Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
“Superstar!!”

Recensione di MY ETOILES

Etoiles è l’unica imbarcazione in Egitto di proprietà e gestita direttamente da Italiani.
Per le prenotazioni presso questa casa, chi prima arriva, meglio alloggia! Blocca le date prima che sia troppo tardi
Etoiles è l’unica imbarcazione in Egitto di proprietà e gestita direttamente da Italiani.
Controlla disponibilità
Richiedi di prenotare
Invia richiesta
Molto buono
8 recensioni
Etoiles è l’unica imbarcazione in Egitto di proprietà e gestita direttamente da Italiani.
Questa struttura non è disponibile per le date indicate.
Non arrenderti! Chiedi informazioni su altre case vacanza disponibili simili a questa -
Visualizza tutte le case vacanza disponibili
Panoramica
Yacht -
6 camere da letto, 7 bagni, 12 posti letto
Sharm el Sheik, Sud Sinai, Mar Rosso e Sinai

Recensioni dei viaggiatori

Molto buono - basato su 8 recensioni
Scrivi una recensione

Recensioni dei viaggiatori

Data | Punteggio
  • Italiano per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Italiano per primo
Tutti
Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
consuelop
Roma
2 recensioni
“Superstar!!”
Recensito il 31 gennaio 2018 per un soggiorno a settembre 2017

Ho fatto crociere subacquee in tutto il mondo su ogni tipo di barca, ma devo dire che ogni volta che torno su Etoiles mi sento veramente a casa. Gigi e Roberta sono due padroni di casa (ops! barca) eccezionali, sempre pronti a soddisfare ogni richiesta dei clienti con gentilezza e sorriso sulle labbra. Unica pecca: ogni volta che torno a casa devo mettermi a dieta per tutto quello che ho mangiato e bevuto a bordo! Con una simile compagnia anche le meraviglie del Mar Rosso talvolta passano in secondo piano... alla prossima!!

Data del soggiorno: settembre 2017
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Gian C
Contributore livello 2
6 recensioni
3 recensioni di hotel
common_n_hotel_reviews_1bd8 1 voto utile
“Tra alti e bassi”
Recensito il 5 dicembre 2017 per un soggiorno a ottobre 2017

Un mix di fattori positivi e negativi mi fanno giudicare la mia esperienza con un voto medio.

Fattori positivi:
- La guida subacquea Federica è stata veramente brava, sia nella organizzazione e gestione delle immersioni sia nel rapporto umano con i subacquei. Non si limitava a guidarci ma era sempre attenta a tutti e pronta ad intervenire ad ogni minimo contrattempo. La migliore guida che ho mai avuto. Occorre però segnalare che Federica non lavora normalmente su questa barca, quindi siamo stati fortunati.
- La cucina è stata ottima, sia come quantità che come qualità. I tonni pescati durante la navigazione hanno contribuito e non poco.

Fattori negativi:
- La barca ha visto periodi migliori. Le cabine ed i bagni sono piuttosto degradati, porte e sportelli che si fatica a chiudere, impianti sanitari difettosi ed obsoleti.
- L'organizzazione della crociera non è stata ottimale. Avevamo chiesto di fare il giro dei relitti ma ne abbiamo visti solo due, Dun Raven e Thistlegorm, contro i 6 visti in una precedente crociera con la compagnia del mar rosso. A metà settimana siamo dovuti rientrati in porto, pare per rinnovare i permessi. Il capitano aveva sempre fretta di lasciare un punto di immersione perché il mare doveva ingrossare ma non succedeva mai.
- Avevamo chiesto il Nitrox ma per qualche motivo non era stato possibile avere l'ossigeno necessario.

Conclusioni.
Una crociera a buon prezzo per chi non ha mai visto il Mar Rosso e non ha particolari pretese.
Non adatta a subacquei più esigenti.

Data del soggiorno: ottobre 2017
Età 50-64
Consiglieresti questo hotel ad un amico?   No.
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Replica della Direzione
11 gen 2018
Innanzitutto Gian Piero, grazie per aver effettuato la recensione.

Siamo contenti che si sia trovato bene con la bravissima Federica che abbiamo attentamente selezionato per fornire un servizio di livello. Solo, non conoscendo le altre guide, la sua affermazione è forse leggermente incauta perchè qualsiasi nostra guida è sempre di livello e con grande esperienza.

Riguardo le critiche purtroppo o per fortuna, avendo avuto molto lavoro, anche per via dei tempi biblici per effettuare le manutenzioni in Egitto, siamo riusciti a manutenere la parte esterna dell'imbarcazione mentre per quella interna stiamo provvedendo in questo periodo (riguardo i bagni comunque sono volutamente bagni nautici in quanto da velisti sappiamo bene che quei bagni, seppur con la piccola scocciatura della pompetta, funzionano sempre e sono relativamente facili da manutenere).

Per l'itinerario, come scritto ed espresso a voce al vostro capogruppo, non si è mai parlato di "crociera relitti" ma semplicemente, in genere, diamo ad un gruppo la possibilità, in base alle condizioni meteo marine, di scegliere uno degli itinerari che proponiamo.

Il comandante avrà giudicato che le condizioni non erano idonee per andare ad immergersi nei relitti dal lato di Hurgada. Ogni critica è ovviamente ben accetta ma, noi per primi fatichiamo a criticare le scelte di un comandante che conosciamo da anni e che ha un'esperienza più che ventennale in quel mare. Poi, come accade per mare, non sempre le previsioni meteo sono veritiere (sono appunto previsioni) ma, nel dubbio, per noi è sempre importante operare prima di tutto per il massimo comfort e sicurezza degli ospiti.

Quindi semplicemente, non è stata una crociera "relitti".

Infine, chiediamo venia, ma al di là della nostra volontà e nostro malgrado, specialmente in alcuni periodi, come quello della sua crociera, in cui vi sono (o sono prossimi) meeting internazionali a Sharm, per motivi di sicurezza (almeno nella visione delle autorità egiziane) le autorità rilasciano spesso, non solo a noi ovviamente, permessi più brevi di una settimana e/o interdicono alcune aree o alcuni spostamenti.
Stesso problema è sorto per l'approvvigionamento dell'ossigeno necessario per effettuare le ricariche in Nitrox: le autorità avevano imposto controlli più restrittivi per l'ingresso di merce in Sinai ed i nostri fornitori si erano trovati sprovvisti.

Confidando di aver dato delucidazioni riguardo le criticità che Lei ha individuato e ancora spiacenti se l'esperienza sulla nostra imbarcazione non è stata per Lei del tutto positiva, porgiamo,
Cordiali Saluti

Lo Staff di Etoiles
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
73Emanuel
Latina, Italia
Contributore livello 2
5 recensioni
common_n_hotel_reviews_1bd8 8 voti utili
“PESSIMA”
Recensito il 20 novembre 2017 per un soggiorno a novembre 2017

La barca strutturalmente è valida ma la gestione e l'equipaggio Pessimo!
HO FATTO 14 CROCIERE E HO UN METRO DI MISURA PER POTER GIUDICARE:
Eravamo un gruppo di 11 persone prenotate in barca con l'utilizzo di Nitrox per tutta la settimana. Il giorno stesso in cui saliamo in barca, Gigi il proprietario ci notizia che per qualche fantomatico motivo, non vi era stato possibile reperire l'ossigeno per cui niente Nitrox... questo il primo disservizio non comunicato prima, immaginiamo se per qualche motivo e per questioni mediche, avevamo qualcuno che doveva fare immersioni assolutamente con nitrox.... Per non parlare della dotazione OBBLIGATORIA DI OSSIGENO a bordo, una bombola di soli 7 litri perlopiù carica a soli 100 bar per una settimana e per 11 subacquei, da sperare solo che il buon Dio ce la mandasse buona. Check Dive, prima immersione e un'aria irrespirabile dalle bombole in quanto non si erano ricordati di cambiare il filtro al compressore, risultato un bel mal di testa in serata per tutti ! SPORCO E TRASCURATEZZA ovunque con tanto di invasione di BLATTE che per tutta la settimana hanno accompagnato i nostri pasti e i momenti di relax su dei divanetti dal colore indecifrabile per quanto sporchi e lerci... MAI fatta una pulizia nelle cabine, mai una spazzata e mai messo mani ai nostri letti. RIENTRATI IN PORTO A METà SETTIMANA, una cosa mai vista, giustificata dal fatto che si dovevano rifare i permessi..BAH!! CUCINA SCARSA E RIPETITIVA, sempre uguale e povera. EQUIPAGGIO ASSOLUTAMENTE MENEFREGHISTA, ragazzi impreparati, impacciati anche negli aiuti ai subacquei. Alla fine della settimana raccolte le mance, il comandante e guida MOSA le ha pretese prima di scendere a terra e senza ai nostri occhi, condividerle con il resto dell'equipaggio come solitamente abbiamo sempre fatto in altre crociere con tanto di cerimoniale di ringraziamenti finali. Ciliegina sulla torta poi alla nostra partenza per il rientro, sveglia alle 02:30 per trasferirci in aeroporto, NESSUNO DELL'EQUIPAGGIO COMPRESO GIGI a darci una mano con i bagagli che abbiamo dovuto scaricarci dalla barca da soli e attraverso una passerella traballante.... UNA VERA DELUSIONE. Con questa recensione mi auguro che nessun altro possa avere una esperienza simile.
Pagare qualcosa di più per una settimana di immersioni e con i giusti servizi, VALE VERAMENTE LA PENA!!

Data del soggiorno: novembre 2017
Consiglieresti questo hotel ad un amico?   No.
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Replica della Direzione
5 mar 2018
Emanuele, accidenti, deve essere stato terribile passare una settimana in Etoiles.
Francamente non mi era sembrato che fra belle immersioni, gnocchi e fettuccine fatte fresche espresse in barca, amatriciana con guanciale di amatrice, aperitivi e cocktails da me offerti quasi tutte le sere con salumi e formaggi italiani, foste stati così male. Così come i feedback che i partecipanti hanno rilasciato direttamente a me non mi sembravano assolutamente così negativi, anzi! Ma evidentemente mi sto invecchiando e nonostante le decine e decine di crociere che ho fatto, sia per lavoro che per piacere, non mi era sembrata questa fosse stata così terribile e, con tutta la mia esperienza, non mi ero accorto di un tale malcontento...ma...
Certo, in Sinai qualche contrattempo può sempre capitare.
Quindi può succedere di non trovare bombole di ossigeno per il nitrox che non siano così danneggiate da essere potenzialmente pericolose e quindi non portate in barca (mi sembra che te lo avevo ben spiegato e ovviamente il sovraprezzo nitrox non lo avete pagato);
può succedere che con le derrate alimentari o per la vicinanza di qualche barca infestata vi sia qualche blatta (non certo una invasione, e come ti spiegai avevo portato decine di trappole dall'Italia ma non potevo effettuare una disinfestazione totale gasificando gli ospiti a bordo..);
può succedere che ci sia una incomprensione fra l'italiano e l'arabo il primo giorno, dopo aver dormito 2/3 ore al massimo, sul fatto che i filtri del compressore fossero stati cambiati o meno (cosa completamente risolta dopo il check dive, e comunque anche nello stesso, l'aria non era perfetta ma assolutamente respirabile e non pericolosa - la testo sempre con il rilevatore di CO);
può succedere che per misure di sicurezza (che io ritengo ridicole ma non faccio parte del governo egiziano..) riducano i giorni dei permessi e quindi si debba fare uno stop and go in porto durante la settimana.
Tutto ciò (qualche piccolo contrattempo), quasi mai a nessuno è sembrato un problema, ben consapevole di essere a Sharm e non in Svezia...
Per il resto, che dire...
Ho sempre ricevuto i complimenti per la capacità, la cortesia e la riservatezza dell'equipaggio (gran parte del quale lavora per noi da anni..) e per la cucina a bordo quindi non capisco. Inoltre controllo sempre personalmente che tutto sia pulito e ti dissi, mi sembra, che non facciamo servizi di pulizia in cabina, ma se qualcuno lo richiedeva, non era un problema.
Le dotazioni di sicurezza sono assolutamente a norma anche perchè altrimenti non ci danno la licenza.
Strano poi che un istruttore così attento come te si sia dimenticato di menzionare l'episodio di MDD a bordo di cui è stato vittima un componente del tuo gruppo, il quale aveva avuto un precedente caso anni prima, ma stranamente, io ne sono venuto a conoscenza solo dopo perchè non ne ero stato informato in alcun modo, ne orale, ne scritto.
Per fortuna, tutto si è risolto nel migliore dei modi con i complimenti per la gestione dell'incidente che ho ricevuto sia dal dr. Adel della camera iperbarica di Sharm che dal DAN. e, sempre per fortuna, nonostante l'accaduto, siamo riusciti a farvi perdere una sola immersione.
Inoltre, assolutamente non vero quello che dici riguardo la mancia (vi era semplicemente stata chiesta la cortesia di darle la sera per permettere la mattina di cambiare gli euro in pounds, così da poter darli all'equipaggio perchè loro hanno problemi a cambiarli) e comunque, spiacente, ma noi non facciamo nessun cerimoniale di consegna mancia.
Infine, hai assolutamente ragione, purtroppo essendo andato a dormire 2 ore prima non ho sentito le sveglie che avevo messo per accompagnarvi al pulmino, mea culpa!...per fortuna che mi ero già organizzato comunque con l'autista del pulmino e con un ragazzo dell'equipaggio per darvi una mano al trasporto dei bagagli e condurvi, come è stato fatto, in orario all'aeroporto...
Ah dimenticavo...il prezzo che ti è stato fatto (poi non so a quanto lo hai rivenduto al tuo gruppo) e sul quale tu hai cercato fra l'altro in tutti i modi di avere un ulteriore sconto, era un prezzo speciale che ti avevamo riservato, per via di una conoscenza in comune.
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Balzo1487
Besana in Brianza, Italia
Contributore livello 2
6 recensioni
3 recensioni di hotel
common_n_hotel_reviews_1bd8 7 voti utili
“INDIMENTICABILE”
Recensito il 9 settembre 2016 per un soggiorno a agosto 2016
2
persone pensano che questa recensione sia utile

Voglio raccontare questo viaggio perché per la prima volta quello che ho vissuto è stata una storia vera ed incredibile.
In questo mondo malato ora, non c'è più spazio per i viaggi in Egitto, i media, i terroristi, le persone, tutti hanno rovinato questo posto incantevole.
A febbraio mi hanno detto .. "Vieni con noi in Egitto in barca per una settimana? "
Il primo pensiero è stato sì! Ma poi la paura ed il timore si sono fatti sentire.
I mesi scorrevano e io ero sempre più convinta di andare anche se devo ammettere che a volte evitavo di guardare la TV o addirittura di pensarci.
Arriva il 14 agosto e queste paure svaniscono. Siamo all aereo porto di Malpensa e con le valigie in mano navighiamo verso il check in . In quel momento mi accorgo che non è il posto dove sto andando potenzialmente pericoloso , ma è l'aeroporto stesso. Prima di passare il metal detector milioni e milioni di persone sfrecciavano una dietro L altra in direzioni apposte senza una meta o meglio , almeno per me.
Mi sono resa conto in quel momento di essere vulnerabile, in quel momento poteva accadere di tutto, ma proprio in quel momento non mi importava nulla.
Passo i controlli e con il gruppo ci avviamo verso L imbarco per partire.
Atterriamo e quello che sarebbe successo da lì in poco ore mai me lo scorderò in vita mia.
Passiamo un primo controllo della polizia che ci controlla i documenti , fatti due metri prima di raggiungere il rullo con le valigie un altro poliziotto ci chiede il passaporto e con meticolosa attenzione controlla foto e viso per poi farci passare. Ritiriamo le valigie e prima di uscire dall aeroporto altri due poliziotti ci si controllano valigie e passaporto. Che dire... Manco in Italia!!!
Si aprono le porte e vediamo Gigi e Roberta!
Ci portano sul furgone e caricano le valigie , direzione porto ore 2.30 am.
Una volta arrivati la vediamo davanti a noi.. È lì e io sento un brivido e dentro di me penso .. Ce L ho fatta.
Saliamo e la prima cosa è togliersi le scarpe.. ( le ho riviste il lunedì successivo ..)
Il giro della barca è stata una esperienza mistica al limite tra L assurdo e L irrealizzabile.
Gigi ci porta sotto coperta e ci fa vedere le nostre stanze.. 2 m per 3 di cabina con un piccolo armadio e due letti a castello .. Dentro di me penso.. non ho mai dormito in una stanza così piccola.. Ma poi mi accordo di loro , due oblò situati vicino al letto. Ci guardo dentro , e vedo il mare... Da lì il mio pensiero è stato, ho voglia di dormire qui, perché non dormiró mai più così vicino al mare.
Alle 445 ci sediamo sul pontile e decidiamo di aspettare L alba prima di andare a dormire.
Verso le 7 mi sveglio un po stordita, sentivo un rumore, la barca che oscilava è non capivo. Fino a che i miei due amici oblò mi hanno suggerito .. Stiamo navigando !!! Scendo dal letto e corro subito fuori.. Quello che in quell istante i miei occhi hanno visto non potrò mai descriverlo con tanta precisione.. Il vento di colpo mi pettinava i capelli con violenza, ma senza farmi male, una palla di fuoco davanti a me illuminava e scaldava le mie guance, il mare cristallino e azzurro si infrangeva sotto i miei piedi , di fronte L immenso di fianco coste di deserto. Esattamente , le nostre coste erano il deserto..
In quell istante esce mio fratello, ci siamo guardati e senza dire nulla ci sono venuti i brividi.
7 giorni di piena navigazione, con spazi giusti , condividi con altre 15 persone, serate insieme , immersioni, snorkelyng , e cene preparate da ragazzi egiziani, che per tutta la vacanza hanno cucinato, pulito, navigato insieme a noi.
Ho mangiato ed assaggiato cibo squisito preparato da un cuoco eccellente.
Per tutti i 7 giorni Gigi e Roberta sono stati con noi, hanno vissuto tutto con noi e il loro sorriso ogni mattina e la loro voglia di fare era contagiosa.
Ho vissuto 7 giorni insieme a persone umili che come me amano la semplicità è quello che ti offre My etoiles è proprio questo.
Credo nell umiltà e queste persone sanno davvero cosa sia. Siate umili nella vita, godetevi davvero quello che avete e non intendo la vostra ricchezza, ma il mondo in cui vivete e le persone che vi circondano perché solo loro possono farti capire cosa hai tra le mani realmente.
Questo post lo scrivo a tutti coloro che come me hanno avuto paura di affrontare un viaggio e a tutti coloro che con coraggio poi lo affrontano. My etoiles è una grande famiglia e io sono fiera di averne fatto parte.

Data del soggiorno: agosto 2016
Il processo di prenotazione è stato semplice? Le indicazioni per raggiungere la struttura sono risultate corrette?
La consegna chiavi e l’accesso alla struttura sono avvenuti senza problemi? Condizioni generali della struttura
Biancheria da letto e materassi Cucina e utensili
Pulizia del bagno Altri servizi
Servizio
Aspetti più apprezzati: Proprietari dell'imbarcazione che sono diventati amici
Ho viaggiato con: Amici
Consiglieresti questo hotel ad un amico?   Sì.
Consigliato per:
Gruppi di amici Viaggiatori anziani
Famiglie con bambini
  • La struttura corrispondeva alla descrizione fornita?
  • Consiglieresti la località in cui si trova questa struttura?
  • Il rapporto qualità/prezzo è risultato buono?
  • La struttura ha offerto l'accesso Internet/wi-fi?
  • La cauzione è stata restituita per tempo?
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
_Sonzia_C
Milano, Italia
Contributore livello 6
50 recensioni
11 recensioni di hotel
common_n_hotel_reviews_1bd8 37 voti utili
“ESPERIENZA MAGICA”
Recensito il 22 agosto 2016 per un soggiorno a agosto 2016
4
persone pensano che questa recensione sia utile

Una settimana in una bellissima barca , tra i colori turchesi del mar rosso e a far sfondo, gli scenari sabbiosi del deserto,
My etoiles è stata un'esperienza unica, già dal primo momento quando ad aspettarci in aeroporto abbiamo trovato Roberta e Gigi, i proprietari.
La barca è molto bella, curata e organizzata, ho sempre avuto gli spazi di cui necessitavo nonostante fosse full, tutto curato nei dettagli per far si che quella culla diventi poi la tua ''casa'' , ed è stato proprio così, già dal primo giorno .
Iniziamo con le cabine, piccole ma organizzate al dettaglio per sfruttare ogni angolo , con due oblò direttamente sul mare.
Ad ogni piano (3 in tutto) sono presenti dei bagni con doccia, questo rende ancora più confortevole il soggiorno.
All'ultimo piano un bellissimo Sundeck con cuscini prendisole trasportabili per tutta la barca !! è presente anche un bar con ottima frutta fresca sempre a disposizione e in cui alla sera si fa sempre l'aperitivo con dei drink e qualche stuzzichino ( QUALCHE si fa per dire!!!!!!! ) .
Al piano intermedio invece la sala pranzo molto ampia e confortevole in cui ci si riunisce a colazione e a pranzo , e poi l'area diving.
Proprio su questa vorrei spendere qualche parola in più. Area diving , appunto, organizzatissima , Gigi (che ci ha fatto da guida in autonomia , in quanto la seconda guida era infortunata) è stato veramente professionale, ci ha guidato in immersioni stupende , che ci hanno sempre lasciato senza fiato,, i colori del mar rosso non hanno paragoni, i coralli sono stupendi , e si nuota letteralmente in tantissime nuvole di pesci colorati .
Le immersioni proposte sulla barca sono 3 al giorno, in più volendo si possono fare delle notturne.
Al rientro da ogni immersione, gli aiutanti egiziani sono subito pronti a darti una mano per uscire dall'acqua e per sistemare l'attrezzatura, inoltre anche qua è presente una doccia per potersi rinfrescare (o riscaldare se c'è tanto vento :) )
a cavallo tra un immersione e l'altra ci sono i pasti,
ll cuoco è egiziano, ma essendo stato "addestrato" prontamente dai proprietari italiani, è in grado di portare a tavola delle pietanze ottime e salutari . Tanta ottima verdura servita in mille modi, e a pranzo sempre la pasta (BUONISSIMA) , dai fusilli al pomodoro, agli gnocchi , alle penne all'amatriciana ( GRANDE GIGI ) , durante i pasti inoltre si possono consumare anche i soft drink (coca cola , Fanta, sprite ecc), fuori dai pasti invece sono acquistabili separatamente e i prezzi sono veramente veramente ONESTI!!!
Sulla barca eravamo per la maggior parte subacquei, ma le persone non brevettate avevano la possibilità di fare altre attività durante le nostre immersioni, chi si rilassava al sole, chi praticava yoga, e chi si impegnava nello snorkeling , NON CI SARA' MAI DA ANNOIARSI!!
Abbiamo avuto la fortuna di avere un gruppo di conviviali da subito molto affiatati, ho incontrato e avuto la possibilità di conoscere persone stupende, che mi hanno fatto da subito sentire a casa, abbiamo trascorso 7 giorni tra risate incredibili , tramonti da pelle d'oca, momenti magici, balli e canzoni cantate a squarciagola
Gigi e Roberta, proprietari appunto di My Etoiles erano parte del gruppo e questo è stato ancora più apprezzato a parer mio, in quanto abbiamo potuto condividere con loro ogni momento della nostra vacanza!
L'ultimo giorno il check out è previsto per le 11 per questo ci è stato proposto di passare la restante giornata in un resort vicino all'aeroporto , perfetto per la conclusione della vacanza.
Fosse stato per me non me ne sarei più andata!!!!!
MY ETOILE NEL CUORE!
"have a nice dive" :)
Sonia

Data del soggiorno: agosto 2016
Ho viaggiato con: Amici
Consiglieresti questo hotel ad un amico?   Sì.
Questa recensione è stata utile?
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Inserisci le date per visualizzare i prezzi esatti
2 ospiti
Adulti2
Bambini0
Applica
Sei proprietario di una casa vacanza? Pubblica un'inserzione
Reddito extra
Guadagna affittando la tua casa. Senza spese iniziali e nessun contratto, puoi guadagnare di più.
Facile da gestire
Conferma le prenotazioni con un clic e monitora l'intero processo dalla richiesta di informazioni al check-out, anche quando sei in movimento.
I viaggiatori si fidano
Con milioni di recensioni e pagamenti online protetti, TripAdvisor aiuta i viaggiatori a prenotare la tua struttura in tutta sicurezza.
Crea il tuo profilo gratuito