Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
Il meglio delle recensioni
Molto bella

La sua costruzione risale a prima del XII ed è stupenda per la sua importanza artistica e Leggi il seguito

Recensito 4 settimane fa
maria antonia b
,
Brindisi, Italia
Da osservare e gustare le linee architettoniche con portico antistante e gli interni

Da non trascurare una visita, accompagnandosi con una guida scritta, che mette in luce gli aspetti Leggi il seguito

Recensito il 26 agosto 2018
Bruno C
Leggi tutte le 23 recensioni
  
Recensioni (23)
Filtra recensioni
22 risultati
Valutazione
16
6
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
16
6
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 22 recensioni
Recensito 4 settimane fa

La sua costruzione risale a prima del XII ed è stupenda per la sua importanza artistica e architettonica.

Grazie, maria antonia b
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 26 agosto 2018

Da non trascurare una visita, accompagnandosi con una guida scritta, che mette in luce gli aspetti di questa suggestiva chiesa e del suo campanile che svetta sin da lontano nella valle.

Grazie, Bruno C
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 2 marzo 2018

Risale ai primi anni sel XII° sec.ed ha subito diversi rifacimenti per assumere nel XVII° sec.l'attuale imponente struttura gotica caratterizzata dallo svettante campanile. Molto bellol'atrio col soffitto a cassettoni e l 'interno con notevoli affreschi. Da sempre è considerata il simbolo della Val di Fiemmeed è frequentata da molti fedeli.Da visitare unitamente alla adiacente cappella della Madonna Addolorata,mete di numerosi pellegrinaggi.

1  Grazie, romano p
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 7 gennaio 2018

Collocata in posizione strategica, circondata dal parco, la Pieve è bellissima sia dentro che fuori.

Grazie, SkodaYeti20tdi
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 12 dicembre 2017

Sorta poco dopo l'anno mille, ha avuto numerosi rifacimenti, fino ad avere l'attuale stile gotico.
Sulla parte alta del paese, domina la valle.
All'interno, pregevoli affreschi.
Allegate foto.

Grazie, Goffredo P
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 9 dicembre 2017

bellissimo parco verde, per famiglie, coppie ed amici, parco giochi per bambini, bel vista sulla valle.

Grazie, LadySorriso358
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 1 settembre 2017

Chiesa arcipretale Dell' Assunta, gotica, dallo svettante campanile e atrio a cassettoni in legno con affreschi di A. Longo.E' precedente al 1112. Ricostruita in stile Romano- Gotico e nel 1610 si portarono a quattro le tre originali navate. Nei restauri nel 1950, furono scoperti due preziosi affreschi risalenti al XV secolo. All'interno si conservano numerose tele di artisti locali, degni di nota oltre la pala dell'altare maggiore, pregevole opera di C. Unterperger, ultimata dal figlio Giuseppe.

4  Grazie, Gallinicoletta65
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 7 luglio 2017

La Pieve di Cavalese è molto bella e interessante da visitare. L'edificio antico e l'ambiente in cui è inserita è davvero apprezzabile

Grazie, invinoveritas187791
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 16 aprile 2017

Romanico, gotico, barocco, sono presenti in questa pieve, situata proprio nel centro storico di Baselga. Luogo di spirito, in un paesino tranquillissimo.

Grazie, Luxet
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 8 febbraio 2017

La Pieve di Santa Maria Assunta si trova all'inizio di Cavalese, "capoluogo" della Val di Fiemme in provincia di Trento. Dell'attrazione fa parte anche l’adiacente Santuario dell’Addolorata con pronao timpanato, neoclassico e un parco dotato di campo giochi per i più piccoli ( alla fine del campo giochi vi è anche un bellissimo belvedere con panchine, da dove si ha una spaziosa vista verso Predazzo e verso le Dolomiti con le Pale di San Martino, oltre alla prospicente Alpe Cermis). Una volta il santuario risultava in una posizione più elevata perché il livello della strada era più basso e tutti i fedeli dovevano percorrere questa salita per raggiungerlo. Le particolarità di quest'edificio sono molteplici. Spicca su tutte il bel campanile strutturato a più livelli e l’antistante atrio porticato con copertura spiovente. Quest'ultimo è decorato, ai lati dell'ingresso da bellissimi affreschi con angeli ed altre figure. Entrando poi sotto il portico, non possiamo fare a meno di notare il portale, recuperato dalla prima chiesa, anche se parzialmente "tagliato". Una trama di nervature molto gotica, incornicia diversi gruppi di figure scolpite, anche da illustri artisti del XIV e XV sec. L'interno a 3 navate ha subito modifiche, ma una serie di lavori di restauro terminati nel 2013, successivi ad un rovinoso incendio del 2003 che aveva distrutto tutta la copertura, ha portato alla luce le antiche decorazioni originali affrescate. Notevole sono alcune parti di un gigantesco affresco raffigurante San Cristoforo che, anche queste dopo il restauro, sono state rinvenute sui muri di un locale adiacente alla sacrestia. Per vedere la più estesa, restante parte di San Cristoforo, bisogna uscire ed andare sul fianco sinistro della chiesa. E' molto interessante per le dimensioni e per quel gusto un po' "primitivo" che a volte hanno queste pitture di montagna. Gli interventi pittorici sono da riferirsi a diversi artisti della Val di Fiemme tra cui Giuseppe Unterperger, Giuseppe Alberti e Marcello Fogolino per le volte. Un bel pomeriggio da consigliare ad amici e turisti!

1  Grazie, zenopizzotriparound
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Visualizza più recensioni