Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“solo per studiosi di storia antica”

Isola di Mozia (Mothia)/ San Pantaleo
Al n.3 in classifica su 89 Cose da fare a Marsala
Certificato di Eccellenza
Dettagli sull'attrazione
Recensito 30 aprile 2012

Belli solo i paesaggi,per il resto,a parte chi faceva pagare l'ingresso (caro)e i turisti l'isola sembrava abbandonata,difficile da visitare e interessante solo per gli addetti ai lavori cioè solo per gli studiosi di archeologia.Francamente sono rimasto molto deluso.Non consiglierei a nessuno dei miei amici di andarci e naturalmente non ci tornerei neanche io.

1  Grazie, superbennyCatania
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione
Recensioni (1.499)
Ci sono recensioni più recenti su Isola di Mozia (Mothia)/ San Pantaleo
Vedi le recensioni più recenti
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

1.267 - 1.271 di 1.499 recensioni

Recensito 22 aprile 2012

Visita consigliata da molti ma è stata una delusione, il tempo non ha aiutato, giornata nuvolosa e ventosa, ma arrivati sull'isola, abbiamo pagato 9 euro a testa per la visita dell'isola, in condizioni pietose, vialetti non curati, erbacce, cartelli con le indicazioni e/o spiegazioni mal tenuti, l'unico pezzo del museo rilevante è la statua del giovane di Mozia.
Troppo poco per giustificare i 9 euro d'ingresso all'isola e i 5 per la barca.

3  Grazie, Davide_traveller
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 8 aprile 2012

c'e' un meraviglioso mix di natura e cultura, storia e bellezza, tradizione e sicilianità in questo posto. E' una visita di grande suggestione. Attraversare la laguna in barca, vedere i mulini a vento nel contrasto dei colori dei mucchi di sale e del cielo azzurro, gli atolli a pelo d'acqua che grondano reperti archeologici, cibo per la mente, e le pasticcerie di Marsala e Trapani, con la migliore produzione di cannoli della Sicilia, delizia dello stomaco. Una esperienza cosi' avolgente, cosi' completa, la si puo' fare in pochi posti al mondo. Grazie Sicilia

2  Grazie, czeta
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 4 aprile 2012

E' tra i siti più importanti della cultura fenicia in Italia e grazie al suo isolamento con la terraferma ne fa un luogo anche paesaggisticamente suggestivo. Bella la collezione di reperti al museo tra cui spicca la pregevole statua marmorea del ragazzo di Mozia in entrata. Un paio di tragitti a piedi nella costa e all'interno consente di vedere i vari siti archeologici e di scavi quali le porte di accesso e i luoghi di culto (1,30 - 2,00 h in tutto per una visita senza fretta) . Portandosi del cibo ci si può tranquillamente fermare a far pic nic dove si vuole; nell'isola c'è solo un piccolo bar per comprare qualcosa. In piena estate penso sia comunque impegnativa visitarla per il caldo mentre a primavera si sta ovviamente meglio è si è contornati da uno splendore di fioriture della macchia mediterranea. Un po' costosa la visita in quanto si paga 5 € per il traghetto ed altri 9 € per l'ingresso.

1  Grazie, NialaMik
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 3 aprile 2012

Tra saline e mulini a vento (in disuso), lasciata l'auto al parcheggio dell'imbarcadero si raggiunge l'isola con il servizio traghetto che in un quarto d'ora attraversa quel tratto di mare e ti riporta indietro nel tempo. L'isola è un grande museo a cielo aperto in alcuni tratti con scavi ancora da completare. La visita parte dalla villa padronale dove è visitabile il museo con diversi ed interessanti reperti. Il circuito all'aperto attraversa l'soletta con resti di case, ville, fortezze, porte di accesso alla città, necropoli, templi che rendono bene l'idea della vita in quel luogo al tempo dei fenici. Il tutto in mezzo alla macchia mediterranea e circondati dal mare. Da fare sicuramente visitando la provincia di Trapani.

1  Grazie, delfyalba
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Isola di Mozia (Mothia)/ San Pantaleo hanno visto anche

Marsala, Provincia di Trapani
Marsala, Provincia di Trapani
 
Marsala, Provincia di Trapani
 

Conosci Isola di Mozia (Mothia)/ San Pantaleo? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo