Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“I Vegani Erranti si sono fermati in via Untoria”

In Unzaja - Vegan Restaurant
Al n.75 in classifica su 343 Ristoranti a Savona
Fascia prezzo: 8 USD - 35 USD
Descrizione: Nato dal decennio di esperienza dell’Associazione Veganierranti, In Unzaja si propone come locale ristorante/take-away, per pranzi per lavoratori e studenti; bistrot per aperitivi e cene su prenotazione. Uno spazio eletto in cui poter proporre al pubblico una cucina rivoluzionaria: casalinga e completamente fatta a mano, dal pane alla ‘carne’ vegetale, evitando l’uso di prodotti preconfezionati o surgelati, così come l’uso di forni a microonde. Si privilegiano materie prime biologiche stagionali, integrali ed a km ‘0’ per un prodotto d’eccellenza che riverbera sulla salute e sul palato, con piatti golosi, tradizionali italiani e dell’area mediterranea e ispanica, e piatti salubri che riequilibrano, dall’esperienza millenaria della cucina macrobiotica.Un amore per il pianeta e per le sue creature, siano esse umane, animali o vegetali, che riafferma la sua potenza ogni volta che siede a tavola.
Dettagli sui ristoranti
Descrizione: Nato dal decennio di esperienza dell’Associazione Veganierranti, In Unzaja si propone come locale ristorante/take-away, per pranzi per lavoratori e studenti; bistrot per aperitivi e cene su prenotazione. Uno spazio eletto in cui poter proporre al pubblico una cucina rivoluzionaria: casalinga e completamente fatta a mano, dal pane alla ‘carne’ vegetale, evitando l’uso di prodotti preconfezionati o surgelati, così come l’uso di forni a microonde. Si privilegiano materie prime biologiche stagionali, integrali ed a km ‘0’ per un prodotto d’eccellenza che riverbera sulla salute e sul palato, con piatti golosi, tradizionali italiani e dell’area mediterranea e ispanica, e piatti salubri che riequilibrano, dall’esperienza millenaria della cucina macrobiotica.Un amore per il pianeta e per le sue creature, siano esse umane, animali o vegetali, che riafferma la sua potenza ogni volta che siede a tavola.
Recensito 3 settimane fa

Un venerdì a pranzo ci siamo trovati in questo locale per caso ed è stato un caso fortunato. Conoscevamo già i vegani erranti e ne avevamo già apprezzato la cucina e l'abbiamo riassaporata in un pranzo veloce. Torneremo con più tempo .Consigliato per tutti i palati.

Data della visita: ottobre 2018
    • Qualità/prezzo
    • Servizio
    • Cibo
Grazie, chiara b
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (19)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua

3 - 7 di 19 recensioni

Recensito 2 novembre 2018 da dispositivo mobile

In una tranquilla via del centro limitrofa alla zona del porto e della fortezza Priamar si trova questo localino sviluppato in lunghezza verso l'interno, mostrandosi all'esterno con una facciata ad arco vetrata.
Il posto è alla mano, con la maggioranza dei tavoli rotondi piccoli stile bistrot (non troppo comodi a dire il vero) e un piano bar sulla sinistra mentre la cucina si trova in fondo al locale da cui fa capolino di tanto in tanto il cuoco, personaggio simpatico che, insieme alla moglie, la quale gestisce la sala in maniera estrosa, ben esprime il carattere del luogo.
Mastico cucina vegetariana compresi prodotti vegani da quando sono nato ma mi capita di guardare un po' con scetticismo i ristoranti vegani. Bene, se li avete, lasciate i pregiudizi a casa perché in questo locale troverete dei sapori sorprendentemente familiari, quasi tradizionali, senza fronzoli né forzature. Alcuni piatti presentano influenze mediorientali e leggermente speziate ma davvero equilibrati e assolutamente accessibili.
La proposta è un menù su lavagnetta che varia di giorno in giorno in cui sono presenti primi piatti, antipasti, secondi e dolci fatti in casa realizzati con prodotti freschi, biologici e stagionali. C'è la possibilità di ordinare singolarmente le portate oppure scegliere una formula da due o tre piatti o ancora una degustazione delle pietanze dai nomi pittoreschi e simpatici. Come accennavo sopra, non aspettatevi chissà quali esperimenti o cose fuori dal comune, troverete ottimi piatti scoprendo quante cose possono esser vegane senza allontanarsi dai gusti veraci della tradizione. Mi è piaciuto molto tutto ciò che ho ordinato, trovando esattamente il sapore che mi immaginavo nella breve attesa, finendo il pasto decisamente soddisfatto con una piacevole sensazione di sazietà unita a leggerezza.
Interessanti inoltre le proposte di tè caldo durante il pasto, oppure del tè freddo fermentato (sempre self home made) davvero ottimo (ricorda il mosto d'uva fermentato e, per chi cososce il genere, alcune birre acide).
Consiglio dunque il posto per un pranzo nutriente ma leggero, lasciandosi trasportare dalla forte passione che traspare dai proprietari e si ritrova al palato.

Porzioni adeguate al contesto, tempi di attesa brevi, ottimo rapporto qualità prezzo in relazione anche al fatto che la cucina vegana richiede ricerca e laboriosità. Piatti molto buoni, pensati e realizzati bene, sapori ben accostati.

Data della visita: novembre 2018
1  Grazie, busfood91
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 10 ottobre 2018 da dispositivo mobile

Non essendo vegano, ho deciso di provare questo ristorante rigorosamente vegano per curiosità, e su forte consiglio di parenti. L'ambiente è piccolo ma molto accogliente, famigliare ed intimo, arredato quanto basta, con tavoli piccoli e tondi. La titolare è un personaggio divertentissimo, una persona molto socievole e sorridente, che ti spiega ogni singola cosa nei minimi particolari, soprattutto a chi conosce poco alcuni prodotti tipicamente e solamente vegani e quindi di nuova scoperta. Ogni giorno la cucina propone un menù diverso, scritto su una lavagnetta all'ingresso, aspetto molto positivo che permette di provare piatti diversi, più gusti e sapori vegani. Ed è per questo che il ristorante apre soprattutto a pranzo, tranne il weekend che apre a pranzo e cena, per permettere ai titolari marito e moglie, che sono anche i cuochi, di preparare i piatti per il giorno dopo, essendo comunque, quella vegana, una cucina impegnata ed elaborata. Si possono mangiare sia piatti singoli, sia piatti kombo cioè due o tre piatti a scelta a prezzo fisso, di minor quantità ma pur sempre presentando una buona porzione. Ho scelto il kombo tris mangiando il riso con zucca e zucchina, l'hamburger di legumi e la torta di zucca, per finire con lo strudel di mele più un buon numero di biscotti con marmellate varie fatti in casa da loro. Come bevanda ho provato la kombucha, bibita vegana energizzante e rivitalizzante dalle numerose proprietà benefiche, da bere anche durante i pasti. Tutto molto buono e positivo. Mai avere pregiudizi, soprattutto se poi si scoprono ristoranti come questo.

Data della visita: ottobre 2018
Grazie, GabrieleOgliari
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 6 ottobre 2018 da dispositivo mobile

Ristorantino nel centro di Savona, accogliente, minimale e totalmente vegano. Titolari simpatici e pronti a raccontare tutti i piatti. Antipasto misto davvero buono, ribollita pazzesca e dolci buoni. Ulteriore nota di merito al pane casalingo.
Molto bravi!

Data della visita: ottobre 2018
Grazie, matteoclem
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 6 settembre 2018 da dispositivo mobile

Consiglio questo ristorante per i vegani e per i non vegani, soprattutto quelli che contestano tanto questa scelta di vita. Potrete avvicinarvi ad una vasta scelta di piatti deliziosi . La proprietaria del locale, persona davvero speciale e squisita, vi servirà pietanze dal gusto simile a qualsiasi altro piatto onnivoro , con la sola differenza che sarà tutto sano e non avrà fatto del male a nessuno.
Consiglio i mandilli al cantinone e la scaloppina di svitello tonnato .
I prezzi sono altissimi ma la qualità eccelle veramente.

Data della visita: settembre 2018
Grazie, pandafemale
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto In Unzaja - Vegan Restaurant hanno visto anche

Savona, Riviera ligure
Savona, Riviera ligure
 
Savona, Riviera ligure
Savona, Riviera ligure
 

Conosci In Unzaja - Vegan Restaurant? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo