Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“storia nascosta”

Chiesa Santa Maria Amalfitana
Prenota in anticipo
Altre info
Da 46,26 USD*
Mare, natura e olio d'oliva: tour di 3 ore in
Al n.13 in classifica su 77 Cose da fare a Monopoli
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Durata consigliata per la visita: Meno di 1 ora
Recensito 17 dicembre 2017

tanta storia da raccontare ma viene tenuta chiusa e nascosta ai turisti pur trovandosi nel centro storico vicino a piazza Garibaldi. Rimane una delle tante chiese monopolitane.

Data dell'esperienza: novembre 2017
Grazie, falco60mm
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (36)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

10 - 14 di 36 recensioni

Recensito 13 settembre 2017 da dispositivo mobile

Vale la pena visitarla. Particolare la cripta con affreschi murali rupestri e una bellissima icona bizantina della Madonna. Ingresso gratuito. Consigliamo.

Data dell'esperienza: agosto 2017
Grazie, francesco_m_t_1979
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 22 agosto 2017 da dispositivo mobile

La chiesa è stata costruita dai marinai amalfitani per ringraziare la Madonna che li aveva salvati dal naufragio. La cripta è l'antica chiesa rupestre. Avremo voluto visitarla ma nonostante i vari tentativi l'abbiamo trovata sempre chiusa e senza orari di riferimento. Purtroppo non è stata l'unica chiesa che "ci ha giocato questi scherzi" durante le nostre vacanze a Monopoli.

Data dell'esperienza: agosto 2017
Grazie, bdk1404
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 16 agosto 2017

La cripta custodita all'interno , con accesso dalla navata di destra è stata costruita nel XII secolo a seguito di un salvataggio- dai marinai di Amalfi. Sulla cripta di Santa Maria venne costruita la chiesa di impostazione Romanica - ancora visibile nell'abside. Tutta rimaneggiata nel XVIII secolo in stile barocco e modificata nel secolo scorso.

Data dell'esperienza: luglio 2017
Grazie, raffaele g
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 3 agosto 2017 da dispositivo mobile

Altro splendido esempio di Romanico Pugliese,che esce appunto dalla rigorosità del Romanico,strizzando l'occhio al Barocco. Splendida la facciata. La sua particolarità è che e chiusa e recintata da un inferriata ed un cancello di metallo. Purtroppo non siamo riusciti a vedere l'interno.

Data dell'esperienza: agosto 2017
Grazie, matteoa453
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Chiesa Santa Maria Amalfitana hanno visto anche

 

Conosci Chiesa Santa Maria Amalfitana? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo