Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Ti rivolgi a noi per le recensioni: ora puoi prenotare il tuo hotel direttamente qui su TripAdvisor.

“mostra si sorolla” 4 su 5 stelle
Recensione di Palazzo dei Diamanti

Palazzo dei Diamanti
Al n.6 in classifica su 84 Cose da fare a Ferrara
Certificato di Eccellenza
novara
Contributore livello
7 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 2 voti utili
“mostra si sorolla”
4 su 5 stelle Recensito il 28 maggio 2012

per caso ho scoperto la mostra di sorolla a ferrara : quadri belissimi che mi hanno fatto scoprire un pittore che non conoscevo ma che è diventato uno dei miei preferiti.Cornice romantica e verde, il palazzo dei diamanti, è stato il giusto complemento per questi momenti immersi nell'arte e nella natura.

Visitato a Maggio 2012
È utile?
Grazie, Roberta S
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

896 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    417
    356
    92
    23
    8
Data | Punteggio
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Polacco per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Napoli, Italia
Contributore livello
125 recensioni
50 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 52 voti utili
“Da vedere”
4 su 5 stelle Recensito il 15 maggio 2012

Il Palazzo è ubicato su uno degli incroci più importanti di Ferrara chiamato quadrivio degli Angeli ed apparteneva a Sigismondo D'Este,fratello del Duca D'Este.Le due facciate sono coperte da ottomila guglie a forma di diamante in marmo bianco e rosa.Il Palazzo fu poi acquistato dal Comune e oggi è sede di Musei,ospita la Pinacoteca Nazionale e lo spazio espositivo in cui si tengono le mostre.L'angolo del palazzo è impreziosito da splendidi candelabri e da un grazioso balconcino.

Visitato a Marzo 2012
È utile?
Grazie, jevan7573
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Ferrara, Italia
Contributore livello
35 recensioni
5 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 45 voti utili
“un vero gioiello”
5 su 5 stelle Recensito il 13 maggio 2012

Il palazzo è un vero gioiello rinascimentale, situato in una delle vie più belle d'Europa riconosciuta dall'Unesco patrimonio dell'umanità Corso Ercole I d'Este 21, nel Quadrivio degli angeli, proprio al centro dell'Addizione Erculea.
Esternamente appare imponente e grandioso con il suo colore chiaro caratterizzato dal bugnato a forma di punte di diamante, che danno il nome al palazzo.
E' inconfondibile! (secondo la leggenda, un diamante è proprio nascosto in una delle sue punte).
Al piano nobile il Palazzo ospita la Pinacoteca Nazionale, con dipinti fondamentali della scuola ferrarese dal medioevo al XVIII secolo, mentre al piano inferiore vi è la Galleria civica d'arte moderna e contemporanea, che ospita mostre temporanee di alto livello. Nomi celebri tra i quali: Mirò, klimt, Modigliani, Sorolla sono solo alcuni dei grandi artisti che sono stati esposti nel palazzo; inoltre all'interno vi è un bel cortile rinascimentale con chiostro e un pozzo di marmo.
Merita certamente una visita, stando attenti alle mostre che sono ospitate internamente.

Visitato a Maggio 2012
È utile?
Grazie, Brama A
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Treviso, Italia
Contributore livello
102 recensioni
8 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 68 voti utili
“Bel palazzo che ospita mostre interessanti”
4 su 5 stelle Recensito il 10 maggio 2012

Il Palazzo dei Diamanti, così chiamato per il particolare rivestimento esterno, ospita mostre temporanee d'arte interessanti. Nel corso della mia permanenza in città ho avuto modo di apprezzare la mostra di "Sorolla e i giardini di luce". Sorolla era un impressionista spagnolo dalle notevoli capacità di catturare la luce per imprimerla sulla tela. Mi ha piacevolmente stupito!

Visitato a Aprile 2012
È utile?
Grazie, cipi_rock
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Lombardy
Contributore livello
15 recensioni
3 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 2 voti utili
“Mostra interessante”
4 su 5 stelle Recensito il 2 maggio 2012

Abbiamo visitato il Palazzo dei Diamanti partendo dalla mostra ivi allestita del pittore spagnolo Joaquín Sorolla. La mostra davvero bella, con molti quadri davvero notevoli e documenti che aprono uno squarcio sulla vita e sull'uomo. Terminata la mostra siamo andati alla Pinacoteca al primo piano, ma, a parte alcuni dipinti di grande valore, non ci abbiamo trovato motivi di grande interesse. Audioguida gratuita.

Visitato a Aprile 2012
È utile?
Grazie, tricche
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Palazzo dei Diamanti hanno visto anche

Ferrara, Provincia di Ferrara
Ferrara, Provincia di Ferrara
 

Conosci Palazzo dei Diamanti? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo