Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Le recensioni più recenti. I prezzi più bassi. Il luogo perfetto dove prenotare gli hotel.

“Merita una visita.” Punteggio 4 su 5
Recensione di Castello del Roccolo

Castello del Roccolo
Al n.1 in classifica su 3 Cose da fare a Busca
Dettagli sull'attrazione
Torino
Contributore livello
35 recensioni
8 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 11 voti utili
“Merita una visita.”
Punteggio 4 su 5 Recensito il 16 agosto 2011

Ha uno stile architettonico molto interessante ed inconsueto. Peccato che larga parte della costruzione, essendo di proprietà privata, non sia visitabile. Ciò che può vedersi è comunque appagante e particolare. Unico neo: un po più manutenzione in alcuni punti non guasterebbe (crepe nei muri, stucchi rovinati, vetri rotti.). Bella anche l'ala ristrutturata, anche se ha perso il fascino dell'antico.....

Visitato a Agosto 2011
È utile?
Grazie, GrifoneTorino
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

38 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    14
    18
    4
    1
    1
Data | Punteggio
  • Italiano per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Torino, Italia
Contributore livello
76 recensioni
22 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 83 voti utili
“Castello per foto matrimonio”
Punteggio 5 su 5 Recensito il 19 luglio 2011

Siamo andati in visita per vedere la mostra "la tavola del Risorgimento" e fermarci a pranzo nel vicino agriturismo.
Il castello è qualcosa di incredibile, in stile revival neo-medievale, con guglie e facciate da castello di Barbie, il parco con alberi secolari, invita a fare le foto.
E' un abitazione privata ma parte del castello è data un uso a un associazione che provvede ai restauri e manutenzione.
Costruito a partire dal 1831, ebbe come ospiti Silvio Pellico, alcuni primi ministri inglesi, il re Umberto I e la regina Margherita.
C'è un bel lago con ninfee, una terrazza sopra le Serre, costruita tra il 1846 e il 1850, (restaurata nel 2003) usata per i matrimoni e un grande prato ad uso parcheggio, poco sotto (300 metri).

Visitato a Luglio 2011
È utile?
2 Grazie, Fayruz
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Castello del Roccolo hanno visto anche

 
Caraglio, Provincia di Cuneo
Busca, Provincia di Cuneo
 

Conosci Castello del Roccolo? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo