Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Villa da scoprire.”
Recensione di Villa del Bene

Villa del Bene
Al n.6 in classifica su 12 Cose da fare a Dolce'
Recensito 24 maggio 2016

Villa del 1500 appartenuta alla Famiglia Malfatti e successivamente rivenduta a Giovanni Del Bene. Durante un bombardamento nella II GM ha subito danni al tetto. Oggi ritroviamo la struttura e la parte affrescata ( merita ). L'interno è privo di mobili. La domenica è aperta dalle 14.00 alle 19.00, suonate il campanello del custode. Lui stesso vi guiderà alla scoperta della villa raccontandovi la storia e vi illustrerò gli affreschi. Merita sicuramente una visita. Parcheggio disponibile lungo la strada che porta alla porta di accesso.

2  Grazie, DavideCh77
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (5)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtra

3 - 5 di 5 recensioni

Recensito 6 marzo 2016

Ecco una buona destinazione per un pomeriggio domenicale (è visitabile solo la domenica pomeriggio), lungo la strada che collega Verona a Trento. L'ingresso è gratuito e non è possibile fotografare l'interno (peccato!). Riassumo una spiegazione trovata in rete:
Si accede alla villa per un monumentale portale attribuito a Michele Sanmicheli. Sul cortile prospetta l'elegante facciata a portico e loggia del nucleo più antico, costruito nel sec. XV; il complesso fu ampliato verso oriente nel sec. xvii e in alcune parti modificato alla fine del XVIII. Di particolare pregio gli affreschi: nella loggia, paesaggi riproducenti luoghi attorno alla villa di Giovan Francesco Caroto, figure monocrome e sovrastante fregio del fratello Giovanni, e sovrapposte riferibili a Domenico Brusasorci; nel salone centrale, scene dell'Apocalisse di Giovan Francesco Caroto; nella saletta d'angolo rivolta al fiume, altre pitture di Bernardino India.

1  Grazie, antopase
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 22 febbraio 2016

Piccola visita per estimatori, sopratutto se si è del luogo vale la pena farci un giro. Il custode molto gentilmente fa anche da guida. Gli affreschi sono apprezzabili e alcuni attribuiti al Brusasorsi. Mi ha colpito il fatto che uno sia stato addirittura rubato asportandolo dalla parete.

Grazie, Ligera S
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Villa del Bene hanno visto anche

Dolce', Provincia di Verona
 
Dolce', Provincia di Verona
Dolce', Provincia di Verona
 

Conosci Villa del Bene? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo