Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Hotel nelle vicinanze
Recensioni (622)
Filtra recensioni
622 risultati
Valutazione
232
206
106
42
36
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Altre lingue
232
206
106
42
36
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
581 - 586 di 622 recensioni
Recensito il 26 febbraio 2011

Appena arrivati ci è stato detto da altri clienti: "Scappate finchè siete in tempo"
Ed in effetti non avevano tutti i torti:

-Ore di attesa per avere la camera pur essendo arrivati un giorno dopo (noi abbiamo pagato il pacchetto da sabato a sabato ma siamo arrivati la domenica, ovviamente avvisando anticipatamente)
-Formiche nella stanza
-Igiene scarsa (asciugamani sporchi nella camera, tovaglie, tovaglioli e posate sporchi nella sala da pranzo)
-Maleducazione del personale (sia donne delle pulizie che receptionist)
-Mancanza di aria condizionata nella nostra stanza
-Navetta che non continuava i giri dal centro di Vieste all'albergo nonostante la presenza di clienti in attesa

Vieste è una splendida cittadina e anche la spiaggia non era male nonostante alcuni problemi organizzativi (vari spostamenti di ombrellone)
L'albergo invece lo sconsiglio vivamente

Data del soggiorno: agosto 2010
  • Tipo di viaggio: Ha viaggiato in coppia
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
8  Grazie, Delfinella
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 25 febbraio 2011

Buongiorno,siamo una coppia di amiche che abbiamo voluto dare una sterzata alla quotidianetà di Ravenna ,Piera e Giuseppina.Ci è molto piaciuto,innanzitutto la cortesia del personale e poi il posto che è veramente trattato con accuratezza e precisione.Molto vicino al mare bellissimo e pulito di vieste.Il servizio spiaggia è uno dei migliori che abbia mai visto.La pulizia delle stanze è buona.Però la chicca è la buona cucina mediterranea,che ci ha regalato forse a nostro discapito qualche chiletto in più.Ritorneremo sicuramente nel gruppo organizzato del prossimo anno. porgiamo un ringraziamento al personale e all'animazione..Saluti

Data del soggiorno: settembre 2010
  • Tipo di viaggio: Ha viaggiato in coppia
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
Grazie, pieravaleriano11
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 30 agosto 2010

Ho soggiornato in questo pseudo-hotel dal 21 al 28 Agosto 2010, ero rimasta molto affascinata dalle splendide foto e non avevo alcun dubbio in merito al mare della Puglia, così senza pensarci su ho prenotato una junior suite in pensione completa. Tutte le mie convinzioni sono crollate nei primi 5 minuti. La signora (e non in quanto a modo di fare) FILOMENA ci aveva telefonicamente assicurato che avremmo potuto usufruire del pranzo del primo giorno, ma si è prontamente rifiutata di passarcelo non appena arrivati; assegnandoci per di più, nel servizio in spiaggia, due sdraio anziché due lettini come invece era descritto nell’offerta.
Nella hall in attesa di avere la stanza eravamo circa 60 persone, tra cui bambini stremati dal viaggio. Quando finalmente ci è stata assegnata la stanza, non era la junior suite per cui avevamo dato l’acconto; quando scendo a farlo presente ritrovo le stesse 60 persone, ognuno con il suo reclamo: chi con il mio stesso problema, chi riceve una stanza matrimoniale avendo prenotato una quadrupla e non sa dove mettere i bambini, chi ha ricevuto la promessa dell’aria condizionata e la centralina è finta. Fin quando non ho presentato loro il documento del versamento bancario, si sono ostinati a dire che non era affatto vero e che avevo prenotato una matrimoniale. Alla vista del documento ci hanno immediatamente consegnato le chiavi. Questo il primo spostamento.
Si nota subito, da capelli e peli sul pavimento, che la pulizia non è il massimo, così comincio a pulire gli armadi ed è dentro uno di questi che trovo decine di formiche. Scendiamo subito, cercando anche di essere molto discreti, e comunichiamo il problema, la signora (come sopra) BEATRICE ci assicura che risolveranno subito il problema.
La prima sera per cenare abbiamo dovuto fare una fila di circa 1 ora e 40 minuti in quanto l’assegnazione dei tavoli ancora non era avvenuta. Avevo preventivamente fatto presente di avere una grave allergia ai crostacei e in sala non sanno dirmi se nella salsa dei crostini ci sia o meno del pesce.
Passa un’intera giornata in cui siamo costretti ad utilizzare i bagni comuni in quanto il nostro era un tappeto di centinaia e centinaia di formiche, ce le ritroviamo ovunque, nelle valigie, nella biancheria, sugli spazzolini da denti. È ovviamente impossibile dormire la notte.
Il secondo giorno scendo nella hall e, con il numero della ASL alla mano, minaccio che se entro la giornata il problema non viene risolto chiamerò immediatamente. Non sembrano affatto scossi e lasciano passare nel silenzio un’altra giornata. Giornata in cui io, stremata nonché schifata dalla situazione, comincio a telefonare alla ASL, ai Vigili Sanitari, all’Ufficio Igiene Pubblica, al Distretto Sanitario e Veterinario ed ai Vigili Urbani. È qui che lascio in sospeso una denuncia sotto consiglio di una mi amica proprietaria di un Tour Operator che cerca di gestire la situazione da Roma telefonando direttamente al direttore, in quanto è molto preoccupata che in seguito ad una denuncia io possa subire dei dispetti.
È grazie alla sua telefonata che dopo il terzo giorno ci cambiano stanza, assegnandoci una standard in un albergo lì vicino, per mangiare dobbiamo però tornare nel ristorante dell’Oasi. Ristorante in cui mi era stato assicurato che, essendo un soggetto allergico, avrei potuto ordinare pietanze a parte senza pagare alcun supplemento. Sul menu che ogni giorno dobbiamo scegliere per il giorno seguente, viene sottolineato che ogni ordine differente dal menu stesso è da considerarsi extra. Abbiamo mangiato per una settimana pasta al sugo, scaloppine, cordon bleu, e a colazione circa 15 cornetti per tutta la sala, a chi non faceva in tempo rimanevano pacchettini di biscotti e cereali avanzati del giorno prima.
È nel ristorante che facciamo amicizia con delle famiglie che hanno sul volto la stanchezza di 10 anni di lavoro e non il relax di una settimana di vacanza. Preoccupati di portare i loro figli in piscina in quanto il bagnino ricopre anche il ruolo di barista, allontanandosi spesso dalla sua postazione. Ci mettiamo d’accordo, scambiandoci i numeri, che una volta tornati a Roma procederemo in una denuncia assicurandoci le rispettive testimonianze. Tra i camerieri LUCA è stato l’unico a renderci il tutto più leggero, coprendo il compito di psicologo e cameriere. Preoccupandosi di farci avere un altro primo al posto del bollito di verdure, cercando di calmare i genitori dei bambini che aspettavano da più di mezz’ora il pasto per i piccoli ed erano costretti a sederli su seggioloni legati da una corda su una sedia.
Essendo per di più seduti in fondo alla sala, accanto ad una specie di magazzino all’aperto, assistevamo a cose del tipo: resti dei cestini del pane messi insieme a crearne uno nuovo e portato al tavolo, bicchieri posati per terra a testa in giù, posate lasciate sui tavoli rimesse nel cestino di quelle pulite da cui tutti potevano attingere. E camerieri come LUIGI che non esitavano ad usare le mani per svuotare i resti dei piatti e poi prendere fette di melone o cocomero e servirle ai tavoli.
Negli ultimi giorni di soggiorno, parlando anche in spiaggia con i vicini di ombrellone, mi rendo conto di non essere sola, bensì tutti hanno intenzione di procedere per vie legali. Vengo a sapere che sono circa 200 i clienti che hanno lasciato l’albergo nei primi due giorni della settimana, alcuni anche in seguito di furti subiti direttamente in camera nelle ore in cui questa era lasciata libera. Mi è capitato di dover parlare con una signora tedesca e tradurre al personale della hall in quanto loro non erano in grado di parlare né l’inglese né nessun altra lingua all’infuori dell’italiano. E nel frattempo nella nostra nuova stanza cominciano ad arrivare di nuovo formiche, dapprima ci convinciamo di averle portate noi attraverso le valigie, ma ci rendiamo conto che la quantità va aumentando e che la nostra veranda affaccia su una palude. Iniziano a farci visita anche i gechi.
L’ultimo giorno decidiamo di non cenare in hotel, stanchi del riciclo delle verdure del buffet. Chiediamo di pagare e ci dicono di poterlo fare solo dopo le 23 in quanto devono entrare in possesso delle ricevute del ristorante (bevande escluse!). Nonostante assicuriamo di non voler usufruire della cena e che quindi il nostro conto poteva ritenersi chiuso dal pranzo e chiediamo cortesemente di pagare in quanto vorremmo fare rientro prima per riposarci ed affrontare viaggio del giorno dopo, ci viene negato categoricamente.
Ci presentiamo perciò all’ora prestabilita, e in attesa del conto, accanto a noi una coppia con bambini che si rifiuta giustamente di pagare le ricevute delle bevande che loro non avevano firmato, sostenendo di non aver mai preso ciò che era stato segnato. Un’altra coppia di fidanzati che gli dicono di vergognarsi e che per come sono stati trattati non meriterebbero neanche 50 centesimi, vengono completamente ignorati, gli girano le spalle e li deridono tra loro. Quando mi viene presentato il conto mi sottolineano che devo pagare 3 giorni in suite ed il resto in standard. Gli rispondo che deve essersi sbagliata, e che non ho nessuna intenzione di pagare il supplemento, in quanto personalmente credo di aver passato 3 giorni in campeggio con le formiche e non in suite. In preda alla vergogna delle risate degli altri clienti che rafforzano le mie parole, si reca nel retro e torna dicendomi astiosa di aver tolto il supplemento.
Questo è il mio primo passo, procederò per vie legali insieme alle splendide persone che ho conosciuto.
Scortesia. Incompetenza. Cattiveria. Ignoranza.
Ciò che nelle fotografie mi ha ingannato non è null’altro che un richiamo per le allodole…fate attenzione!

Data del soggiorno: agosto 2010
  • Tipo di viaggio: Ha viaggiato in coppia
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
19  Grazie, Federica025
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 17 agosto 2010

premesso che abbiamo alloggiato in appartamento (residence) bilocale.la struttura é molto bella e curata, in una posizione tranquilla e non troppo distante dal centro di vieste (passeggiata di 20 minuti circa ideale per smaltire la cena..).
una nota di merito al servizio spiaggia il beach club é molto carino e fornito e di sera diventa una discoteca carina.
consigliato

Data del soggiorno: agosto 2010
  • Tipo di viaggio: Ha viaggiato in coppia
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
Grazie, mufloneracing
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 14 agosto 2010

albergo moderno, pulito, senza tanti fronzoli. eravamo sistemati nella cosidetta camera standard, molto spaziosa:camera da letto, ampio salottino con divano letto e bagno con finestra(tutto molto pulito) unica pecca l'aria condizionata non era particolarmente "performante".
struttura nel complesso ben tenuta,bella la piscina molto adatta ai bambini,la spiagia si trova a 200 mt circa (uno dei più bei lidi di vieste) bella e molto attrezzata, animazione simpatica tutti i ragazzi sono molto in gamba e vi faranno divertire!!!.
ristorante più che discreto con una scelta tra 3 primi 3 secondi ed un buffet di antipasti e verdure a pranzo e a cena,
nel complesso 2 bellissime settimane, vi consiglio la struttura, ottimo rapporto qualità prezzo!!!!

Data del soggiorno: agosto 2010
  • Tipo di viaggio: Ha viaggiato con la famiglia
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
Grazie, francescobastianini
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Visualizza più recensioni