Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Aperto oggi: 10:00 - 18:00
Salva
Prenota in anticipo
  
traduzione di Google
Modi per scoprire New York Botanical Garden
a partire da 69,00 USD
Altre info
a partire da 99,00 USD
Altre info
a partire da 35,00 USD
Altre info
a partire da 20,00 USD
Altre info
Recensioni (2.330)
Filtra recensioni
1.517 risultati
Valutazione
1.157
291
49
15
5
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Altre lingue
1.157
291
49
15
5
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 1.517 recensioni
Recensito il 17 giugno 2018 da dispositivo mobile

Siamo stati al giardino botanico di New York il 3 maggio. Avevamo l’ingresso prenotato con city pass. Premetto che raggiungere la destinazione con la metro è stato un po’ confusionario. Altra soluzione sarebbe stato il treno ottima soluzione ma sicuramente meno economica. Arrivati alla biglietteria la ragazza è stata molto gentile , ma non ci ha riferito che la cupola ossia la serra interna non era agibile per un evento privato ( a saperlo entravamo il giorno dopo , poiché i fiori stanno solo lì dentro). Il parco è molto grande e calmo ma ci sono solo prati essenzialmente. All’interno c’è un trenino che fa il giro del parco gratuito ma anche quello quel giorno era guasto , stanchi dalla giornata siamo andati via. Delusi

Grazie, Alexander M
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 15 gennaio 2017

Questa escursione è incantevole sia in estate che in inverno
In estate per la possibilità di godere anche degli esterni , roseti e altri tipi di fiori e prati visitabili anche a piedi, d'inverno per l'holiday train show e gli interni delle serre
Io sono andata il due gennaio 2017 con biglietto comodissimo fatto online.
Con una spesa esigua (mi pare 13$in due)Ho preso il treno dalla grand central station nel cuore di manhattan, direzione harlem,white plains e dopo poche fermate si scende direttamente alla fermata del botanical garden,si attraversa la strada e sei già al garden!consiglio di fare già il biglietto del ritorno alla grand central station perchè alla stazione del botanical garden non ho visto biglietterie. Al ritorno basta prendere il treno sul binario opposto dove scorrono i treni solo verso la grand central station che è il capolinea. Il sito dei trasporti mta fornisce tutti gli orari dei treni, ma alla stazione botanical garden comunque ci sono dei display dove puoi controllare l'orario dei treni verso manhattan grand central station.
Tornando al botanical garden. ho visitato l'holiday train show, attrazione presente per tutto il periodo natalizio fino a circa metà gennaio, che comprende la rappresentazione dei boroughs di nyc con l utilizzo di piante sassi pigne e tutto cio' che la natura puo' offrire,, in mezzo a questa nyc in miniatura scorrono trenini in ogni direzione. la visita prosegue nelle serre dove vi è la riproduzione della rainforest e delle piante tipiche del deserto, per cui anche se la giornata è piovosa, queste attrazioni si possono comunque visitare perchè al chiuso.
Sempre vi è la possibilità di utilizzare per girare il parco un tram gratuito semichiuso che effettua varie fermate nelle varie parti del parco.
Essendo una giornata piovosa ed invernale, l'abbiamo preso dopo la visita delle serre chiuse solo per fare un giro dei confini del parco senza mai scendere alle fermate e passare ancora un po' di tempo al botanical garden
Se fosse piovuto molto il tram essendo ai lati aperto non l'avremmo potuto prendere
tornerò sicuramente in estate per godere delle parti esterne che di inverno sono chiuse, magari facendo dei percorsi anche a piedi.

3  Grazie, sophia m
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 13 gennaio 2017

E' veramente una bellissima meta, incantevole, capace di rendere il viaggio a New York, un pò lontano dai soliti stereotipi. Potete raggiungerlo con il treno o la metropolitana. Quest'orto botanico, realizzato nell'ottocento, riporta alla mente, per quanto concerne le grandi sette liberty, i vamosi orti botanici londinesi. Lo spazio è enorme e veramente ben curato, quella cura che ricorda "il lusso delle cose belle". Provate a visitare la LuEsther T. Mertz Library’s Art Gallery e le sue splendide stampe botaniche, per comprendere cosa intendo. Consiglio prima di visitarlo, di iscriversi alla loro newletter per restare aggiornati sugli eventi in programma e poter cogliere l'occasione di parteciparvi. Per chi viaggia con bambini e ragazzi, ma anche per gli adulti, non perdete "The Holiday train show" un vero viaggio nella fantasia, con 150 modellini di trenini che corrono su binari all'interno delle serre liberty.

1  Grazie, Fiorella G
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 13 settembre 2016 da dispositivo mobile

Siamo stati in questo meraviglioso parco spinti dalla curiosità essendo io un amante dei fiori, nonostante nella guida (lonley planet) fosse messo poco in risalto. E non capisco perché visto che è veramente un posto meraviglioso, una gita imperdibile per chi ha un po di tempo x visitare ny. Consiglio di prendere il treno invece che la metro perché la fermata di quest'ultima è abbastanza lontana dal Garden. E poi consiglio di visitarlo senza fretta, noi non avevamo idea della grandezza del posto e perciò abbiamo potuto vederne solo una parte visto che alle 18 il parco chiude. Prendetevi tutto il tempo che vi serve, ne vale davvero la pena.

Grazie, simona g
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 26 agosto 2016 da dispositivo mobile

Il giardino botanico pubblico di New York si trova nel quartiere del Bronx, a due passi dalla Fordham University, dove ha studiato mio figlio, per cui ho avuto l'occasione di visitarlo più di una volta,sia in estate che d'inverno.

È grandioso, curatissimo,ed ha una varietà incredibile di piante ad alto fusto, di tutte le specie del mondo, oltre a quelle tropicali, alle grasse, ai cactus, al giardino giapponese, quello delle rose dedicato a Peggy Rockefeller, alla moltitudine di ciliegi, che se si va nel periodo giusto, sono uno splendore fioriti.

All'interno del giardino ci sono diverse serre enormi bellissime a vedersi anche esternamente, tutte bianche, in stile vittoriano, una delle quali dedicata alle orchidee, tutte comunque riproducono l'ambiente ideale alle essenze messe a dimora in ciascuna.
Per visitarlo tutto, un trenino gratuito aiuta molto, portando le persone da un giardino all'altro, le fa scendere per quanto tempo si voglia e poi le riprende per spostarle in un'altro giardino...oppure per chi è allenato può percorrerlo anche tutto o in parte, a piedi.
Il silenzio, i profumi, i colori, la pace, fanno sì che il Botanical Garden sia un'angolo di Paradiso nel cuore pulsante e frenetico della città più viva al mondo.
Ho avuto modo, in quest'ultima visita fatta a luglio di vedere un'interessante mostra degli impressionisti americani.
Bello, bello trascorrere una mezza giornata nel verde curatissimo di questo splendido giardino!!!

2  Grazie, giannavw
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 31 luglio 2016

Premettendo che l ho visitato forse nel periodo peggiore dell anno (novembre) dove non ho potuto apprezzare la fioritura di molte delle migliaia di piante presente, riconosco che questo posto è veramente magico ed immenso!!! Molto belle anche le serre al suo interno. Per gli amanti del genere è sicuramente un must!! Gratuito con la New York pass

1  Grazie, dele79
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 29 luglio 2016 da dispositivo mobile

Un paradiso..un giardino magico..incantato...si respira un atmosfera meravigliosa.
Alberi bellissimi,la serra con angoli stupefacenti,fiori profumati e le ninfee in fiore..un silenzio unico.davvero una magia ..vorrei tornarci subito.
Pranzo nell ottimo ristorante e visita alla mostra del momento sull impressionisti
Una meraviglia

1  Grazie, Cippalippa1980
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 19 aprile 2016

Uno spettacolo percorrere le stanze e guardare i fantastici trenini che le abbelliscono,un incanto! E anche se sono stata a Dicembre,guardare il giardino in trenino è stato bellissimo.

Grazie, Nunzia A
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 11 aprile 2016

Stupefacente giardino botanico, tra i tre più grandi del mondo, nel Bronx.
Facilmente raggiungibile dalla Penn station con il treno che si ferma proprio a 100 metri dall'ingresso.
Il giardino e' così grande che può essere visitato con un trenino gratuito.
Ho avuto la fortuna di visitare la mostra delle orchidee con la guida della straordinaria direttrice; esperienza visiva e olfattiva unica al mondo.
Consigliatisssimo.

1  Grazie, cinzia b
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 16 febbraio 2016 da dispositivo mobile

Curatissimo, vastità di diverse specie di piante e fiori. Sono rimasta entusiasta della mostra di Frida Kahlo tenutasi ad agosto. Unica. Grande amante della sua arte, la mostra era presieduta dai quadri più famosi. È possibile fare un giro su golf cart o trenino per tutto il parco.

Grazie, claradenegri
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Visualizza più recensioni