Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Trova e prenota l'hotel ideale su TripAdvisor e ottieni i prezzi più bassi

“La filosofia del mangiar bene....” 4 su 5 stelle
Recensione di Giordano Bruno - CHIUSO

Giordano Bruno
Fascia prezzo: 52 US$ - 78 US$
Cucina: Italiana
Maggiori dettagli sui ristoranti
Dettagli sui ristoranti
Per: Cucina locale, Romantico
Opzioni: Colazione, Dopo mezzanotte, Accetta prenotazioni
Pisa
Contributore livello
54 recensioni
49 recensioni di ristoranti
common_n_restaurant_reviews_1bd8 116 voti utili
“La filosofia del mangiar bene....”
4 su 5 stelle Recensito il 28 giugno 2012

Sono stato a cena nell' osteria Mercoledi' 27/06 con mia moglie mentre eravamo di passaggio a Viareggio, avevo acquistato un coupon.
Ci presentiamo al locale intorno alle 21, l' ambiente e' accogliente e in pieno stile marinaresco arredato con gusto, ci accoglie Stefano chiediamo se e' possibile mangiare fuori, la nostra richiesta viene esaudita, dopo esserci accomodati accanto alla colonna che riporta la citazione di Giordano Bruno : L’Uno e l’immutabilità della sostanza, ci viene portato un prosecco e l' acqua.
Il titolare si presenta ilustrandoci il menu' che potevamo prendere spiegandoci che per un' errore logistico con Groupon si erano creati alcune incomprensioni e ci elenca anche il menu' degustazione dove se volevamo potevamo scegliere quello che piu' ci piaceva.
Ordiniamo per antipasto battuto di mazzancolle con agrumi ottimo per sapore e freschezza, e insalata di polpo buona, per primo prendiamo entrambi fettucce con le acciughe il pan grattato e le mandorle un piatto gustoso e saporito di mare, ordiniamo anche una bottiglia di bianco, il servizio e puntale e cortese, Stefano quando passa chiede sempre se e' tutto di nostro gradimento, per secondo optiamo per la tagliata di tonno con verdure, veramente ottima, finiamo con il dolce tortino di cioccolato e pere e mousse allo yougurt e ananas entrambi freschi e deliziosi, poi caffe'.
Il locale e' piacevole la cucina e' di ottimo livello, gli ingredienti locali e la cantina e' ben fornita sicuramente un locale che vale la pena provare e sicuramente da ritornare.

  • Visitato a Giugno 2012
    • 4 su 5 stelle
      Qualità/prezzo
    • 4 su 5 stelle
      Atmosfera
    • 4 su 5 stelle
      Servizio
    • 4 su 5 stelle
      Cibo
È utile?
5 Grazie, Freddy0965
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
, Direttore alle Giordano Bruno, ha risposto a questa recensione., 12 luglio 2012
non posso che ringraziare perché i complimenti fanno sempre piacere... vi aspetto spero presto di nuovo qua da noi così magari vi farò provare un nuovo primo i pici toscani con vongole bottarga di tonno e asparagi di mare.... veramente particolare così come le fettucce che avete provato!
saluti stefano
Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresente l'opinione personale del rappresentante della direzione e non di TripAdvisor LLC

181 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    39
    73
    26
    19
    24
Riassunto punteggio
    Cucina
    Servizio
    Qualità/prezzo
    Atmosfera
Data | Punteggio
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Viareggio, Toscana, Italy
Contributore livello
21 recensioni
14 recensioni di ristoranti
common_n_restaurant_reviews_1bd8 26 voti utili
“Bella sorpresa”
4 su 5 stelle Recensito il 28 giugno 2012

Siamo andati da Giordano Bruno approfittando di un offerta su Groupon.
Ovviamente non ci aspettavamo grandi cose,alla modica cifra di 35€ per 2 persone non ti puoi aspettare grandi cose invece siamo rimasti piacevolmente sorpresi.
Antipasto, primo (abbondante), secondo e dolce (divino).
Tutto curato nel dettaglio come se avessimo speso la cifra intera e il personale è stato gentilissimo (al contrario di quanto dicono altri).
Siamo stati agevolati perchè avevamo prenotato di lunedi, ovviamente andarci di sabato e domenica è piu caotico.
Dulcis in fundo siamo stati benissimo e piacevolmente soddisfatti, anzi soddisfattissimi.

  • Visitato a Giugno 2012
    • 3 su 5 stelle
      Qualità/prezzo
    • 5 su 5 stelle
      Atmosfera
    • 5 su 5 stelle
      Servizio
    • 4 su 5 stelle
      Cibo
È utile?
Grazie, Eleninainlove
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
, Direttore alle Giordano Bruno, ha risposto a questa recensione., 13 luglio 2012
grazie della piacevolissima recensione...
siamo molto contenti di avervi piacevolmente stupiti. vi aspettiamo ancora...
saluti stefano bergamini
Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresente l'opinione personale del rappresentante della direzione e non di TripAdvisor LLC
Lucca
Contributore livello
28 recensioni
19 recensioni di ristoranti
common_n_restaurant_reviews_1bd8 8 voti utili
“buono ma TROPPO CARO e LENTO IL SERVIZIO”
3 su 5 stelle Recensito il 28 giugno 2012

sono stata qui un sabato sera che non avevo prenotato da nessuna parte...per fortuna qui avevano posto, ero io con mio marito e un bimbo di 2 anni (che per fortuna aveva già cenato a casa)..non hanno seggiolone per bambini, ma va bene perchè è un bel ristorante, romantico e lussuoso, quindi suppongo che i bambini non si vedono molto qui... io ho preso solo un primo 25€ e mio marito ha preso un antipasto composto da 3 piatti circa 25€ e un secondo di cui non ricordo il prezzo, e un bicchiere di vino..ah e un caffè che non era buono..totale più di 70€! mi sembra un pò esagerato per non aver mangiato quasi nulla...inoltre il servizio era lentissimo...io avevo finito di mangiare il primo e mio marito ancora aspettava il secondo piatto dell'antipasto!
Il cibo era buono, e il locale è carino..

  • Visitato a Giugno 2012
    • 2 su 5 stelle
      Qualità/prezzo
    • 5 su 5 stelle
      Atmosfera
    • 3 su 5 stelle
      Servizio
    • 3 su 5 stelle
      Cibo
È utile?
Grazie, SilviaDL
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Pisa
Contributore livello
5 recensioni
5 recensioni di ristoranti
common_n_restaurant_reviews_1bd8 3 voti utili
“PERSONALE PESSIMO E SCORTESE!!”
1 su 5 stelle Recensito il 26 giugno 2012

Salve a tutti, voglio raccontarvi la mia pessima esperienza in questo ristorante il quale può solo far concorrenza ai restanti locali solamente per l'arredamento.
Dopo 45 minuti in attesa di ordinare ho reclamato , ricevendo una scortese reazione da parte del responsabile. Nonostante ciò riusciamo a fare il nostro ordine ricevendo la prima portata del grande antipasto dii mare nel giro di pochi minuti; a seguire una seconda.
Dopo aver consumato le due portate il titolare si rivolge a me e al mio ragazzo con ignoranza incolpandoci di aver mangiato una portata che non era nostra.
Dopo di che va a scusarsi con la coppia che aveva ordinato il nostro piatto specificando che la colpa era nostra perchè l'avevamo mangiata.
Sono rimasta veramente allibita dall'atteggiamento sia del titolare e del personale così disattento che ha "rallegrato" la serata con il suono di stoviglie che gli cadevano dalle mani.
Morale della tragedia: non metterò mai più piede in questo ristorante!!!
PESSIMO PESSIMO PESSIMO

  • Visitato a Giugno 2012
    • 3 su 5 stelle
      Qualità/prezzo
    • 1 su 5 stelle
      Atmosfera
    • 1 su 5 stelle
      Servizio
    • 3 su 5 stelle
      Cibo
È utile?
1 Grazie, Mafalda659
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
, Direttore alle Giordano Bruno, ha risposto a questa recensione., 4 luglio 2012
Faccio una premessa dovuta prima di andare a rispondere nel modo che questa signorina, evidentemente poco educata e di certo più attenta al proprio look piuttosto che a quello che si ritrova nel piatto, si merita.
La premessa è questa.... solo la PRIMA PARTE della risposta sarà indirizzata a detta signorina mentre la SECONDA PARTE sarà semplicemente a uso a consumo degli altri clienti, avventori o amici che ci onorano abitualmente della loro presenza o che avranno in futuro intenzione di farlo.... Meglio ancora la seconda parte in realtà non sarà da intendersi come una semplice risposta ma andrà considerata a tutti gli effetti come una RECENSIONE DEI COMPARTAMENTI DELLA CLIENTE STESSA. Starà poi all’intelligenza di ciascuno giudicare come meglio riterrà opportuno.

PARTE PRIMA – RISPOSTA ALLA SIGNORINA FACCIA TOSTA
Parto dalla sua conclusione che cito tra virgolette
“Morale della tragedia: non metterò mai più piede in questo ristorante!!!
PESSIMO PESSIMO PESSIMO”
E rispondo sinteticamente utilizzando il suo stesso stile
GRAZIE GRAZIE GRAZIE E ANCORA GRAZIE….
SIAMO TUTTI MOLTO FELICI DEL FATTO CHE LEI NON METTA MAI Più PIEDE QUA DENTRO
questo semplicemente perché non è vero che il cliente ha sempre ragione… il cliente ha evidentemente ragione QUANDO è NEL GIUSTO E ALLE VOLTE ANCHE QUANDO NON LO è e pur non essendolo parla magari a vanvera ma in buonafede… ecco allora abbiamo l’obbligo e il dovere professionale (per lo meno chi ama davvero questo lavoro) di essere pazienti di capirlo e di assecondarlo, il ns lavoro del resto ci pone a volte anche esempi di clienti che vogliono dimostrare di saperne più di noi in merito al cibo, al vino o a quant’altro e sicuramente qualcuno ne sa davvero di più… ma il ns compito non deve essere quello di dimostrare di essere più o meno bravi del cliente stesso bensì deve essere quello di cercare in ogni modo di fargli passare una bella serata… in questo senso uscire a cena dovrebbe essere un pochino come andare in vacanza.. e questo è il modo in cui QUA AL GIORDANO BRUNO CERCHIAMO SEMPRE DI FAR STARE IL CLIENTE questo fintanto che il cliente non diventa scortese o manca di rispetto o addirittura si permette di prenderci in giro cosi come lei ha fatto più volte durante la serata stessa e poi in seguito scrivendo una recensione che di vero a ben poco e dove si è ben guardata del descrivere fedelmente quello che è successo… come è successo e quello che lei ha mangiato… ma tant’è per quello se vuole potrà leggere anche la seconda parte così magari le tornerà la memoria di come i fatti sono realmente andati.

PARTE SECONDA – REALE SVOLGIMENTO DEI FATTI E NS PUNTO DI VISTA IN MERITO AGLI STESSI
Il QUANDO - Naturalmente stiamo parlando di un sabato sera quando le presenze nel ristorante sono al top settimanale e quando proprio per evitare disservizi cerchiamo il più possibile di scaglionare gli arrivi chi alle 20 chi alle 20 e 30 chi alle 21 e via dicendo in modo da non dover correre a destra e sinistra da un tavolo all’altro come pazzi in caso di arrivi simultanei… cosa che nel sabato in questione poi è puntualmente accaduta visto che gran parte dei tavoli prenotati per le 20 30 e per le 21 o ha chiamato dicendo di essere in ritardo o neppure l’ha fatto e si è presentato direttamente in ritardo senza neanche avvertire. Quindi ci siamo trovati nel breve volgere di pochi minuti in una situazione di oggettiva difficoltà con il ristorante che da quasi vuoto è passato a quasi pieno e quindi rispondendo alla recensione ammetto in tutta onestà che laddove la “signorina” si fosse limitata a lamentarsi del ritardo relativo al tempo trascorso da quando il loro tavolo è entrato a quando sono andato a prendere la comanda qualche ragione ce l’avrebbe, anche se in verità stiamo parlando di un ritardo quantificabile in una ventina massimo venticinque minuti non certo di quarantacinque come da lei affermato ma il punto non è questo poiché a partire dalla descrizione del ritardo in là vengono affermate tutta una serie di inesattezze che di seguito andrò ad elencare nel come…
Il COME - E cito di nuovo le sue stesse parole… “Dopo 45 minuti in attesa di ordinare ho reclamato , ricevendo una scortese reazione da parte del responsabile” innanzitutto la signorina che tra l’altro stava già andandosene (con il senno di poi sarebbe stato di molto meglio) trascinandosi dietro il suo ragazzo … dicevo la signorina non ha ricevuto nessuna scortese reazione dal sottoscritto che anzi si è scusato dell’attesa e senza volerli forzare in alcun modo mi sono rivolto loro dicendo che laddove avessero avuto ancora voglia di cenare da noi sarei andato immediatamente al loro tavolo, cosa che dopo aver ricevuto il di “lei” assenso ho immediatamente fatto andando loro a spiegare tra gli altri piatti le variazioni di antipasti del giorno che sono composte da più portate di ridotte dimensioni servite in più portate e che quindi si differenziano dal gran crudo di mare che invece è un bel piattone (chi ci conosce lo sa bene) un piatto che comprende scampi gamberi biondi sparnocchi gamberi imperiali più tipi di pescato a carpaccio e a tartare e ancora almeno due tipi di ostriche tartufi e spesso anche le cozze pelose… un piatto quindi che in virtù della sua complessità ha una preparazione abbastanza lunga…. E proprio per questo motivo quando pochi minuti dopo aver dato loro i menu con le relative spiegazioni mi sono sentito ordinare un gran piatto di crudo da dividere in due e a seguire due primi piatti ed esattamente un piatto di pici la signorina ed uno di paccheri il suo accompagnatore (capirete dopo il perché li cito esattamente) ecco a quel punto in virtù dell’attesa che il tavolo aveva già dovuto sostenere ed essendo a conoscenza del fatto che probabilmente il piatto di crudo non sarebbe arrivato immediatamente mi sono sentito in dovere senza che mi fosse stato richiesto di portar loro due battuti di mazzancolle con olio agli agrumi (sempre di crudo si tratta… è il primo piatto d’entrata del ns menu degustazione) che ovviamente non sono stati NEANCHE SEGNATI IN COMANDA IN MODO CHE ERRONEAMENTE NON VENISSERO MESSI NEL CONTO e che dovevano rappresentare concretamente ancora una volta le ns scuse oltre che un gesto carino poiché mi immaginavo che a quel punto avessero una gran fame e come dicevo sopra sapevo che per il crudo avrebbero dovuto pazientare qualche minuto ancora… naturalmente quando i due battuti sono stati portati al tavolo è stato spiegato loro anche se non ce ne sarebbe dovuto essere il bisogno alla luce della descrizione dettagliata degli antipasti fatta pochi minuti prima… che questo piatto non era parte integrante del gran crudo stesso ma era una entratina in attesa del crudo vero e proprio che sarebbe arrivato in seguito. Quindi alla luce di tutte questo è chiaro che la signorina già ci prende poco elegantemente in giro quando afferma e cito di nuovo le sue parole “ricevendo la prima portata del grande antipasto dii mare nel giro di pochi minuti; a seguire una seconda” poiché sa bene che la portata avrebbe dovuto essere una sola ma ancora il bello deve ancora arrivare e lo leggerete nel il cosa….
Il COSA – Ovvero cosa la signorina si è mangiata…. Una bella catalana da 2 Kg con scampi sparnocchi e aragosta nostrale. Piatto tra le altre cose dal costo 5-6 volte superiore al singolo piatto di gran crudo da loro ordinato e mangiato in maniera alquanto sospetta molto molto velocemente… ma andiamo per ordine e per questo vi do qualche informazione necessaria i tavoli del nostro locale a spiegare il motivo per cui la catalana finisce erroneamente al tavolo in questione. Il ns locale è composto da una grande sala centrale dalla quale si accede tramite due grandi portoni sempre aperti alla veranda esterna che di fatto forma una ELLE intorno alla sala centrale stessa… i tavoli disposti nel ristorante non sono semplicemente numerati ma prendono il nome oltre che al numero della zona in cui si trovano per cui abbiamo lo zona di BAR e di INGOMBRO nella sala centrale con i tavoli che prendono i nomi di BAR 1 BAR 2 ING 1 ING 2 e via dicendo… lo stesso dicasi per la veranda divisa in tre parti… la zona di PORTA a sinistra dell’ingresso e la zona di COSTA a destra dell’ingresso che a differenza della zona di porta che non comunica con altre zone ma che guarda caso incrocia la zona di SCALA che altro non è che il piccolo corridoio laterale (la elle ci cui dicevo sopra…) quindi l’ultimo tavolo di scala ovvero scala 3 si trova molto vicino (in linea d’aria sono pochi metri) all’ultimo tavolo di costa ovvero costa 3 ed è quindi inevitabile che ciò che viene detto a costa 3 possa essere udito a scala 3 e viceversa… così come purtroppo può accadere che in una situazione di gran confusione come quella del sabato sera in questione un ragazzino di sala di quelli che si chiamano solo nel weekend e quindi senza grande esperienza possa avere capito male e aver udito scala 3 dove si trovava la ns signorina anziché costa 3 dove era presente un altro tavolo che aveva per l’appunto ordinato una signora catalana con aragosta nostrale e quant’altro… ora di certo l’errore non è imputabile alla signorina ma sempre citando le parole della stessa ovvero “Dopo aver consumato le due portate il titolare si rivolge a me e al mio ragazzo con ignoranza incolpandoci di aver mangiato una portata che non era nostra. Dopo di che va a scusarsi con la coppia che aveva ordinato il nostro piatto specificando che la colpa era nostra perchè l'avevamo mangiata” mi sento di risponderle che intanto da quando ho visto uscire la catalana dalla cucina a quando mi sono reso conto dell’errore per cui il piatto era stato consegnato al tavolo sbagliato sono passati pochi secondi e in quel breve lasso di tempo gran parte del piatto era già stato spartito in modo “sorprendentemente veloce” e che io non mi sono assolutamente rivolto a loro con arroganza ho semplicemente fatto notar loro una cosa lapalissiana ovvero che il piatto che stavano mangiando EVIDENTEMENTE NON ERA UN CRUDO DI MARE e sfido chiunque a poter credere il contrario… avrei capito se avessero ordinato un’insalata di mare che altro non è che una piccola catalana senza crostacei di grande dimensione ma con l’aggiunta di cozze vongole e calamari ma pur sempre di un bollito di mare si tratta (anche se noi in realtà la facciamo al vapore che lascia integro il sapore delle pietanze ma necessita di molto più tempo di cottura..) ma quando un cliente ti ordina un crudo sa benissimo cosa sta ordinando e quindi non può confonderlo con un piatto completamente diverso sia nelle dimensioni che appunto nella modalità di cottura??? questo a meno che non lo faccia di proposito cosa che infatti è evidentemente avvenuta come dimostra la simpatica risatina che la ns signorina aveva stampata in faccia quando rispondeva (naturalmente solo lei) alla mia osservazione affermando “cosa ne potevamo sapere noi….” Carina vero? In merito poi all’andare a scusarsi con l’altro tavolo incolpando loro si tratta di un’altra falsità in quanto è vero che sono andato all’altro tavolo…. Vorrei vedere chi al mio posto non l’avrebbe fatto dovendo andare a spiegare che avrebbero dovuto attendere chissà quanto per il piatto che avevano ordinato poiché la portata a loro destinata era stata erroneamente portata ad un altro tavolo che se l’era rapidamente mangiata pur avendo ordinato tutt’altro… questo non significa assolutamente che io abbia indicato loro additandoli di chissà cosa sono altresì certo che i clienti di costa 3 si fossero già resi conto da soli, vista la vicinanza dei tavoli, dell’accaduto. Ma torniamo alla signorina che guarda caso dopo essersi mangiata quello che lei riteneva essere un singolo piatto di crudo da dividere in modo oserei dire sorprendente disdice i pici che aveva precedentemente ordinato…. Strano chissà come mai?
Arrivati al momento del conto nella ricevuta fiscale vengono segnati naturalmente solo 1 piatto di crudo e i paccheri con una spesa infinitamente inferiore a quello che il tavolo stesso aveva mangiato. Giustamente l’errore è stato nostro quindi noi dobbiamo pagare….
Penso però che al contempo una persona di buon gusto considerando che oltre ai due battuti gentilmente offerti si è mangiata pure una catalana da due 2 kg praticamente non pagandola avrebbe dovuto avere il buon gusto almeno di non lamentarsene e cosa che invece va a fare pubblicamente non limitandosi a scrivere una recensione solo su tripadvisor ma anche pubblicandone una identica su un'altro sito…. Ma tant’è cosa ci si può aspettare da una persona e cito di nuovo le sue parole “Sono rimasta veramente allibita dall'atteggiamento sia del titolare e del personale così disattento che ha "rallegrato" la serata con il suono di stoviglie che gli cadevano dalle mani.” che di fronte a persone che magari avranno anche sbagliato il tavolo ma che in ogni caso stanno lavorando e il lavoro va sempre rispettato e non deriso specie in un momento come quello che stiamo vivendo oggi in Italia e nel mondo si lamenta del rumore delle posate cadute…. Poverina che fastidioso disturbo per questa principessina!!!!
Ci addolora molto averle recato così tanti problemi… e siamo come dicevo prima molto felici del fatto che non potremo più causarvene ancora in futuro.
Distinti saluti
Stefano bergamini
Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresente l'opinione personale del rappresentante della direzione e non di TripAdvisor LLC
la spezia
Contributore livello
57 recensioni
37 recensioni di ristoranti
common_n_restaurant_reviews_1bd8 30 voti utili
“Il miglior ristorante di pesce che io conosca”
5 su 5 stelle Recensito il 25 giugno 2012

Siamo stati con Grupon al Giordano Bruno di Viareggio, bel locale, molto pulito, cordialissimo lo Staff e, pur non avendo provato tutto il menu alla carta, piatti eccellenti, innovativi e cucinati con cura e grande capacità.
Particolari gli antipasti, buonissimi i primi, eccellenti i secondi e per finire un dessert semplice ma con un tocco di innovazione molto apprezzabile.
Ve lo consiglio, il prezzo a la carte non è bassissimo ma ne vale la pena ed il pesce è il pescato del giorno, abbattuto fino al momento in cui viene cucinato.

  • Visitato a Giugno 2012
    • 3 su 5 stelle
      Qualità/prezzo
    • 4 su 5 stelle
      Atmosfera
    • 5 su 5 stelle
      Servizio
    • 5 su 5 stelle
      Cibo
È utile?
Grazie, viviana p
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
, Direttore alle Giordano Bruno, ha risposto a questa recensione., 13 luglio 2012
così come alcune recensioni non proprio positive (in particolar modo quelle non rispondenti al vero) possono anche far arrabbiare... ecco talvolta alcune recensioni al contrario molto positive come questa imbarazzano un pochino perché fanno certamente molto piacere ma non si sa mai cosa rispondere...
le posso dire che noi cerchiamo sempre di fare del ns meglio per far star bene i ns clienti... evidentemente con lei ci siamo riusciti e ne siamo davvero felici perché questo non è un lavoro che si fa solo per il vil denaro ma anche e soprattutto per il gusto di far star bene le persone e per questo motivo la ringraziamo per avercelo scritto in modo così chiaro. grazie davvero
vi aspettiamo presto
saluti stefano bergamini
Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresente l'opinione personale del rappresentante della direzione e non di TripAdvisor LLC

Gli utenti che hanno visto Giordano Bruno hanno visto anche

Viareggio, Provincia di Lucca
Viareggio, Provincia di Lucca
 
Viareggio, Provincia di Lucca
Viareggio, Provincia di Lucca
 

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo