Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Luogo splendido”
Recensione di Terme di Casteldoria

Terme di Casteldoria
Al n.1 in classifica su 3 Cose da fare a Santa Maria Coghinas
Dettagli sull'attrazione
Recensito 6 ottobre 2018 da dispositivo mobile

Abbiamo alloggiato presso la struttura due settimane. Il personale si è dimostrato disponibile, gli ambienti sono puliti e ben curati. La cucina è innovativa ma al contempo capace di proporre sapori e colori della tradizione sarda.

Ottimo per le cure fangobalneotermali. L'operatrice che mi ha seguito era simpaticissima, giovane ma molto esperta e capace.

La località non è semplice da raggiungere, posizionata in mezzo alla natura. Tutto ciò però regala panorami e paesaggi unici anche dalla cabina dei fanghi.
La piscina termale interna raggiunge credo il metro e 20, ideale per il relax di adulti ma anche dei più piccoli. Idromassaggio posizionato vicino alla piscina, piccolo ma confortevole e intimo.

A quasi 1 km dalla struttura si trova la piscina termale olimpionica (1.60m).

Ci ha fatto molto piacere assistere alle riprese del promo per la struttura. La direzione sempre presente e attenta a ciò che accade.

Luogo romantico, raccomando per le coppie che hanno voglia di trascorrere tempo immersi nella natura.

Torneremo sicuramente

Data dell'esperienza: ottobre 2018
Grazie, Atena C
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (148)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

5 - 9 di 148 recensioni

Recensito 15 settembre 2018 da dispositivo mobile

Da provare la sezione massaggi delle piscine, personale attento e gentilissimo, da ritornarci serata rilassante

Data dell'esperienza: settembre 2018
1  Grazie, danielegeo
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 12 settembre 2018

Sono andato alle Terme di Cateldoria con il mio compagno come regalo di compleanno che alcuni amici mi hanno fatto visto che eravamo in vacanza a Santa Teresa di Gallura (solo un'oretta distante dalle terme). Purtroppo il regalo si e' trasformato in un incubo!. Alla reception c'era la massima confusione! Essendo un posto dove le persone vanno anche a curarsi (soprattutto per problemi respiratori) grazie al supporto economico della Mutua... sembra di stare in un vero e proprio ospedale anziche' anche in un centro benessere come vogliono far credere. Abbandonati a noi stessi tra i piani (cercando il personale siamo anche entrati per sbaglio in stanze dove c'erano signore anziane nude che si facevano le vasche idromassaggio), abbiamo finalmente trovato assistenza ed iniziato il "Mini percorso Spa" come da programma offertoci prima dei fanghi. Questo includeva sauna, bagno turco, vasca idromassaggio ed inalazioni. Risultato: ambiente ospedaliero, bagno turco non funzionante, inalazioni mai offerte, assistenza inesistente. Dopo questa prima esperienza negativa a cui decidiamo di non dare peso per non rovinarci l'umore ricominciamo a vagare per i piani mezzi nudi alla ricerca di qualcuno che ci dicesse dove andare per fare i fanghi. Dopo 15 minuti di ricerca ed attesa, ci separano e mi portano in una stanza con lettino dove mi cospargono di fango caldo profumato (composto da argilla, acqua termale del posto, ed olio profumato). Mi chiedono se desiderassi il fango anche sul viso e decido di accettare. Da quel momento vengo lasciato solo per 10 minuti ed inizia il panico. Dopo solo pochi minuti incomincio a sentire una sensazione di bruciore su una parte del viso, il costato ed il braccio sinistro. Inizialmente pensavo fosse normale ma la sensazione peggiora fino a farmi stare veramente male (la sensazione era quella di una puntura da medusa o bruciore da fiamma). Quando decido che il dolore era troppo e di uscire dall'involucro di plastica dove mi avevano fatto sdraiare arriva finalmente l'inserviente alla quale chiedo se fosse normale la sensazione che stavo provando. Alla risposta che non era normale inizio a preoccuparmi, mi fanno alzare ed immergere in una vasca bollente per sciogliere l'argilla e fare l'idromassaggio con i fanghi sciolti. Inutile dire che la sensazione di bruciore si e' accentuata tanto da costringermi ad alzarmi per fare subito una doccia fredda. Quando, uscito dalla stanza, scopro che anche il mio compagno aveva le stesse bruciature in punti diversi ho capito che non dipendeva da me (pensavo fossi allergico a qualche cosa) e allora ho chiesto di portarci immediatamente dal dottore della struttura. Di fronte ad uno stupore generale (a quanto pare non era mai successa una cosa del genere) il dottore cerca di minimizzare nonostante il forte dolore di bruciore che stessimo provando. Alle sue risposte vaghe sull'accaduto, al fatto che ci rispondesse di non essere un dermatologo e non avendo nessuna crema contro le ustioni (il dottore si e' offerto di prendere la macchina e di andare a prenderla alla farmacia del paese vicino) decidiamo di cancellare tutti i trattamenti rimanenti e di scappare in farmacia per non perdere ulteriore tempo e per placare il prima possibile il forte dolore che stavamo provando. Alla reception ci hanno detto che la direttrice stava arrivando (non per noi ma perche' arriva sempre verso l'ora di pranzo), ma abbiamo lasciato il nostro numero per essere richiamati perche' non potevamo aspettare oltre. Finale della storia, siamo finiti nella farmacia del paese vicino ad impomatarci le diverse ustioni causate dai fanghi e per tornarcene a Santa Teresa piu' stressati, stanchi e doloranti di prima.
Non si e' capito cosa sia successo, e' da escludere una allergia perche' entrambi abbiamo riportato ustioni multiple in punti diversi, la mia idea e' che abbiano usato un olio profumato sbagliato che ha fatto reazione quando il fango risultava sulla pelle essere piu' caldo. Non lo sapremo mai. Inutile dirlo, nessuno ci ha mai chiamati e forse e' la parte piu' triste di tutta l'esperienza.
Penso ci siano tante cose da rivedere su questa struttura, peccato perche' avrebbe delle grandi potenzialita', allego la foto della bruciatura che tutt'ora ho sul costato, ci tenevo a raccontare la mia esperienza.

Data dell'esperienza: agosto 2018
11  Grazie, francesco f
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 8 settembre 2018

Sono cliente da 4 anni delle Terme di CastelDoria e, soddisfatto , ho portato con me amici e parenti oltre che aver fatto, con riscontri positivi,un certo servizio di "passaparola".
Tutti noi siamo rimasti oltremodo soddisfatti della qualita' del trattamento termale nonchè della professionalita' e cortesia degli addetti al servizio oltre alla gentilezza degli addetti al ricevimento e della competenza dei gestori.
Come ben si sa un buon sistema dovrebbe essere solo migliorato ma...ecco quello che a noi è sembrato un regresso rispetto agli standard.
Si tratta del servizio di ristorazione.
L' anno scorso, con grande attenzione alla Clientela, era stato organizzato l' evento FIUME DIVINO che, a parer nostro , aveva ricevuto gradimento incondizionato per il tipo di trattenimento, la qualita' di quanto offerto, il servizio professionale e l' ambientazione.
Quest' anno di tutto questo è rimasto solo l' ambientazione!
La cena sarda la si puo' trovare in decine di agriturismi limitrofi e, magari con miglior servizio e non self-service.
Se é vero che squadra vincente non si cambia perche' cosi' si è fatto alle Terme di Casteldoria?
Con la sincerita' di un cliente affezionato
Cordialmente
Dr. Maurizio Del Conte ( e- mail : mauri.delconte@gmail.com)

Data dell'esperienza: settembre 2018
Grazie, mauridelconte
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 6 settembre 2018

L'acqua sgorga a 75 gradi e si riversa nel fiume, bellissimo e super naturale.
Vicino alla struttura c'é una piscina attrezzata con due vasche a pagamento ; bellissima esperienza.


Data dell'esperienza: settembre 2018
Grazie, Manuel Z
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Terme di Casteldoria hanno visto anche

Fordongianus, Provincia di Oristano
 
Olbia, Provincia di Olbia-Tempio
Cagliari, Provincia di Cagliari
 

Conosci Terme di Casteldoria? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo