Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Incantevole”

Chiesa di Santa Maria della Rocca
Al n.1 in classifica su 22 Cose da fare a Offida
Certificato di Eccellenza
Dettagli sull'attrazione
Monza, Italia
Contributore livello
94 recensioni
43 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 55 voti utili
“Incantevole”
Recensito il 6 luglio 2012

In origine qui si trovava un castello longobardo con una piccola chiesa annessa, che, nel 1039, vennero donati all'abbazia di Farfa. I monaci benedettini effettuarono quindi delle modifiche: trasformarono le scuderie in cripta (ancora oggi vi si accede tramite una scala particolare, adatta ai cavalli) ed adibirono la parte superiore a chiesa vera e propria.
La struttura esterna è in laterizio, all'interno della cripta vi è ancora una parte dei suggestivi affreschi attribuiti al Maestro di Offida (XIV secolo), ed anche nella chiesa superiore, a una sola navata, si trovano affreschi altrettanto interessanti (XV secolo).

Visitato a Giugno 2012
È utile?
8 Grazie, partiam
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

323 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    267
    47
    5
    0
    4
Data | Punteggio
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Milano, Italia
Contributore livello
113 recensioni
18 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 94 voti utili
“Un città che ti lascia stupito in ogno angolo”
Recensito il 3 luglio 2012

Una città come questa merita di essere visitata molto attentamente. Le mura e le costruzioni sono in perfetto stato di conservazione. Molto caratteristica la conformazione e i i palazzi in ogni angolo ti presentano degli scorci che sono indimenticabili. Belli anche i merletti che la città offre con il vicolo dedicato alle donne che li eseguivano. Peccato che la nostra gita fosse di sera con un caldo insopportabile che non ci ha permesso di apprezzare al meglio quanto poteva offrire.
Ci ritorneremo

Visitato a Luglio 2012
È utile?
8 Grazie, viaggiatori_66_70
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Forli, Italia
Contributore livello
27 recensioni
9 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 17 voti utili
“Molto suggestiva!!!”
Recensito il 1 luglio 2012

Peccato non averla potuta visitare all'interno.Apriva alle 15 e noi dovevamo rispettare una tabella di marcia per arrivare in tempo al nostro albergo a Spoleto.Situata all'estremità del paese,è piacevole per la vista sbucare da una via e trovare la maestosità di questa chiesa davanti ai propri occhi.Bello il panorama che si gode dal suo cortile.Da tornarci per vedere l'interno che ho visto questa mattina in un programma televisivo:merita una visita assolutamente!!!

Visitato a Giugno 2012
È utile?
8 Grazie, Nicoletta007
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
brescia
Contributore livello
111 recensioni
44 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 51 voti utili
“OFFIDA SENZA FIATO”
Recensito il 19 giugno 2012

sono arrivata in questo angolo di mondo e sono rimasta senza fiato ! incredibile tutto sembra sunreale in mezzo alle colline marchigiane questo paradiso unico e veramente affascinante , queste signore che lavorano il tombolo tutte pronte a raccontarti la loro storia . poi in mezzo al paese questa chiesa meravigliosamente fantastica

Visitato a Giugno 2012
È utile?
10 Grazie, pestissima
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Londra, Regno Unito
Contributore livello
8 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 168 voti utili
“UNBELIEVABLE... DON'T MISS IT!!!!!!!!”
Recensito il 16 maggio 2012

Che spettacolo... il Piceno non finisce mai di stupirti... oltre alla capitale Ascoli tutti i castelli dei colli ascolani che sovrastano la vallata fino alla Riviera delle Palme, hanno un qualcosa per cui fare una deviazione è d'obbligo.
Offida è una bomboniera incastonata tra filari di vigne ed ulivi secolari (bandiera arancione del turismo italiano) con uno dei centri storici più belli e ben conservati d'Italia... La Città va visitata assolutamente, è piena di chiese, palazzi nobiliari, e scorci da togliere il fiato, ma una volta arrivati dinnanzi all'imponente Basilica di Santa Maria della Rocca, rimarrete senza respiro...
Anticamente al posto della chiesa, si ergeva un castello di età longobarda con annessa una chiesa di piccole dimensioni, appartenente a Longino D'Azzone, signore offidano di origine franco-tedesca.
Agli inizi dell'anno mille il castello con la chiesa vennero donati all'abbazia di Farfa e quindi entrarono in possesso dei monaci benedettini, che demolirono il castello costruendo con le pietre residue una nuova e più imponente cattedrale inglobando la chiesetta più antica internamente a quella più nuova (si parla del XII secolo), con due distinti ingressi, uno anteriore più imponente con una splendida gradinata ed uno posteriore che da accesso al piano superiore...
All'interno della cripta, sono ben visibili affreschi raffiguranti tra l'altro Santa Caterina di Alessandria, Santa Lucia e San Benedetto, oltre allo straordinario affresco della Madonna del Latte con San Sebastiano.
Piccola curiosità c'è un gradino della scalinata di accesso che se toccato farà avverare i vostri sogni... i gentili custodi della Basilica vi indicheranno qual'è...
Tornando verso il centro storico, per gli amanti del vino e della buona cucina non mancate di visitare il Chiostro di San Francesco e l'attigua Enoteca Regionale delle Marche dove potrete degustare ed acquistare gli ottimi vini prodotti nella zona del Rosso Piceno Superiore e qualsiasi altro vino marchigiano accompagnati dalle splendide olive ascolane con formaggi e salumi delle colline circostanti.

Visitato a Maggio 2012
È utile?
21 Grazie, John C
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Chiesa di Santa Maria della Rocca hanno visto anche

Ascoli Piceno, Provincia di Ascoli Piceno
Ascoli Piceno, Provincia di Ascoli Piceno
 
Offida, Provincia di Ascoli Piceno
Grottammare, Provincia di Ascoli Piceno
 

Conosci Chiesa di Santa Maria della Rocca? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo