Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Assolutamente da visitare

Spesso accade di fare viaggi lontanissimi e no si conosce il territorio circostante. Il primo Leggi il seguito

Recensito il 31 maggio 2018
angela c
,
Roma, Italia
Lasciatevi guidare dal C.I.T

Il centro informazioni turistiche è costituito da un gruppo di volontarie. Una guida ci ha Leggi il seguito

Recensito il 11 maggio 2018
Tania B
da dispositivo mobile
Leggi tutte le 17 recensioni
  
Recensioni (17)
Filtra recensioni
17 risultati
Valutazione
11
6
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
11
6
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 6 di 17 recensioni
Recensito 11 maggio 2018 da dispositivo mobile

Il centro informazioni turistiche è costituito da un gruppo di volontarie. Una guida ci ha accompagnato nella visita della torre e con grande entusiasmo ed orgoglio ha raccontato storia e tradizioni del piccolo borgo. La visita della torre è stata molto interessante : un vero viaggio nel tempo. La scala in legno che porta fino in cima è testimone di secoli di storia. L'unica cosa triste (e molto italiana) è stata quella di scoprire una sala attrezzata con una decina di computer spenti che in realtà era destinata allo sviluppo di un progetto culturale. Nessuno può utilizzare quelle "macchine": società pare fallita, fine del progetto. Perché non metterli a disposizione dei ragazzi? Perché non farne una biblioteca virtuale o un centro di ricerca o....Non so.
Il recupero della torre è stato davvero ben eseguito. Dall'alto si gode di un bel panorama. Offerta libera per il C enttoInformazioni Turistiche affinché possa continuare a svolgere la sua preziosa attività.
A fine visita ci è stato anche offerto un aperitivo ed abbiamo potuto comprare prodotti alimentari e di artigianato locale.
Grazie.

1  Grazie, Tania B
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 6 aprile 2018 da dispositivo mobile

Piccolo ma suggestivo.
Bellissima chicca ai confini della Capitanata, ricco di storia. Da visitare con guide turistiche in modo da apprezzarne la bellezza

1  Grazie, michele b
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 22 dicembre 2017 da dispositivo mobile

È sempre bello poter passeggiare in questo antico e blasonato borgo. Struttura imponente sembra che il tempo si sia fermato. Ogni pietra che compone l'intero manufatto ha qualcosa da raccontare se solo potesse parlare. Spettacolare Pietramontecorvino

Grazie, Giuseppe I
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 3 ottobre 2017 da dispositivo mobile

La torre di Pietramontecorvino è una delle torri di capitanata risalente al periodo medievale oggi è stata quasi completamente ristrutturata ed è fruibile dal pubblico quasi interamente.
Ci sono stato domenica nell’ambito dell’evento Torri di Capitanata organizzato egregiamente abbiamo assistito a diversi spettacoli, le guide erano preparatissime, salire fino in cima a toccare i 30 metri d’altezza da cui si domina la valle è un’esperienza che consiglio a tutti di fare almeno una volta.
Molto belli e curati anche gli spazi antistanti la torre come d’altronde tutto il borgo di Pietramontecorvino non a casa inserito nel circuito dei borghi più belli d’Italia.

Grazie, capitanuncino78
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 7 maggio 2016 da dispositivo mobile

Prete in dialetto ti da il senso a questa piccola cittadina ove spicca la Grande Torre Normanna.
Pensate che questo Borgo fa parte del circuito " I borghi più belli d'Italia " ed è Bandiera Arancione del Club Touring Italiano.
Tornando alla Torre, c'è la presenza di uno stemma Angioino e alcune vigore tornate che attestano l'origine del complesso. Ha tre piani e presenta un ingresso sormontato da un mascherone che porta nel salone, sulla volta c'è un affresco con lo stemma dei duchi e il motto Duriora decoxi (ho frantumato cose più dure).

Grazie, francesco c
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Visualizza più recensioni