Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Hotel nelle vicinanze
Recensioni (94)
Filtra recensioni
94 risultati
Valutazione
77
13
1
1
2
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Altre lingue
77
13
1
1
2
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
13 - 18 di 94 recensioni
Recensito il 14 ottobre 2013

Mi dispiace parlare male, ma devo raccontare la nostra esperienza. Il posto è bello, le camere grandi e pulite,i proprietari indubbiamente gentili e su questo non c'è che dire, ma abbiamo avuto grosse difficolta'. Quello che per telefono, al momento della prenotazione, veniva definito "un breve sterrato di pochi metri", giudicato PERCORRIBILISSIMO, si è rivelato un percorso per niente agevole:prima una salita di 200m molto irregolare su terra e massi e poi altri 200m con accanto un burrone di circa 4m! Tant'è che una volta arrivati li ci è stato consigliato di lasciare l'auto all' inizio dello sterrato e fare gli ultimi 400 metri a piedi!E tale consiglio lo danno a tutti, è la consuetudine, non solo a noi che da subito abbiamo mostrato di essere scocciati dal percorso impervio. La nostra auto, che non è un fuoristrada, ha riportato dei danni. Ma questo non è il peggio. Innanzitutto fare 400 m col buio della notte senza un minimo di illuminazione, con la sola luce del cellulare non è proprio il massimo, tant'è vero che non ci sono (forse) animali pericolosi, ma di topi e scarafaggi ne abbiamo visti parecchi... Il peggio è stato che SIAMO STATI QUASI INVESTITI: una sera, verso le 20:30, mentre eravamo in cammino per raggiungere la nostra auto, proprio negli ultimi metri dello sterrato, in un tratto di strada largo quanto una macchina(la normalità per l'isola), con muri di pietra a destra e a sinistra, un' auto che non andava proprio pianissimo si è fermata a 10 cm da noi,ma solo grazie a mio marito che si è messo ad urlare e sbracciarsi a più non posso quando si stava avvicinando. Io sono rimasta traumatizzata. A leggere i commenti che ci hanno fatto scegliere quest' agriturismo poi ci aspettavamo una cucina strepitosa e serate riempite dai racconti di Giansanto... Sono onesta, la cucina l' ho provata una sera soltanto, perchè io la pasta col tonno in scatola la mangio a casa mia. Alla mattina a colazione generalmente c'era ogni giorno un nuovo ciambellone, ma quello del lunedi, che non era piaciuto a nessuno, venerdi era ancora sulla tavola, duro ma presente.... Giansanto, il grande " cantastorie", a parte buongiorno e buonasera ci ha detto solo: "avete portato una torcia vero?". CERTO! Non parto mai senza!!! Magari lo dicevi prima! Mi dispiace scrivere queste cose, perchè sembrano brave persone, ma a mio avviso non si possono non avvertire gli ospiti in modo adeguato. Per chi vuole isolarsi dal mondo è un posto perfetto, bello, tranquillo, anche ospitale. Ma se invece volete girare non è il posto per voi. E noi gli agriturismi li amiamo, ne abbiamo girati tanti, ma mai c'era capitato un posto così difficile da raggiungere, quindi che non si dica che siamo mollaccioni e cercavamo l'hotel a 5 stelle.... Lo sconsiglio soprattutto a chi ha figli piccoli: l'ospite medio non sopporta se piangono per 2 secondi, e non è recintato, pieno di pericoli.

Data del soggiorno: settembre 2013
  • Tipo di viaggio: Ha viaggiato con la famiglia
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
3  Grazie, PrincepsGP
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
giansa, Proprietario alle Agriturismo La dolce Vita, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata il 3 novembre 2013

Leggo solo ora questa recensione e devo dire che a lei signora GraziaPia non dispiace affatto parlare male, anzi scrivere male, come nel nostro caso.
Anche se la maggiore delle sue traumatiche esperienze non riguarda tanto la nostra struttura ma la strada comunale che la serve, il quadro che lei descrive è irreale...massi, burroni, niente illuminazione la notte, topi, scarafaggi, auto cieche che quasi investono i passanti......veramente un film del terrore, chiunque legga questa descrizione, si guarderà bene dal venire qui...e tutto invece le è stato descritto in sede di prenotazione, con ben diverse parole!!.
A proposito di questo terribile percorso, riporto qui quanto illustrato sul nostro sito web alla pagina "come arrivare":
....L'agriturismo La dolce vita lipari è ubicato in contrada Monte, al margine ovest della Fossa (cratere) di Monte Giardina, isola di Lipari.
Dista 5 km. dal centro abitato di Lipari; è raggiungibile in auto dalla strada comunale, l’ultimo tratto (350mt.) è sterrato e polveroso, poco adatto ad auto e moto GT ed a quelle con "vernici delicate"....
A maggiore comprensione ho pubblicato nella gallery delle foto, alcune immagini della stradella in modo che chiunque possa rendersi conto meglio della situazione.
Per quanto concerne le sue aspettative sulla "cucina strepitosa e le serate riempite dai racconti di Giansanto"... devo dire che, come lei dice, la nostra cucina l'ha provata una sera soltanto, proprio quella sera in cui vi avevamo offerto la cena come omaggio per il vostro viaggio di nozze e nella quale come primo piatto c'erano i fusilli con tonno fresco a ragù, seguito dal pesce spada al modo dei fratelli Arena e poi pesche al limoncello di casa.......Poi, per il resto del vostro soggiorno, non abbiamo più avuto il piacere della vostra presenza dato che tutte le sere eravate in paese a provare la cucina locale nei vari ristoranti. Di conseguenza vi siete persi i racconti del cantastorie Giansanto a cui tanto tenevate...!!
Certo è proprio il caso di avvertire gli ospiti in modo adeguato sui pericoli ed i comportamenti di queste "brave persone" e dei loro ospiti che non sopportano il pianto dei bimbi per 2 secondi.....quest'ultima è la più deplorevole delle sue rimostranze dato che la sua simpaticissima e piacevole bimba era coccolata da tutti.
In tanti anni di attività con giudizi della clientela che vanno dall'ottimo al molto buono, ci mancava il suo "pessimo" che non solo non corrisponde lontanamente alla realtà essendo il giudizio di una persona che non sa distinguere una scarpata di max 2 metri da un "burrone" di ben 4 mt, un sasso da un masso, il tonno fresco dal tonno in scatola, il buio della campagna da quello di una strada di città mal illuminata...(ma poi come mai usavate il cellulare al posto della torcia, visto che non partite mai senza?)
Egregia signora, quando si descrive, anche se dietro uno pseudonimo, non si possono impunemente raccontare fatti e situazioni non rispondenti alla realtà e lei ha completamente stravolto ogni cosa tanto da arrivare, nella sua maldicenza, ai limiti della calunnia e della diffamazione che la mia azienda non merita e da cui si difenderà nelle sedi più opportune, se ve ne fosse necessità.
Nel frattempo invito la redazione di Tripadvisor a valutare la qualità e l'attendibilità di questa recensione.

Giovanni Lo Giusto

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Recensito il 29 agosto 2013

La dolce vita è un posto incantevole, dove la routine è dondolarsi sull’amaca guardando il tramonto del sole sul mare, sedersi sul muretto del giardino e perdere lo sguardo nell’orizzonte fino a riconoscere le isole limotrofe, assaporare il profumo dell’aria pulita e dei meravigliosi fiori di Giansanto. Il risveglio è accompagnato da una scorpacciata di delizie elaborate personalmente da Katia, la cui modestia la induce a definire semplicemente colazione il primo pasto mattutino. Altrettanto interessanti i due gestori, che potranno offrire la loro generosa disponibilità e affascinare l’ospite con i racconti della loro vita avventurosa. E poi ci sono tantissime altre cose per cui non soggiornarvi sarebbe un vero peccato, ma è bello lasciare un po’ di mistero…
Licia e Lorenzo

Data del soggiorno: agosto 2013
Tipo di viaggio: Ha viaggiato in coppia
Grazie, licia_dalpozzo
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 26 agosto 2013

Come già ampliamente risposto dai gestori de "La dolce Vita" , forse non avete letto bene nel sito: non si tratta di hotel a quattro stelle a pochi passi dal mare, ma di Agriturismo in luogo meraviglioso , panoramico, silenzioso e non cementificato.
Tutto ciò che per te è "modificabile" per il 99% di chi ha scelto questo luogo è un punto di forza.
Il posto è magnifico proprio perchè in campagna, proprio perchè non ha cemento ovunque, proprio perchè la vegetazione è lasciata libera di dar sfogo a colori e profumi meravigliosi, proprio perchè non c'è aria condizionata ma una magnifica brezza eoliana (vi dice nulla il nome delle isole...eolie???)

Grazie Katia, grazie Giansanto
se amiamo Lipari è anche per come ce l'avete fatta conoscere voi

Data del soggiorno: settembre 2012
  • Tipo di viaggio: Ha viaggiato con amici
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
Grazie, roxy_PD
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
giansa, Proprietario alle Agriturismo La dolce Vita, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata il 6 settembre 2013

Grazie a voi per la vostra opinione ed il vostro dissenso nei confronti di un giudizio balordo espresso nei nostri confronti....purtroppo non sono bastate anche le vostre precisazioni per mitigarne gli effetti negativi che ci hanno fortemente penalizzato, vedete..basta una persona sbagliata per rovinare un curriculum di tutto rispetto. Ma sarà stata davvero solo una ....persona sbagliata?

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Recensito il 19 agosto 2013 da dispositivo mobile

La struttura in posizione dominante sulla baia di valle
Muria gode di una terrazza con vista su alicudi e Filicudi con tramonti mozzafiato. Le camere ampie e colorate anche se lo stile non rispecchia le tipicità dell'isola. Le camere affacciano su un loggiato ingolfato da una folta vegetazione che toglie luce ed aria inoltre non c'è aria condizionata e nelle giornate afose il ricambio d'aria è problematico.

La colazione con torte di giornata e frutta spesso di produzione propria è soddisfacente.

La posizione è tranquilla ma occorre percorrere una strada piuttosto impervia con un tratto sterrato piuttosto pericoloso da percorrere in scooter ed inoltre il viale d'accesso polveroso e sabbioso rende difficoltoso procedere senza insudiciarsi i piedi. La notte non c'è illuminazione sia lungo tutta la strada isolata e molto ripida che nell'area esterna e comune alla struttura.
La piscina non viene regolarmente ripulita dei residui che si poggiano sul fondo.
Gli asciugamani non vengono cambiati frequentemente.

Ottima ospitalità e disponibilità dei proprietari ma qualche piccolo intervento renderebbe molto più confortevole il soggiorno.

Data del soggiorno: agosto 2013
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
3  Grazie, v1agg10
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
giansa, Proprietario alle Agriturismo La dolce Vita, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata il 23 agosto 2013

Siamo rimasti sorpresi dalla vostra recensione, pensavamo che da "esperti" sapeste consultare bene il nostro sito web e le notizie in esso contenute....ma veniamo alle vostre osservazioni...cominciamo con la strada:
La strada comunale, il cui ultimo tratto è sterrato, è ben descritta nella pagina come arrivare del ns. sito, aggiungo che per raggiungere zone panoramiche ed incontaminate come la nostra, è già un miracolo il poterlo fare fino alla porta di casa con un mezzo.
Il "viale" d'accesso polveroso e sabbioso: E' VERO, in realtà un viottolo di campagna che in estate è polveroso e sabbioso data la stagione secca (sull'isola normalmente da maggio a fine settembre, tranne casi eccezionali e momentanei, non cade una goccia di pioggia) quindi ovviamente in campagna è normale che ci sia terra e polvere e se non si indossano adeguate calzature i piedi si "insudiciano". Per scelta noi abbiamo limitato il cemento allo stretto necessario.
L'illuminazione mancante: sulla strada comunale la pubblica illuminazione termina all'uscita dell'abitato...quando mai in aperta campagna ci sono i lampioni? (tra l'altro vietati dalle vigenti norme paesaggistiche) e a che servono di notte quando ci sono i fari dei mezzi ad illuminare la strada?...Per quanto riguarda l'illuminazione delle aree comuni e di accesso, le luci vengono spente dopo mezzanotte, od anche prima se tutti gli ospiti sono rientrati, per non disturbare il sonno nelle camere. I nottambuli di solito hanno le torce elettriche tascabili.
La piscina: quale piscina? La nostra è una fontana con 70 cm d'acqua nella vasca, ci si può rinfrescare...come nella Dolce vita di Fellini (questa è stata l'idea guida per la Dolce Vita a Lipari) tuttavia ha il suo impianto per la fitrazione ed il trattamento di disinfezione dell'acqua, qualche piccola foglia sul fondo o un po' di terra portata dal vento, che qui non manca mai, non disturba più di tanto. Comunque nel sito web non c'è e non viene neanche nominata perchè non vogliamo che da noi si venga "per la piscina".
Gli asciugamani, come il resto della biancheria da camera, vengono cambiati bisettimanalmente, su richiesta e con sovrapprezzo anche tutti i giorni.
Lo stile tipico: il fabbricato, di recente costruzione, ricalca le forme e gli elementi dell'architettura tipica eoliana. Le camere e gli altri ambienti interni sono arredati secondo il gusto personale dei proprietari, che "viaggiano" nel mondo e trasferiscono anche negli arredi le loro esperienze, il tutto per ottenere un ambiente "unico" nel suo genere.
La folta vegetazione che "ingolfa" il loggiato, crea ombra e riparo, oltre che privacy e rende fresco
l'ambiente e le camere che oltretutto hanno doppie ed opposte aperture per un'efficace ventilazione, nei momenti di particolare calura un ventilatore aiuta. L'aria condizionata non è compresa nei servizi e non viene neanche menzionata nel sito.
Concludendo: di cosa vi lamentate? C'è forse qualcosa che è stata descritta e proposta male o non risponde a quanto stabilito?
Probabilmente le vostre esigenze sono altre, magari un hotel 5 stelle in paese, senza terra e strade polverose, con le strade illuminate, l'aria condizionata, la biancheria cambiata tutti i giorni...ecc.ecc ebbene sì, avete sbagliato posto...ma questo non vi da il diritto di lagnarvi con critiche puerili

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Recensito il 25 luglio 2013

Ci avevano parlato di Lipari come di un'isola caotica anche se molto bella!
Questo è vero, se rimani in città! Ma se hai la fortuna di soggiornare all'agriturismo La Dolce Vita, tutto è assolutamente diverso!! Per noi questo ha fatto la differenza nella nostra vacanza con due bimbi! Il fatto di tornare ogni giorno in quel luogo magico, immerso nel verde con spettacolare vista mare, ci permetteva di rilassarci completamente, di godere del fresco della sera (dormivamo benissimo senza aria condizionata!) e del cibo casalingo e gustoso preparato dalla bravissima Katia. Davvero non so come faccia a cucinare così bene!! Le marmellate e le torte della colazione ce le ricorderemo per sempre!!
I racconti di Katia a Giansanto ci hanno permesso di immergerci ancora di più nell'anima del luogo, una struttura tipicamente eoliana progettata con grande gusto dal proprietario.
Camere pulite e arredate con gli oggetti acquistati in numerosi viaggi... alcune stanze ricordano l'India, altre l'Africa... e i colori ti avvolgono!!
In mezzo al patio centrale ora c'è una piccola piscina dove poter gustare un aperitivo guardando il tramonto immersi nell'acqua!! ...Ultimo contorno per noi graditissimo sono stati i micetti e Chiara, una cagnolina dolcissima! Complimenti per quello che avete realizzato, ci rimarrete nel cuore!!

Data del soggiorno: luglio 2013
  • Tipo di viaggio: Ha viaggiato con la famiglia
    • Qualità/prezzo
    • Posizione
    • Qualità del sonno
    • Stanze
    • Pulizia
    • Servizio
Grazie, Hambro4
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Visualizza più recensioni