Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
Prenota in anticipo
  
traduzione di Google
Modi per scoprire Meryemana (The Virgin Mary's House)
a partire da 13,00 USD
Altre info
a partire da 48,21 USD
Altre info
a partire da 91,83 USD
Altre info
a partire da 85,00 USD
Altre info
Recensioni (2.490)
Filtra recensioni
2.490 risultati
Valutazione
1.297
663
364
106
60
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Altre lingue
1.297
663
364
106
60
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
3 - 8 di 2.490 recensioni
Recensito il 29 agosto 2018

In base ad alcune descrizioni, è stata ritrovata ad Efeso, immersa in un grande bosco la casa di Maria, dove visse dopo la morte di Gesù.

Data dell'esperienza: agosto 2018
1  Grazie, rino998
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 27 aprile 2018 da dispositivo mobile

Ci tenevo di visitare la casa, che la tradizione dice sia appartenuta alla madre di Gesù Cristo, luogo sacro sia ai cristiani che ai musulmani, che delusione,
di mistico non c'è nulla, solo una gran confusione di gente che fa foto.
Da evitare.

Data dell'esperienza: aprile 2018
Grazie, Roberto O
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 26 ottobre 2017 da dispositivo mobile

Si incredibile come le fonti storiche e le tradizioni orali trovino riscontro nelle prove inoppugnabili di tipo archeologico. La casa dove San Giovanni porto a vivere Maria per nasconderla dalle persecuzioni, è situata in cima ad una montagna piena di alberi, dove si percepisce un grande silenzio e tranquillità. Oggetto di pellegrinaggio e devozione sia dei cristiani che dei musulmani. Sito protetto da forze di polizia con controllo passaporti, ma molto gentili. Nella casa è vietato fotografare , ma se è possibile una descrizione si tratta di ambienti molto piccoli , di cui uno con altare . In un angolo il rosario regalo di Papa
Ratzinger durante la sua visita. Tante le richieste o i ringraziamenti scritti su semplici fogli di carta e appesi alla uscita prima della fonte.

Data dell'esperienza: ottobre 2017
Grazie, quirinop2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 8 ottobre 2017

Fu ritrovata sulla base delle visioni di una mistica tedesca dell' '800: Caterina Emmerick. Quando iniziarono gli scavi si seppe che la minuscola comunità cristiana locale aveva da sempre tramandato che in quel luogo fosse situata la residenza della Madonna in Efeso. Mi sono chiesto come mai non vi siano tracce di alcun edificio bizantino o crociato che commemori un cosí importante evento; può essere che la vicina basilica di san Giovanni Evangelista assolvesse a questa funzione. L'edificio attuale è in gran parte una ricostruzione (ben fatta) sulle antiche fondamenta. Il luogo è molto affascinante e gradevole, immerso com'è in un bel bosco collinoso. Visita consigliata.

Data dell'esperienza: novembre 2016
Grazie, raffaellopg
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 14 novembre 2016 da dispositivo mobile

È un edificio antico certo, ma non dei tempi di cui si vuole fregiare questo monumento, più una trappola per turisti e pellegrini

Data dell'esperienza: novembre 2016
1  Grazie, Deomogan
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Visualizza più recensioni