, provi uno dei tanti itinerari a piedi o in bici presenti all'interno del Parco: un modo per vivere il Parco a 360°! Al centro visite di Alberese sapranno darle tutte le informazioni di cui ha bisogno.

La aspettiamo!

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Recensito 5 settimane fa

Con mio marito abbiamo trascorso una giornata nel Parco. Al centro accoglienza ci hanno fornito gentilmente alcuni chiarimenti, poi, trasportati dalla navetta, abbiamo raggiunto il parco. Abbiamo scelto il percorso che attraversa la Pineta e raggiunge ad una torre di avvistamento. Siamo saliti con una breve salita (ma con scarpe adatte, mi raccomando!) e dinanzi ci si è presentato un mare di chiome verdi dei pini marittimi, spettacolo emozionante, e, più in là, il blu intenso del mare "vero". Raggiunta la spiaggia, abbiamo capito che la balneazione era consentita, mentre avevamo pensato che fosse proibita per tutelare l'ambiente. Peccato, a saperlo ci saremmo attrezzati. Lungo la pista ciclabile nel bosco siamo arrivati a Marina di Alberese, accolti da una splendida volpe, che trotterellava tranquilla sul lungomare!
Dovendo sottolineare qualcosa, direi solo che la segnaletica necessiterebbe di qualche cartello in più: in qualche punto, specie agli incroci, sorgono dubbi sulla direzione da tenere.

Grazie, Elena R
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Parco_Maremma, Responsabile relazioni pubbliche alle Parco Regionale della Maremma, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 4 settimane fa

Grazie Elena R per la sua recensione, siamo molto felici che abbiate apprezzato il Parco della Maremma.
Il bagno è consentito anche perché si tratta di un parco naturale e non di un'area marina protetta, per cui è possibile sostare in spiaggia e fare il bagno, ovviamente, rispettando i comportamenti da assumere all'interno di un'area protetta.

Speriamo che torniate a farci visita per sperimentare un'altra delle fantastiche spiagge del Parco come Cala di Forno, Collelungo, Principina a Mare oppure, quella delle Cannelle! Vi aspettiamo!

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Visualizza più recensioni