Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Le recensioni più recenti. I prezzi più bassi. Il luogo perfetto dove prenotare gli hotel.

“il muro del pianto”
Punteggio 4 su 5 Recensione di Passo Giau

Passo Giau
Al n.1 in classifica su 90 Cose da fare a Cortina d'Ampezzo
Certificato di Eccellenza
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Durata consigliata per la visita: 2-3 ore
Descrizione del proprietario: Il Passo Giau (in ladino: Jof de Giau) è un valico alpino delle Dolomiti posto a 2236 m. in provincia di Belluno che mette in comunicazione i due comuni ladini di Colle Santa Lucia e Cortina d'Ampezzo. È situato al centro di un vasto alpeggio, ai piedi del Nuvolau (2.574 m) e dell'Averau (2.647 m) da cui è possibile raggiungere facilmente il Monte Pore (2.405 m). Maestoso è il panorama ad Ovest verso Colle Santa Lucia con le Pale di San Martino Le Cime D'Auta, la Marmolada, il Piz Boè e i Setsass, altrettanto ad est verso la conca di Cortina D'Ampezzo, con le Tofane, la Croda Rossa, il Pomagagnon, il Cristallo, Croda da Lago, ecc...
Bolzano, Italia
Contributore livello
29 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 33 voti utili
“il muro del pianto”
Punteggio 4 su 5 Recensito il 16 luglio 2012

La salita in bicicletta a passo Giau è durissima, costante, un muro del pianto che non molla mai.. ma l' arrivo in cima offre uno spettacolo di montagne e silenzio

Visitato a Febbraio 2012
È utile?
Grazie, loredana s
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

529 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    402
    108
    10
    6
    3
Data | Punteggio
  • Coreano per primo
  • Ebraico per primo
  • Finlandese per primo
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Greco per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Norvegese per primo
  • Polacco per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Slovacco per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Prima in turco
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Alpi italiane, Italia
Contributore livello
57 recensioni
16 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 21 voti utili
“ottimo”
Punteggio 5 su 5 Recensito il 9 luglio 2012

luogo fantastico e spettacolare per la vista, dotato di bar e servizi al completo!

Visitato a Agosto 2011
È utile?
Grazie, Paris_addicted92
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Padova
Contributore livello
439 recensioni
165 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 232 voti utili
“Da fare”
Punteggio 4 su 5 Recensito il 9 luglio 2012

Fatto a piedi dal Rifugio 5 Torri, sia in un senso che nell'altro. Passeggiata impegnativa ma molto bella. I tornanti che scendono a S.Stefano di Cadore fanno un po' paura.

Visitato a Luglio 2012
È utile?
Grazie, stenic95
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Gorizia
Contributore livello
87 recensioni
42 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 50 voti utili
“Molteplici possibilità”
Punteggio 4 su 5 Recensito il 6 luglio 2012

Lungo la strada al passo, ci si può fermare per un pic-nic nella pace dei boschi oppure salire per ripidi sentieri fino alle 5 Torri e da lì prendere il sentiero per la forcella Averau e per il Nuvolau. Dal passo si possono fare camminate o proseguire per il sentiero, in parte ferrato, fino al Nuvolau. La fatica sarà compensata da una vista magnifica e da un buon ristoro nel rifugio.

Visitato a Luglio 2012
È utile?
1 Grazie, Clara M
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
modena
Contributore livello
16 recensioni
4 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 10 voti utili
“Il Paradigma....”
Punteggio 2 su 5 Recensito il 4 luglio 2012

...di quello che sono diventati i passi dolomitici: toboga infernali di centinaia di motociclisti che , a tutte le ore, si scatenato sui tornanti come se si trattasse di una pista. Impossibile tornare a respirare l'aria di quiete che si viveva quando la strada del passo verso S.Lucia era ancora sterrata: ora è un carosello demenziale con un rumore assordante che arriva sui prati e sulle cime, vera caratteristica di tutti i passi dolomitici, presi d'assalto da orde di teutoni imperversanti. Non a caso in Alto Adige si è cominciato a far pagare pedaggi e con traffico con passaggi orari. La montagna, e il passo Giuau ne è una eclatante riprova, è diventata il regno del rumore e dell'inquinamento. Amen

Pierpaolo Ghisetti

Visitato a Giugno 2012
È utile?
1 Grazie, Anna G
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Passo Giau hanno visto anche

Cortina d'Ampezzo, Provincia di Belluno
Cortina d'Ampezzo, Provincia di Belluno
 
Cortina d'Ampezzo, Provincia di Belluno
Cortina d'Ampezzo, Provincia di Belluno
 

Conosci Passo Giau? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo