Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Hotel nelle vicinanze
Recensioni (205)
Filtra recensioni
205 risultati
Valutazione
59
80
33
13
20
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Altre lingue
59
80
33
13
20
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 6 di 205 recensioni
Recensito il 16 settembre 2018

Si trova a soli 20 km dall'aeroporto di Mahon e in 20 minuti si arriva a destinazione. L'hotel è a 50 mt dalla spiaggia che si raggiunge passando dal piazzale piscina e attraversando una comoda passerella in legno per non "distruggere" le dune naturali. Spiaggia non di proprietà ma se si vuole, attrezzata; mare molto bello con spiaggia di sabbia fine quasi bianca.
Il complesso è tenuto abbastanza bene e le stanze, che in realtà sono appartamenti, sono molto ampie. Sistema di ventilazione non ad aria condizionata. Bagno delle dimensioni giuste.
Servizio di pulizia , da rivedere per la formula mezza pensione, visto che cambiano le lenzuola e gli asciugamani una volta sola e se si richiede un cambio supplementare, lo stesso è a pagamento.
Se scegliete la mezza pensione, la sera prenotate il ristorante Don Tomas, a 500 mt di bellissima passeggiata ma qualitativamente superiore al Lady Hamilton. Se possibile richiedete la stanza 507!!!
Servizio alla reception accettabile ma purtroppo non sanno l'italiano. Nelle vicinanze market e negozi di souvenir.

https://www.tripadvisor.it/ShowUserReviews-g659667-d4211508-r617084002-Hamilton_Court-Santo_Tomas_Menorca_Balearic_Islands.html#

Consiglio sulle camere: Stanza 507
  • Ha soggiornato a: settembre 2018 e ha viaggiato con la famiglia
    • Qualità del sonno
    • Pulizia
    • Servizio
2  Grazie, Bigghio
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 13 agosto 2018

Abbiamo soggiornato in questa struttura in formula mezza pensione, avevamo a disposizione l'appartamento al piano terra con giardino privato e accesso diretto alla piscina, tenuta benissimo e che abbiamo frequentato tutte le sere al rientro dal mare.
La posizione è fantastica, a 50 mt reali dalla stupenda spiaggia di Santo Tomas.
Abbiamo cenato al Vistamar, facilmente raggiungibile a piedi e con una vista sul mare spettacolare. Il menù proponeva una scelta di antipasti e portate principali non particolarmente varie ma il personale di sala e cucina ci ha sempre proposto ottime varianti dandoci la possibilità di assaggiare anche piatti tipici, cucinati con ingredienti semplici ma freschissimi.
Tutto il personale dell'Hamilton Court e Vistamar si è dimostrato sempre gentile e disponibile, anche quando la nostra bimba si è sentita poco bene ci hanno aiutato in ogni modo, contattando immediatamente un medico.
Unica peccato. ..colazione dalle 9,30 in poi, un pochino troppo tardi.
Assolutamente consigliato!!!

Ha soggiornato a: agosto 2018 e ha viaggiato con la famiglia
Grazie, Elibeir
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 6 agosto 2018

Il mio voto generale è positivo perchè tutto sommato è stata una vacanza rilassante, ma se entriamo nello specifico alcune lacune non mancano.
Premetto che l' italiano medio (come me) quando va in vacanza è piuttosto esigente, soprattutto nel mangiare, ma sa adattarsi bene; questo perchè comunque i soldi sono stati spesi e ormai si è sul posto; il discorso delle prenotazioni on line all' estero, ma alcune anche in italia, impongono il pagamento anticipato e secondo me non è del tutto positivo anche se comodo, perchè in ogni caso le strutture portano a casa i loro soldini; ecco perchè suggerisco ai lettori di scrivere spesso recensioni descrivendo i minimi particolari, in modo educato ed comprensibile, supportate magari da immagini; solo in questo modo possiamo far fronte ad un sistema utile, quale è internet, ma meno diretto come lo sono le agenzie turistiche, con le quali, almeno in passato, davano informazioni più dettagliate sulle mete richieste.
Tornando all' Hamilton Court, come letto da altri turisti, devo confermare gran parte dei loro commenti riferiti al luogo, all' alloggio e al cibo.
Io non ho ancora visitato le altre tre isole, ma per quanto riguarda il mare posso solo esprimere la mia ammirazione, acque limpide e ad una temperatura fantastica già alle 10 del mattino, l' unica pecca è stata la seconda settimana quando il mare, a causa di forti perturbazioni nella parte ovest dell' isola, si è fatto un pò mosso e ha trascinato a riva alghe e meduse che sono poi sparite in un paio di giorni.
In spiaggia sono presenti zone private con ombrelloni in paglia a pagamento, € 18 al giorno, cioè ogni giorno passano dei ragazzi per conto di un proprietario (?), mai visto, ritirano i soldi e rilasciano uno scontrino; è necessario scendere in spiaggia ad accaparrarsi la zona desiderata già alla mattina verso le 8,00 , occupando l' ombrellone con un asciugamano altrimenti se arrivi dopo la colazione delle 9,30, quindi verso le 10,00, hai la possibilità di scegliere solo quelli in 3/4/5 fila dove la sabbia, essendo più vicina ai cespugli, è più sporca di rametti ed alghe secche.
Già in fase di prenotazione mi sono alterato, lamentandomi con l' agenzia e con lo stesso hotel perchè non mi spiegavano bene come funzionava questo discorso della spiaggia e nemmeno ho trovato recensioni eloquenti, poi abbiamo capito.
Ci sono anche zone libere e, sebbene la spiaggia non sia grandissima, c'è notevole spazio per tutti, non si è accalcati intendo.
Dall' hotel/residence si accede facilmente alla spiaggia attraversando il lungomare pedonale e percorrendo una passerella in legno; è presente un bar/ristorante che sconsiglio per alti prezzi ! (un caffè corretto € 2,60 !!! .... neanche in centro a Roma l' ho pagato così caro).
La struttura è tenuta bene, abbastanza pulita, anche se le camere vengono sistemate 1/2 volte alla settimana compreso di cambio lenzuola e biancheria da bagno e cucina. Noi avevamo richiesto un appartamento al piano terra con patio esterno, che però ci è stato confermato solo al nostro arrivo (?!), e devo dire che era molto spazioso, 2 bagni, 2 letto, cucinino attrezzato di frigo, microonde e altri elettrodomestici, compresa una lavatrice nuova, e una sala/salotto molto grande con divano letto e accesso diretto alla piscina dal giardino, per noi 2 adulti+2 ragazze era anche troppo .... molto comodo!
E qui arriva la nota più dolente, la cucina.
Si sa che fuori dall' Italia ci si deve accontentare, quindi siamo partiti prevenuti; abbiamo optato per la mezza pensione, ma solo perchè preferiamo fare orario continuato in spiaggia e goderci poi una tranquilla cena. Per il pranzo stiamo volutamente leggeri perchè amiamo goderci il mare a quell' ora.
L' hotel dispone di una piccola zona bar/ristorante (come si vede in diverse immagini) ma si può scegliere di andare all' hotel Vistamar dove se non altro oltre ad essere più spazioso è di fronte al mare; la gestione credo sia la stessa perchè alcuni camerieri si alternavano nei due ristoranti.
Da come ci hanno spiegato, gli spagnoli usano consumare un antipasto abbondante e un piatto unico di carne (o pesce) con contorno di verdure varie e patatine, poi dolce o frutta, ma da altre fonti ho sentito che dipende dall' hotel.
Come per la colazione anche alla cena la scelta era piuttosto scarsa e ripetitiva, cappuccino o tè con pane tostato e marmellate varie alla mattina, patatine fritte e insalata in ogni piatto unico, apprezzate comunque dalle mie figlie, ma l' alternativa sulle carni e sul pesce era molto poca anche se la qualità tutto sommato non era male (forse perchè eravamo affamati); stesso discorso vale per l' altro ristornate, che compensava con qualche scelta diversa ; abbiamo gustato volentieri la tipica paella che viene preparata per almeno due persone; bibite, vino e acqua si pagano a parte; in un ristorante se non prendevi il dolce ti abbonavano il caffè, nell' altro lo pagavi comunque ..... questo però non è il modo di attirare i clienti, ecco perchè insisto sulle recensioni !
Al giorno d' oggi poi, nell' era dell' informatica, non si può far pagare il wifi € 2 al giorno, questo però l' ho riscontrato anche in diversi hotel di quest' isola ed anche nelle altre tre, sono poche le strutture che lo offrono gratis, forse perchè lo comprendono già nel prezzo totale e non te lo dicono ...(?!)
La nota positiva è stata la cameriera Maria, coordinatrice molto affabile e simpatica, che almeno cercava di consigliarci, ci ha reso le cene meno monotone e abbiamo imparato qualche parola in più di spagnolo, ma anche tutto il personale è sempre stato gentile e premuroso.
L' anno scorso mia sorella era stata a Maiorca in pensione completa e con i pasti a buffet, dove il cibo era abbondante e vario, quindi probabilmente il nostro hotel, essendo principalmente un residence con tutti gli appartamenti dotati di cucina, offre proposte di pranzo e cena limitate, infatti rispetto al numero delle camere, i clienti che usufruivano del ristornate, erano veramente pochi.
Ho potuto notare poco distante un self service, mai utilizzato, che proponeva la colazione già alle 8,00 della mattina con cornetti e torte di vario tipo, oltre ad una cucina per inglesi (la maggioranza) e molto frequentato al pranzo, quindi suppongo non avesse prezzi eccessivi.
La mia valutazione generale, come ripeto, è positiva perchè noi apprezziamo molto la vita di mare soprattutto se è limpido, trasparente e temperato come a Santo Thomas, sebbene la località in quanto a negozietti e attrazioni offra ben poco, ma il cibo, anche senza grosse pretese e da buon italiano, merita il mio disappunto !

Consiglio sulle camere: Noi abbiamo richiesto piano terra con patio esterno molto comodo e la zona è comunque molto tranquilla.
  • Ha soggiornato a: luglio 2018 e ha viaggiato con la famiglia
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Servizio
Grazie, Massimiliano G
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 18 luglio 2018 da dispositivo mobile

Sono appena tornata e a parte la posizione e la grandezza dell'appartamento è stata ina delusione. Prima di tutto la mezza pensione non prevede buffet ma servizio al tavolo con scelta di due piatti tra poca offerta e menù x 15 giorni sempre lo stesso (patatine ed insalata ci uscivano dalle orecchie). La colazione parte dalle 9.30 con scelta tra colazione inglese, dolce ( 2 panini 2 burri e 2 marmellate). Il mio appartamento definirlo fatiscente è dire poco e pulizia fai da te (in un armadio c'è tutto il necessario. Da non ripetere.

Ha soggiornato a: luglio 2018 e ha viaggiato con la famiglia
1  Grazie, Rosalba Z
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 12 luglio 2018

Sfortunatamente ho potuto appurare che la mentalita’ delle strutture ricettive a Minorca viaggia su questa filosofia : tanto qui il turista ci viene lo stesso, diamogli il minimo indispensabile. Detto questo, l’appartamento richiesto per 4 persone in questo residence e’ piu’ che dignitoso, molto grande e pulito anche se l’arredo del soggiorno si presenta alquanto datato; pessimi invece (come riferito alla struttura), i materassi di tutti i letti. Spero li cambino perche’ sono fondamentali per la buona riuscita di una vacanza. Il piano terra, vista piscina non consentiva anche la vista mare ma la posizione della struttura e’ ottima, proprio fronte spiaggia. La clientela e’ Internazionale anche se la presenza di inglesi prevale su tutti. Sconsiglio assolutamente la formula della mezza pensione. Colazione inglese scadente con prodotti di primo prezzo, cena ripetitiva e di scarsa qualita’; abbiamo scelto quest’opzione per praticita’ ma conviene veramente farsi da se’ da mangiare, visto la cucina ben attrezzata e nonostante i prezzi folli del supermercato. Il ristorante, che non e’ altro che un bar di piscina molto nasico, offre l’opzione di recarsi presso il ristorante del residence Vistamar che ha la stessa gestione percio’ stessa cucina (leggermente migliore anche se inadeguata) ma almeno permette la vista mare. Il punto di forza della struttura e’ il fatto che si trova a due passi dalla spiaggia, solo la passerella di legno infatti divide dalla meravigliosa spiaggia di santo Tomás, magnifica e adatta ai bimbi. Mare meraviglioso e calmo con possibilita’ di affitto ombrellone con 2 lettini a 15€ al giorno (secondo me troppo appiccicati); opzione di spiaggia libera ovunque. Personale gentile e disponibile sia all’Hamilton Court che al Vistamar

Consiglio sulle camere: Piani alti cosi’ Si vede il mare
Ha soggiornato a: giugno 2018 e ha viaggiato con la famiglia
Grazie, Crissycrissy75
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Visualizza più recensioni