Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Luogo suggestivo, protetto da un tetto naturale di roccia”
Recensione di Eremo di San Colombano

Eremo di San Colombano
Al n.1 in classifica su 2 Cose da fare a Trambileno
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Durata consigliata per la visita: 1-2 ore
Recensito 31 maggio 2018

L'eremo di San Colombano si trova in una spettacolare posizione a strapiombo sul torrente Leno. E' situato a circa 3 km da Rovereto e ci si arriva dalla strada statale che porta a Vicenza,
Il luogo particolarmente suggestivo lo si raggiunge seguendo il cartello indicativo ed imboccando la breve diramazione dalla statale. Lasciata l’automobile in un piccolo parcheggio, ci si inoltra sul ponticello che attraversa il torrente, si percorre il breve sentiero e poi tramite una scalinata di 102 gradini scavati nella roccia si giunge all’eremo.
La piccola costruzione attuale, protetta dalle intemperie da un tetto naturale di roccia,
risale ai primi del XIV secolo ed è dedicata al santo irlandese Colombano.
L’eremo fu presumibilmente fondato da monaci dediti al romitaggio, provenienti dal monastero di Bobbio. L’uso delle cavità naturali, a metà altezza nella parete rocciosa risale sin dall’anno 753, data incisa sulla roccia, da un monaco eremita.
Nel corso dei secoli ha ospitato diversi eremiti fino al 1782 quando l’ultimo lo lasciò a causa del decreto imperiale che proibì il romitaggio.
All’interno dell’eremo si possono visitare, la chiesetta con la croce celtico-longobarda, simbolo dell’ordine di S. Colombano, l’affresco medioevale sulla parete della cappella, il luogo dove dormivano gli eremiti, la campanella, posta sulla sommità del piccolo campanile, che segnò la vita monastica del luogo, l’archivio dove sono raccolte testimonianze in varie lingue, dagli articoli di giornali, ai ritratti, alle fotografie, che raccontano la storia dell’eremo.
Il luogo è visitabile solo d’estate, alla domenica dalle ore 14,30 alle 18,00. La visita è gratuita, ma si può lasciare una piccola offerta che l’Associazione Amici di San Colombano, utilizza per le necessarie manutenzioni.
Questo stupendo sito storico-religioso è un luogo di pace e di silenzio che merita di essere visitato.

4  Grazie, Mirco P
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (32)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtra

8 - 12 di 32 recensioni

Recensito 8 maggio 2018 da dispositivo mobile

La visita in sé dura un'oretta ma ne vale la pena perché é proprio un luogo suggestivo e denso di fede!

1  Grazie, Elena S
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 28 ottobre 2017 da dispositivo mobile

Trovare aperto alla fine di ottobre e 'stata una fortuna...forse ...perché dovevo vedere ...forse perché chi ci crede veramente sprigiona una tale forza che tutto può accadere...!!!!suggestivo incantevole e forse magico ....un posto dove la forza dell'uomo unità alla fede e alla natura fa veramente dei miracoli .....

1  Grazie, Lorenza N
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 15 ottobre 2017 da dispositivo mobile

Facile da raggiungere dopo essere passati per una valle meravigliosa provenendo da Schio (Valli di Pasubio ), facile visita a questo piccolo Santuario edificato in una insenatura scavata nella roccia. Curato e conservato da volontari, a cui volentieri abbiamo dato un contributo. San Colombano è il protettore dei motociclisti che si ritrovano in loco a Maggio nelle terza Domenica, ogni anno.

Grazie, Peg475233
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 12 settembre 2017 da dispositivo mobile

Si supera un ponticello si salgono 100 gradini circa e si raggiunge questo eremo che è molto bello. Splendida la visione da lontano in cui si vede come è meravigliosamente arrampicato su una roccia. Sembra quasi appeso.

Grazie, pezgab
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Eremo di San Colombano hanno visto anche

Folgaria, Provincia di Trento
Besenello, Provincia di Trento
 
Valli del Pasubio, Provincia di Vicenza
Pozzacchio, Trambileno
 

Conosci Eremo di San Colombano? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo