Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Hotel nelle vicinanze
Recensioni (233)
Filtra recensioni
233 risultati
Valutazione
102
86
30
13
2
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Altre lingue
102
86
30
13
2
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
19 - 24 di 233 recensioni
Recensito 14 settembre 2017 da dispositivo mobile

Prenotato x lavoro dal 14 al 17 settembre.
Che dire:location veramente bella ed invitante già dall'esterno.
Hall molto accogliente e personale cortese, educato e disponibile.
Vengono spiegati subito tutti i servizi offerti.
Camere ampie e confortevoli, dotate di un bagno veramente grande .
Cena e colazione giuste.
Inoltre fornisce servizio benessere con spa dotata di sauna, bagno turco, pozzo acqua fredda, vasca idromassaggio e piscina. Inoltre servizio massaggi (a pagamento ) .
Il tutto in un luogo pulito, tranquillo, quasi ovattato.
Da provare

Ha soggiornato a: settembre 2017 e ha viaggiato per affari
1  Grazie, Damiano B
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 5 settembre 2017

Ho trascorso 6 notti in questo albergo in una stanza di 1 mq. Nn sapevo dove mettere la valigia. Il personale molto gentile ha poi trovato un mobilaccio che abbiamo incastrato in fondo al letto. se allungavo i piedi avevo la valigia che mi ostacolava. Si mangia bene anche se la cucina friulana è molto grassa. Ho visto le foto sul sito e la mia vacanza sarebbe stata sicuramente migliore se mi fosse capitata una stanza così elegante. Non ne ho vista neanche una. Sanno vendere bene ma per noi che eravamo un gruppo nn c'è stato un trattamento così confortevole.
Sperduto tra le montagne è ai piedi del paese che nn offre nulla.

Consiglio sulle camere: Non fatevi assegnare la stanza 308, è una singola di un metro quadro.
  • Ha soggiornato a: agosto 2017 e ha viaggiato con gli amici
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Servizio
1  Grazie, 51Pat
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 29 agosto 2017

UN POSTO DEL CUORE per dirla secondo il grande Luigi Veronelli. Un cuore pulsante ogni giorno di buongusto, attenzioni inaspettate, sapori e saperi che si ricordano perché ad offrirli è un grande cuore, appunto e non a caso: quello di Sara Polo, proprietaria di questo albergo di montagna a piedi del monte Zoncolan, nel "cuore" (ancora) della Carnia pura e vera. È lei, aiutata dalla sua famiglia, che da anni dirige con cura e passione l'ospitalità nella sua maison carnica. In estate tra fiori, prati vellutati e mountain bike e in inverno circondati dalla neve a pochi minuti a piedi dagli impianti sciistici.
L'hotel che offre un'ottima cucina molto attenta alle materie prime locali, ha una bellissima spa all'avanguardia (ingresso incluso nel prezzo della camera) con un menu di benessere molto invitante che va dai bagni di fieno ai massaggi terapeutici a base di prodotti naturali della zona. Ma ciò che rende speciale La Perla sono i dettagli che colorano gli ambienti: dal tavolo all'ingresso del ristorante Margò (dal nome del fiume che taglia Ravascletto) con ogni tipo di erba locale in vasetti romantici ai cuori sotto ogni forma e colore (anche fatto con i tappi di sughero). E ancora, le frasi d'autore su cui riflettere sui muri (tipo murales) del centro benessere o le piccole grandi verità da portare con sé selezionate dalla signora Sara e "servite" (ovvero scritte) sui portatovagliolo del vostro tavolo.
Emozioni piccole che danno molto e condiscono di serenità i piaceri più golosi offerti fin dalla prima colazione. Al mattino, potete trovare la marmellata di mele fatta dalla signora Sara con tutto il torsolo e i semi (speciale!) da spalmare sul pane caldo, la ricotta e i formaggi freschi della Latteria di Sutrio da gustare accanto a fumanti cappuccini e torte fatte in casa. Poi a pranzo e cena, ecco il gran buffet di verdure e antipasti ricco di freschezza garantita dall'orto di famiglia lì dietro l'albergo. Per chi sta in pensione in hotel, ci sta la scelta fra diversi primi e secondi di tradizione locale e non solo. Particolarmente curata e di livello la pasticceria: dallo strudel caldo con gelato al tiramisù fino alle crostate e ai biscottini, la dolcezza è servita con lode. A cui si aggiunge quella per la cantina ben selezionata e con proposte friulane molto interessanti. Tutto il resto è gioia. Del cuore. E di una vacanza che resterà nel cuore.

  • Ha soggiornato a: agosto 2017 e ha viaggiato con la famiglia
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
Grazie, falliata
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 24 agosto 2017 da dispositivo mobile

Abbiamo soggiornato una notte in hotel e cenato nella stessa struttura alla carta. Camera curata e pulita, forse un po'troppo costosa dato il luogo, che è sotto allo Zoncolan, ma alla sera non offre proprio nulla.
Ottima la cena, la carta offre sia piatti tradizionali che creativi e i prezzi sono nella media, da provare il toc in braide e la bavarese al fieno.
La spa è molto carina, una sauna, un bagno turco, piscina e vasca idromassaggio, peccato per i bambini urlanti e maleducati!

Ha soggiornato a: agosto 2017 e ha viaggiato in coppia
Grazie, chiara d
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 22 agosto 2017

Sono stata pochi giorni fa a cena al ristorante Margò (che poi risulta essere una delle sale utilizzate anche per gli ospiti dell'hotel). Mio marito ha preso un menù degustazione a Euro 40,00 ed io ho preso una di ravioli alle erbe ed una tagliata, più un dolce. Premetto che tutte le porzioni sono normali/abbondanti, il menù degustazione di mio marito era veramente super abbondante in quanro prevedeva due antipasti, due primi, due secondi ed il dolce. Tutte le pietanze sono state molto buone e curate anche nell'impiattamento. Un primo appunto lo faccio per la tagliata, che ho scelto come piatto in quanto prevedeva nella composizione dei frutti rossi e delle erbe di fieno (o qualcosa di simile, non ricordo bene) ma nel piatto a dir il vero c'erano pochissimi frutti rossi e questo fieno così che la tagliata era una normale "tagliata" che si mangia in città, non aveva cioè nessun sapore diverso o tipico di montagna.
Il secondo appunto è per il mio dolce e cioè un assaggio di due bavaresi/semifreddo, uno alla nocciola con salsa al caramello salato e l'altro con ricotta e salsa al cioccolato.
Il semifreddo alla nocciola sapeva troppo poco di nocciola e sembrava un semifreddo alla vaniglia/crema e la salsa al caramello salato non era caramello salato bensì un normale caramello (c'è una grande differenza tra i due), la salsa al cioccolato della bavarese alla ricotta invece era troppo liquida e sembrava banale, non aveva quella consistenza densa delle buone salse al cioccolato. L'impiattamento di questo piatto poi è stato banale, non all'altezza delle altre portate.
L'unica portata in cui posso inoltre dire che la quantità era un pò scarsa, mio marito come dolce da menù aveva una porzione più abbondante della mia. Un vero peccato, cadere proprio sul dolce!!!!
Prezzo pagato per la cena Euro 110,00 con una buona bottiglia di vino.
Comunque nel complesso la cena è stata ottima, ritornerò sperando in un dolce migliore!!!!

Ha soggiornato a: agosto 2017 e ha viaggiato in coppia
Grazie, gracy2006
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Visualizza più recensioni