Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Trova e prenota l'hotel ideale su TripAdvisor e ottieni i prezzi più bassi

“Ferragosto a Viareggio” 5 su 5 stelle
Recensione di Viareggio

Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Roma, Italia
Contributore livello
2 recensioni
“Ferragosto a Viareggio”
5 su 5 stelle Recensito il 6 marzo 2010

Non cè niente da fare, qundo si cresce in una città quella rimane la più bella del mondo! Per me che sono cresciuto e ho vissuto tanti anni a Viareggio non so immaginare una città più bella dove vivere, anche se vivendo attualmente in provincia dui Roma non posso certo dirmi sfortunato. Viareggio è una città balneare di recente costruzione, forse un tempo li c'erano le paludi, oggi invece c'è ditutto, ovviamnete non possimo trovare costruzioni vecchie di secoli ma le città d'arte stanno davvero a due passi, grande pinete nel cuore dell città che soprattutto d'estate si affollano di turisti, un grande mercato sempre aperto tutti i mesi e tutti i giorni dell'anno, locali notturni, un lunghissima spiaggia che si estende per tutta la Versilia, le alpi Apuane alle spalle per chi ama la montagna e dove, nella vicina Carrara, Michelangelo sceglieva i marmi per i suoi capolavori scultorei. La gente è aperta, ospitale, dotata di uno spiccato senso dell'humor, molto attiva culturalmente e con un dialetto "viareggino" tenuto vivo nelle varie rappresentazioni teatrali e nel parlare della gente. C'è tutto, per chi vuole una vacanza completa ma a misura d'uomo. Da non dimenticare il Carnevale che si svolge Febbraio, i grandi carri allegorici sono belli da lasciare a bocca apert. BEH..CHE ASPETTATE AD ANDARCI????

È utile?
Grazie, stefanomari63
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
firenze
Contributore livello
7 recensioni
4 voti utili
“Il meglio di Jo”
2 su 5 stelle Recensito il 13 luglio 2009

Da tempo volevo provare questo locale per aver letto commenti benevoli sulla qualità del "patron". Finalmente ho potuto togliermi la curiosità. Anzitutto il locale: abbastanza nascosto e con difficoltà enorme di parcheggio, ma questo a Viareggio è un problema abbastanza diffuso. Nonostante la stagione abbiamo trovato il locale abbastanza vuoto, e ora credo di sapere il motivo. L'ambiente è un po' cupo nel suo stile minimal, comunque passabile. Ci ha accolti un ragazzo giovane e gentilissimo, presumo di scuola alberghiera. C'è una carta ed un menù degustazione,in due versioni "short" ( 4 portate 35 €) e completo (50 €). La descrizione delle portate corrisponde alla letteratura sul locale: creative, invitanti, km zero, però dalla faccia e dalla postura degli altri ospiti comprendiamo subito che qui...il tempo non esiste! Sia chiaro, sono un'amante del cibo ed in particolare della cucina curata, ma a tutto c'è un limite... Ci portano un aperitivo di Champagne, assai gradevole, ed un apetizer piccolo ma piacevole. Scegliamo gli antipasti di pesce, 3 portate deliziose particolarmente la parmigiana di scampi "reinventata" da Jo. Peccato che ci sia voluta un'ora e mezzo per avere i tre assaggini.


Mio marito opta per un primo (tagliolini con gamberi rossi ed altri ingredienti molto buoni), io scelgo un branziono con cottura sottovuoto e profumo di mare (tutte creazioni dello chef che mi incuriosiscono), peccato però che quando arrivano i piatti siano passati 3/4 d'ora dall'ultima portata!!!


Il tutto fra l'altro non appare giustificato, visto che ci sono solo altri 5 avventori.


Quando siamo arrivati a decidere il dolce, mio marito ed io ci siamo guardati e, anche senza parlare, abbiamo deciso di lasciar perdere.2 ore e mezzo seduti per 4 portate sono veramente troppi, non ce la siamo sentita di affrontare un'altra attesa snervante (tra l'altro ci era venuto comprensibilmente sonno).


Posso dire solo "PECCATO". La mano è sicuramente buona, l'estro c'è, gli ingredienti sono ottimi e le ricette stimolanti come gli accostamenti. Però credo che a nessuno possa andar bene una attesa così, che oltretutto non è neppure sana. Penso che il bravo Gionata dovrebbe avere un po' di umiltà e rivedere il suo perfezionismo un po' ossessivo e soprattutto organizzarsi meglio. Nell'interesse delle sue tasche e del nostro palato. Perchè poi, nonostante tutto, non credo proprio che tornerò a spendere 50 € sbadigliando.

È utile?
Grazie, viaggiarebene
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Firenze
Contributore livello
6 recensioni
“pasqua a Viareggio e gita sulle Apuane”
4 su 5 stelle Recensito il 25 aprile 2009

Weekend pasquale in una Viareggio non ancora in mano a turisti in costume da bagno. Anche se il tempo non e' stato bellissimo (pioggerella e vento, di tanto in tanto) questa bellissima località dal fascino un po' retro' mi ha accolto con garbo e gentilezza: i bar eleganti dove prendersi tutto il tempo che si vuole, il molo con in pescatori appena tornati col pesce fresco da vendere, i ragazzi che corrono sulla spiaggia vuota di bagnanti...
Una gita nell'entroterra mi ha fatto scoprire le Apuane e i suoi borghi, nascosti e discreti.
Lo consiglio a chi vuole veramente riposare e tornare anche un po' indietro nel tempo.

È utile?
Grazie, GiorgiaFirenze
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Conosci Viareggio? Condividi la tua esperienza!