Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
  
Google
Modi per scoprire Traveller Tours
a partire da 75,00 USD
Altre info
a partire da 80,00 USD
Altre info
a partire da 20,00 USD
Altre info
a partire da 58,00 USD
Altre info
Recensioni (1.109)
Filtra recensioni
936 risultati
Valutazione
861
52
12
5
6
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Altre lingue
Valutazione
861
52
12
5
6
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 6 di 936 recensioni
Recensito il 3 settembre 2018

Per chi desidera spostarsi da Riga a Tallinn si rivela davvero un'ottima scelta: si parte alle 9 dal centro di Riga e si arriva a Tallinn alle 21 circa, facendo tappa in 5 posti differenti: Sigulda, (in realtà la tappa meno interessante:c'è una pista di bob), Cesis (piccolo borgo medievale molto bello), la riserva di Gauja (paesaggio notevole), Valga (cittadina sul confine tra Lituania ed Estonia) e Viljandi. Il costo è di 65 euro e li vale tutti. Tour solo in inglese. Guida simpatica e attenta alle richieste dei viaggiatori.

Data dell'esperienza: agosto 2018
Grazie, AgneseChi
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 18 settembre 2017

Ho usato questa compagnia giovane per il mio trasferimento da Riga a Tallinn in minibus. L'ho scoperta su internet e sono molto contento di averla conosciuta e usata per il mio viaggio.
Invece di usare un semplice viaggio in Bus di linea di 4 ore, ho preferito utilizzare il viaggio da Riga a Tallinn in un mezzo per scoprire la vera essenza dei due paesi da me visitati.
Viaggio di 12 ore con 6 fermate intermedie per visitare alcuni posti caratteristici e/o interessanti posti lungo il tragitto.
La guida e autista del minibus da 8 persone è stata una ragazza giovane, simpatica e molto preparata Estone.
Consiglio a tutti di provare questa esperienza, la quale viene effettuata anche con l'inversione delle città (da Tallinn a Riga)

Data dell'esperienza: agosto 2017
4  Grazie, flavio f
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 27 luglio 2017

E' un tour che consiglio vivamente! La nostra guida, molto preparata e simpatica, mi ha trascinata col suo entusiasmo nella storia e cultura dell'Estonia, oltre che alle bellezze naturali. Non perdetevi il pranzo nella casa museo (non incluso, ma conveniente) a base di salmone, patate, torta e caffè. Giornata piacevole e tranquilla, lontano dalle fiumane di turisti che invadono Tallin all'arrivo delle navi da crociera.

Data dell'esperienza: luglio 2017
Grazie, MaroMITI
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 24 marzo 2017

partenza ore 10:00 dal centro info turistico, si parte su questo pulmino otto posti direzione Lahemaa National Park. prima fermata Jagala Jogi la cascata più ALTA dell'Estonia, ben OTTO metri ragas.
poi è il turno della base sottomarinica russa...luogo suggestivo e spettrale con l'acqua del mare perfettamente ferma in mezzo alle rovine abbandonate. quindi tanti altri posti stupendi con un silenzio magico e rilassante.
Super simpatiche le guide Tina e Adam (molto avventurosi) quindi ve lo consiglio se volete passare una giornata immersi nella natura!!!!

Data dell'esperienza: marzo 2017
Grazie, Vera P
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 7 marzo 2017

Diciamo subito che la risposta è "sì", e il consiglio aggiuntivo è di rivolgersi fiduciosi all'organizzazione della Traveller Tours. Così ho fatto, e sono rimasto molto soddisfatto delle giornata trascorsa, nonostante l'incidente che mi è capitato...
Ma andiamo con ordine: ho prenotato via e-mail con largo anticipo, ma solo pochi giorni prima dell'escursione ho avuto conferma che il numero minimo di partecipanti era stato raggiunto. in effetti i primi di marzo è un periodo di bassa stagione, fa ancora freddo e non ci sono molti turisti in giro per l'Estonia (il che, per certi versi, è un pregio). in realtà alla partenza ci ritroviamo in 8, e riempiamo l'intero furgone. La guida è Martin, un ragazzo brillante e preparato che parla un inglese fin troppo fluente per le mie capacità di comprensione, ma cerco di adeguarmi.
La partenza è alle 10 dall'ufficio del turismo non lontano dalla Piazza del Comune, si raccoglie la quota (in contanti) e si va. il cielo è coperto e la temperatura di poco inferiore allo zero, e sarà così per tutta la giornata. Non è richiesto un abbigliamento particolare, a parte le ovvie protezioni contro il freddo, ma mi sento di consigliare di indossare scarpe dotate di un buon grip sui terreni scivolosi, perché la presenza di ghiaccio è una costante in questa stagione.
Dopo un'oretta circa di viaggio entriamo nel parco e raggiungiamo le cascate di Jägala, le più alte dell'Estonia. Non sono certo quelle del Niagara, ma risultano interessanti per essere circondate dal ghiaccio e per il particolare colore dell'acqua. Ancora mezzora di strada e raggiungiamo il clou della giornata: l'area denominata Viru Bog, caratterizzata dal territorio paludoso (in questa stagione quasi completamente ghiacciato), e meta nella bella stagione di escursioni favorite dalla presenza di un percorso attrezzate su passerelle di legno. Dopo aver attraversato una bella foresta di conifere tipica estone, si raggiunge la principale area paludosa (bog) dove c'è anche una torretta che funge da osservatorio. si può ulteriormente proseguire su una passerella più stretta e raggiungere l'ingresso opposto dell'area, e così abbiamo fatto, ritrovando Martin ad aspettarci col minivan. una passeggiata di un'oretta circa, in mezzo alla natura, spettacolare e rilassante.
C'è però da prestare attenzione alla scivolosità della passerella, che presenta tratti ghiacciati e altri, ancora più insidiosi, con un sottile velo invisibile. A me è capitato l'inconveniente di una fastidiosa caduta, per fortuna senza conseguenze particolari, ma consiglio a tutti particolare prudenza.
La parte "attiva" della giornata finisce qui: c'è ancora il tempo per una sosta (evitabile) nella "manor" (casa colonica) diroccata di Kolga, ed è il turno della visita alla casa di Aarne Vaik a Käsmu. Aarne è un personaggio notevole: ex marinaio, anzi ex comandante di navi, ex militare dell'Armata Rossa, amante del mare e testimone della tradizione nazionale, ha riempito la sua casa e il suo giardino di oggetti legati al mare e alla navigazione, un vero e proprio "museo" dove si può trovare un po' di tutto, dalle asce vichinghe alle curiosità kitsch degli anni dell'epoca sovietica. Ma non è tutto: da Aarne si mangia, dietro prenotazione on pagamento di un onestissimo supplemento, direttamente nella sua sala, e si mangia benissimo: salmone con patate (e una salsa deliziosa), e la più buona apple pie che io abbia mai assaggiato.
Ci alziamo soddisfatti dalla casa di Aarne in riva al mare, e raggiungiamo la tappa successiva: Sagadi Manor, un'altra residenza di campagna ristrutturata e inserita in un contesto di ospitalità (hotel, ostello, ristorante) dall'aspetto accogliente. L'ultima sosta è un po' fuori contesto rispetto al resto della giornata, ma anche questo fa parte della storia (recente) del paese: si tratta di una ex base per sottomarini sovietica, sulla riva del Baltico, spettrale e un po' inquietante nel suo stato di inesorabile abbandono. Personalmente ho apprezzato poco questa pur breve visita, ma per gli amanti del genere potrebbe anche risultare interessante.
Il ritorno a Tallinn avviene, puntuale, per le 19. Organizzazione perfetta, sotto ogni punto di vista. Non posso che dire bene della Traveller Tours, e li raccomando volentieri.

Data dell'esperienza: marzo 2017
Grazie, liberosette
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 3 agosto 2015 da dispositivo mobile

Il tour è stato ben organizzato, il prezzo adeguato al tour stesso perché si sta fuori dalle 10 alle 19, la guida gentile, spiritosa e preparata. Il lato dolente è che non c'è un gran che da vedere, molte tappe ma l'unica cosa che è valsa davvero la pena è stata la palude. Ma questo non ha nulla a che vedere con l'organizzazione sicuramente curata

Data dell'esperienza: agosto 2015
Grazie, Tossina
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Visualizza più recensioni