Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
Il meglio delle recensioni
Chiesa di rilievo in città

Chiesa seicentesca con campanile (su precedente di origine cinquecentesca). Facciata tipica delle Leggi il seguito

Recensito il 16 febbraio 2018
wolfblitz116
,
Torino, Italia
Leggi tutte le 2 recensioni
  
Recensioni (2)
Filtra recensioni
2 risultati
Valutazione
0
1
1
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
0
1
1
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
Recensito il 23 luglio 2018 da dispositivo mobile

La Chiesa del Carmine venne costruita alla fine del 1500 e ricostruita nel 1650.
La facciata,in pietra liscia, presenta due nicchie a vetrata con le statue di Santa Irene e Sant’Antonio ed una vetrata centrale con la Madonna ed Il campanile in pietra.
All'interno molto belli glia affreschi e quadri raffiguranti i profeti e santi dell’ordine carmelitano, due acquasantiere in marmo rosso ed un bell'organo a canne.

Grazie, francesco a
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 16 febbraio 2018

Chiesa seicentesca con campanile (su precedente di origine cinquecentesca).
Facciata tipica delle chiese più grandi dell'appulo-lucano e "incassata" nel corpo dell'edificio e di fatto nell'assetto urbanistico dell'incrocio.
Interni caratterizzata da iconografia legata all'Ordine Carmelitano (era "appoggiata" a un convento carmelitano). E poi per me degno di nota il dipinto raffigurante la strage degli innocenti.

In rete si trovano alcune informazioni più dettagliate sugli interni, che consiglio per uno sguardo più consapevole e approfondito.

Grazie, wolfblitz116
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.