Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“spaghetti 10 e lode”
Recensione di La nicchia

La nicchia
Al n.24 in classifica su 74 Ristoranti a Pantelleria
Maggiori dettagli sui ristoranti
Dettagli sui ristoranti
Per: Romantico, Cucina locale
Opzioni: Cena, Dopo mezzanotte, Accetta prenotazioni
Recensito 11 ottobre 2011

questo posto è magico . il più bel tramonto di Pantelleria con vista sull'Africa. quando ci si siede a tavola inizia la magia, tutto fantastico Salvatore in primis, spaghetto e ravioli pazzeschi, come i gamberoni allo zibibo. dolci meravigliosi...non vedo l'ora di tornare...chissà quando. prezzi ottimi

    • Qualità/prezzo
    • Atmosfera
    • Servizio
    • Cibo
Grazie, zebio
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione
Recensioni (440)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

388 - 392 di 440 recensioni

Recensito 16 settembre 2011

Abbiamo passato una bellissima serata alla Nicchia. Arrivati, ci hanno accompagnato al nostro tavolo al centro del giardino arabo, sotto l’arancio, con un’atmosfera molto particolare accentuata dall’illuminazione soffusa. Chiediamo di consigliarci un vino dell’isola, e il signor Salvatore ci porta un Sole e Vento di De Bartoli (Grillo e Zibibbo), morbido e profumato che abbiamo apprezzato molto. Abbiamo ordinato una caponata di melanzane con mandorle tritate, perfetta come starter perché leggerissima, quindi spaghetti saporiti con un trito di pomodori secchi, capperi, forse olive e pan grattato, ben equilibrati nonostante gli ingredienti di impatto; ravioli ricotta e menta al pomodoro, freschissimi ed eseguiti con mano felice, lasciando risaltare con semplicità la materia prima, in questo caso la ricotta che in quest’isola è eccellente. Un calamaro ripieno, forse appena troppo cotto l’esterno, ma era così buona la farcitura, così aromatica e profumata di succo (o zeste, non so) d’arancia che noi l’abbiamo trovato ottimo. Involtini di pesce spada, fritti con panatura alle mandorle, asciutti croccanti e non stoppacciosi, il formaggio all’interno non preponderante, molto buoni. Un gelato di zibibbo, una loro specialità di rara eleganza e sapore. Io ero entusiasta, e ho avuto la fortuna di assaggiare il Bacio, due cialde a forma di fiore fritte, impalpabili, fra le quali una farcia di ricotta con odore di agrumi fantastica. Passito, e uno speciale passito riserva Bukkuram mi sembra, a completare un’ottima cena. Gentile, professionale ma informale e molto simpatico, il signor Salvatore ci ha intrattenuto amichevolmente raccontandoci aneddoti panteschi, rendendo ancora più piacevole la serata. Da tornarci assolutamente!

    • Servizio
    • Cibo
1  Grazie, Scarlett D
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 4 settembre 2011

Entriamo certi della qualità del ristorante (è sulla Guida Michelin). Ordiniamo un totano alla griglia, arriva praticamente crudo, duro e immangiabile. Lo segnaliamo e ci viene risposto che il totano va fatto così... Avevamo già ordinato anche il pescato del giorno (70 euro al chilo), pesce San Pietro al forno. Arriva una pietanza gommosa e insapore.. Si salvano solo i gamberi rossi crudi. Dulcis in fundo il sistema carta di credito del ristorante non funziona: siamo costretti a lasciare in "ostaggio" un documento e ritornare il giorno dopo.. Il titolare, ai vari clienti che osano lamentarsi un pochino, spiega che "anche se ci avvertiva che cosa cambiava? Mica poteva venir di là e dirci di vomitare quello che avevamo mangiato..". Conto finale 153,5 euro.... Mai più!!!

    • Qualità/prezzo
    • Servizio
    • Cibo
4  Grazie, loris45
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 1 settembre 2011

L'unica cosa per cui vale la pena andare alla nicchia è il giardino pantesco, ottima atmosfera, nel quale sono dislocati alcuni tavoli.
La qualità del cibo è discreta ma il menu non offre molta varià, la carta dei vini abbastanza povera e il servizio non sempre è impeccabile. Alcuni tra gli addetti al servizio ai tavoli sono poco preparati sui piatti proposti e sulla variètà dei passiti serviti.
Uno dei cavalli di battaglia dei dessert (gelato al passito), seppur in menù, non è mai stato disponibile.

    • Qualità/prezzo
    • Atmosfera
    • Servizio
    • Cibo
2  Grazie, Francesco4_75
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 29 agosto 2011

delusione: costi alti e non giustificabili dalla qualità. Primi non cotti adeguatamente; gestione pignola della prenotazioni e atteggiamenti vari di lentezza e non adeguatezza all'atto di ordinare il dessert e di ottenere il conto e il resto .
Deluso, ed altri clienti mi hanno confermato la nostra impressione

    • Qualità/prezzo
    • Atmosfera
    • Servizio
    • Cibo
2  Grazie, Mario b
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto La nicchia hanno visto anche

Pantelleria, Isole della Sicilia
Pantelleria, Isole della Sicilia
 
Pantelleria, Isole della Sicilia
Pantelleria, Isole della Sicilia
 
Pantelleria, Isole della Sicilia
Pantelleria, Isole della Sicilia
 

Conosci La nicchia? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo