Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Una bella celebrazione ... preghiera non turismo!”

First Corinthian Baptist Church
Al n.381 in classifica su 1.208 Cose da fare a New York City
Dettagli sull'attrazione
Recensito 30 luglio 2017

Siamo stati in questo chiesa con l'intento di vivere un'esperienza nuova, ascoltare il gospel e immergersi nell'atmosfera vista in tanti film alla tv. In realtà, ci ha sorpreso un luogo pieno di fede, in cui i turisti (tanti) venivano accolti con calore e resi partecipi della vita della comunità. Al contrario di quanto si possa pensare, non c'è praticamente nulla di turistico nella celebrazione della messa, i canti gospel sono tutti molto sentiti e momenti di vera preghiera. Abbiamo avuto la fortuna di assistere al rito del battesimo (nella loro versione) per diversi bimbi entrati a far parte della comunità locale. Il sermone del pastore (una donna giovane e bianca!) ci ha sorpreso per forza, vigore e passione. Se siete soltanto in cerca di un coro gospel con le donne afroamericane in costume o momenti stile Sister Act, forse è meglio che cerchiate un'altra soluzione. Se siete credenti e volete partecipare ad un rito diverso ma molto intenso ed emozionante, questa è un'esperienza da non perdere assolutamente!!

Grazie, Lester R
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (178)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

4 - 8 di 178 recensioni

Recensito 12 luglio 2016

Un Pastore eccezionale...il sermone entra nel cuore. Ma.. la messa deve essere quella NON per i turisti!!!!

2  Grazie, crifuture
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 4 luglio 2016

Non eravamo certi di voler assistere ma vista la fila tutto sommato accettabile siamo entrati. Si entra in un teatro dove al primo piano ci sono i fedeli e i turisti sono dislocati al secondo....non sapevo bene cosa aspettarmi ma ad un certo punto sono entrati dei ragazzi ed hanno iniziato a cantare! Abbiamo passato 40 minuti di allegria e buona musica. La predica è molto partecipata con il pubblico ed è stata una bella esperienza. Se uno vuole può uscire anche prima che la celebrazione finisca. Io non sono un amante del genere ma consiglio vivamente di assistere!

2  Grazie, marchino08
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 17 marzo 2016

Abbiamo fatto la fila per più di un'ora per entrare, per poi scoprire che invece che in una chiesa, siamo entrati in una specie di teatro moderno. All'entrata ci hanno sequestrato anche l'acqua, i posti li assegnano loro e danno molti ordini. Le voci dei ragazzi che cantano erano belle, ma erano ragazzi stile band moderna, non scegliete questo posto se vi aspettate il gospel stile Sister act.

1  Grazie, Upcompany
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 18 luglio 2015

Abbiamo scelto la chiesa casualmente in quanto in ritardo per raggiungere quella che avevamo programmato di visitare. Ci fanno entrare senza problemi, tutto è già iniziato ma dopo un paio di minuti di attesa sulle scale ci fanno prendere posto in questo grande teatro. Sul palco solo il podio del pastore che avvierà il sermone di lì a qualche minuto, alle spalle organo, piano, batteria e chitarra elettrica con altrettanti orchestrali, in alto un fonte battesimale "integrale" (tipo vasca da bagno).
Il sermone è molto appassionato. Il pastore, in giacca e cravatta, parte molto largo sulla fierezza di essere americani (quasi un comizio) e poi vira su tematiche evangeliche sempre con gran foga spesso sottolineata da accordi d'organo e grande partecipazione dei fedeli.
Ai lati del palco un paio di maxischermi rimandano in grande l'immagine del pastore (il teatro è molto grande, chi sta in fondo non può distinguerlo in faccia) e messaggi di servizio (!) tipo macchine da spostare (!!!).
Prima e dopo il sermone canti gospel di un coro di fedeli che scendono appositamente sul palco dagli spalti.
Non si tratta di un coro gospel in costume né abbiamo sentito grandi virtuosismi, però è stato bello, sia il sermone sia i canti. Molto diverso dai nostri riti, davvero trascinante.
Non è consentito fotografare, ma non ci sono cartelli in proposito. Sono i volontari in sala (e anche alcuni fedeli) a far notare la regola.

Grazie, Dario_Stefania
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto First Corinthian Baptist Church hanno visto anche

 

Conosci First Corinthian Baptist Church? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo