Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Aperto oggi: 10:00 - 17:00
Prenota in anticipo
  
traduzione di Google
Modi per scoprire The Mapparium
a partire da 78,00 USD
Altre info
Go Boston Card
140 recensioni
a partire da 63,00 USD
Altre info
a partire da 629,00 USD
Altre info
Recensioni (804)
Filtra recensioni
804 risultati
Valutazione
462
225
84
25
8
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Altre lingue
Valutazione
462
225
84
25
8
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
4 - 9 di 804 recensioni
Recensito il 1 gennaio 2017

Questo gigantesco mappamondo non ha nulla da invidiare alle moderne foto satellitari. Voluto dalla fondatrice della Scienza Cristiana, Mary Baker Eddy rimane una delle mete preferite dai visitatori di Boston

Data dell'esperienza: dicembre 2016
Grazie, cristina erica c
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 27 maggio 2014

Non è affatto interessante, né una esperienza emozionante. Lo poteva forse essere quando fu costruito, negli anni '30 del novecento. Ma oggi? Cosa ha da dire?
Si entra nel globo (in vetro), si assiste al passare della luce da un paese all'altro, con una voce che spiega le differenze dell'assetto politico del mondo di ora e quello che era quando il mappamondo fu costruito.
E poi naturalmente un po' di propaganda alle idee di Mary Backer Eddy, equiparata a Ghandi, Martin Luther King, Nelson Mandela e così via (!!!)

Data dell'esperienza: marzo 2014
1  Grazie, 879ceciliaf
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 14 novembre 2013

Mi aspettavo qualcosa di più, però alla fine 6$ per vederlo ci possono anche stare. Il mappamondo è enorme ed essendo stato costruito negli anni '30, raffigura i paesi con ancora i territori che gli appartenevano a quell'epoca. Molto interessante vedere le differenze, così come anche l'acustica che ė eccezionale da provare!

Data dell'esperienza: novembre 2013
Grazie, gattulinas
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 3 settembre 2013

Sono stato incuriosito da questo mappamondo altro come una palazzina di 2 piani. Devo dire la verità, mi aspettavo qualcosa di più grande, da come lo avevano descritto, ma sicuramente non sono mai entrato in un mega-mappamondo. In buona sostanza se come me non avete mai visto niente del genere andateci ma senza aspettarvi niente di eclatante.

Data dell'esperienza: agosto 2013
2  Grazie, Massimiliano C
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 6 luglio 2013

Una visita sicuramente originale. Si entra all'interno di un enorme mappamondo, costruito neglii anni '30, e si cammina su un ponte di vetro. La voce narrante descrive le varie aree del globo, che si ulliminano man mano; l'effetto è molto suggestivo. L'acustica è sorprendente. Interessante anche l'aspetto geopolitico; molti degli stati disegnati nel mapparium non esistono più e altri che noi conosciamo oggi non esistono ancora.

Data dell'esperienza: aprile 2013
1  Grazie, olga36
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Visualizza più recensioni