Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“che fascino...”
Recensione di Casa Romei

Casa Romei
Al n.9 in classifica su 101 Cose da fare a Ferrara
Certificato di Eccellenza
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Durata consigliata per la visita: 1-2 ore
Descrizione del proprietario: Casa Romei è l’unico edificio di Ferrara che tuttora riesce a trasmettere il fascino e l’atmosfera di un palazzo signorile costruito tra il Medioevo e il Rinascimento. Attorno al 1440 Giovanni Romei, ricco mercante, proprietario terriero, banchiere e funzionario di casa d’Este, cominciò la costruzione della sua domus magna nel cuore della nuova addizione. Il palazzo raggiunse la sua attuale dimensione in occasione delle seconde nozze di Giovanni, ormai divenuto Conte, con Polissena d’Este. Nel bellissimo cortile d’onore e nelle decorazioni affrescate delle sale e dei loggiati si fondono elementi tardogotici e rinascimentali. La dimora di Giovanni Romei è un unico esempio di architettura del primo Quattrocento ferrarese. Al piano terra si conservano le originali e magnifiche decorazioni di un gusto tra il tardogotico e il rinascimento: sala delle Sibille e la sala dei Profeti. Il primo piano si caratterizza per la presenza di straordinarie grottesche cinquecentesche, eseguite per volere del cardinale Ippolito II d’Este che qui aveva la sua residenza. La parte museale, che offre la visione di preziosi affreschi staccati da edifici ferraresi ormai perduti e conserva preziosi dipinti e sculture di grandi artisti come Donatello o Alfonso Lombardi, regala al visitatore la possibilità di scoprire una Ferrara antica non più esistente.
Informazioni utili: Attività per bambini piccoli, Scale / ascensore, Attività per ragazzi, Accesso disabili, Toilette
roma
Contributore livello
25 recensioni
6 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 16 voti utili
“che fascino...”
Recensito il 28 dicembre 2011

fascinosissima casa del primo rinascimento poi rimaneggiata nel 500, un posto sereno che fa rivivere sensazioni di altri tempi, ci si può sognare del Quattrocento. Ben spiegato nel complesso, visita facile, bei saloni, bellissimi pavimenti e soffitti; non tutto è originale, ovviamente, ma l'atmosfera resta ibntatta, soprattutto nel cortile, nel grande salone dì'onore e nello studiolo di Giovanni Romai

Visitato a Dicembre 2011
È utile?
1 Grazie, rosacento
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

288 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    159
    95
    27
    4
    3
Data | Punteggio
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Firenze, Italia
Contributore livello
143 recensioni
61 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 80 voti utili
“Una piacevole sorpresa”
Recensito il 14 novembre 2011

Per la visita di Ferrara abbiamo optato per il "bigliettone" (una formula un po' strana di agevolazione: occorre infatti scegliere anticipatamente un minimo di tre musei; si pagano quelli scelti a prezzo ridotto ma non si possono poi aggiungere a prezzo agevolato altri musei). Nel prezzo del bigliettone, almeno per un certo periodo (fino al 31.12.2011 salvo proroghe) è inclusa la visita gratuita ad alcune attrazioni.
Tra queste una piacevole sorpresa è rappresentata da Casa Romei, una bellissima abitazione costruita nel XV secolo, forse una delle più interessanti e meglio conservate residenze dell'età ducale.
Si raggiunge facilmente, anche a piedi (10 minuti), dal Castello Estense.

Visitato a Novembre 2011
È utile?
Grazie, semanne
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
roma
Contributore livello
203 recensioni
42 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 102 voti utili
“La casa ducale”
Recensito il 26 agosto 2011

La casa che Giovanni Romei costruì a Ferrara nel XV secolo, ampliandola e arricchendola nel corso del tempo, rappresenta un classico esempio di dimora signorile in età ducale. La struttura è gratuita per chi fa il Bigliettone unico a Ferrara, ma per chi non lo fa è un posto vivamente consigliato. Chi la visita resta subito colpito dall’armonico cortile d’onore, frutto dell’unione di elementi medievali con altri rinascimentali. Al piano terra le stanze conservano la decorazione originale di gusto gotico: soprattutto nella Sala delle Sibille, dove i ritratti femminili, con in mano i cartigli delle profezie, corrono tutt’intorno, stagliandosi contro il verde di una grande siepe. La conservazione è ancora buona e sono visibile le cromie d'un tempo. Originale è anche l’imponente camino. Il primo piano fu trasformato nel ‘500 per volere del cardinale Ippolito II d’Este, nel Salone d’onore è ripetuta più volte, l’aquila bianca, simbolo del cardinale. Lo studiolo di Giovanni Romei ha conservato il soffitto a cassettoni, decorati al centro da disegni stampati su carta: un artificio allora assai comune, ma di cui sono rimasti pochi esempi. Nel Lapidario al piano terra si conservano fregi in marmo e laterizio, sculture e stemmi. Consigliata!

Visitato a Agosto 2011
È utile?
1 Grazie, luni17
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Casa Romei hanno visto anche

Ferrara, Provincia di Ferrara
Ferrara, Provincia di Ferrara
 

Conosci Casa Romei? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo