Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
Il meglio delle recensioni
Suggestivo

Una delle cose più suggestive, a mio giudizio, da visitare a Oslo è questo parco. Contiene 212 Leggi il seguito

Recensito 1 settimana fa
Tucc0
,
Formia, Italia
Un luogo da far venire i brividi

Sono stato a visitare questo parco l'11-agosto-2018 si entra in un atmosfera indescrivibile; un Leggi il seguito

Recensito il 3 ottobre 2018
tony497
,
Casabianca di Fermo
Leggi tutte le 4.249 recensioni
  
traduzione di Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Oslo
a partire da 103,50 USD
Altre info
a partire da 60,00 USD
Altre info
a partire da 43,80 USD
Altre info
a partire da 40,40 USD
Altre info
Recensioni (4.249)
Filtra recensioni
1.720 risultati
Valutazione
1.167
455
82
10
6
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Altre lingue
1.167
455
82
10
6
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 1.720 recensioni
Recensito 1 settimana fa

Una delle cose più suggestive, a mio giudizio, da visitare a Oslo è questo parco. Contiene 212 sculture in granito e bronzo che rappresentano tutte le età della vita. E' un vero e proprio museo all'aria aperta!

Grazie, Tucc0
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 3 ottobre 2018

Sono stato a visitare questo parco l'11-agosto-2018 si entra in un atmosfera indescrivibile; un infinità di sculture di nudi maschili e femminili da rimaner affascinati da tanta naturalezza tutte bellissime;poi ad ognuno di noi rimane impressa un opera a me in particolare "il bambino arrabbiato".

Grazie, tony497
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 3 ottobre 2018

Un museo a cielo aperto in cui passeggiare tra giardini e fontane e le sculture di Vigeland che hanno davvero un fascino molto particolare per l'espressività delle emozioni trasmesse dalle forme e dall'unione dei corpi. E' stata un'esperienza divertente anche per le mie bambine piccole passeggiare e giocare tra queste statue, una bella mattinata spensierata e "artistica"

Grazie, morel76
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 27 settembre 2018

Un parco con (tant, belle ed espressive) opere d'arte di uno scultore che rappresenta la visione (ottimista e volitiva) di quel che c'era di meglio dell'arte del '900. Cosi coerente, espressivo, curato, voluto e coinvolgente da risultare (personalmente ovvio) quasi commovente.Certamente unico e davvero da non perdere.
Non mi risulta vi sia qualcosa di paragonabile: praticamente l'autore ha vissuto qui (veramente accanto al parco) una bel pò di anni per questo e solo per fare questo capolavoro.

Grazie, Orcaio
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 27 settembre 2018

Oltre essere il polmone della città il Parco di Vigeland è un vero e proprio museo all’aperto con opere scultorie di varia artisti, raffiguranti, bambini indispettiti, vecchi pensierosi ecc ecc- tra le opere più famose vi è quella di Gustav Vigeland, con ben 212 sculture in granito e bronzo tutte da ammirare e fotografare. Le statue più famose sono quella del Sinataggen, la “Piccola testa calda”, che raffigura un bambino decisamente arrabbiato che batte i piedi, e il Monolitten (Monolite), una colonna alta 17 metri dove 121 figure umane si avvinghiano l’una sull’altra, quasi come se lottassero per raggiungere la cima dell’obelisco. Vi consigliamo di visitare il parco al tramonto, quando le ombre creano degli spettacolari giochi di luce che sembrano accarezzare dolcemente le sculture.

Grazie, michele20152015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 8 settembre 2018 da dispositivo mobile

All’inizio si parte in sordina,per poi arrivare ad un viale dal quale inizia il crescendo di statue..passando tra i roseti,si arriva al culmine,sempre circondati da opere d’arte...il parco è immenso,quindi tante meraviglie le abbiamo saltate sicuramente,ma la visita è d’obbligo..

Grazie, RitatiR
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 7 settembre 2018

Il trionfo dello scultore Vigeland che Oslo celebra con questo parco e con altre sculture sparse per la città.
Il posto è molto bello, acqua e piante che si alternano alle sculture che accompagnano in un cammino in cui viene raccontata la vita nelle sue fasi.

Grazie, Avo_family
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 2 settembre 2018

Bellissima e curata area verde dove è possibile ammirare l opera dello scultore Vigeland.Sulle due sponde del ponte sono montate 58 statue in bronzo. Rappresentano a grandezza naturale uomini e donne, adulti e bambini, in gruppi o figure isolate. Tra le statue del ponte, la più famosa è il Sinnataggen, il bambino furioso: riprodotta su cartoline e pubblicazioni turistiche, è diventata uno dei simboli del parco e della città di Oslo. Si dice che toccare la mano del bimbo porti fortuna e serva a far ritornare nella città.Passato il ponte si arriva alla grande fontana in bronzo, l'opera più imponente del parco.Al centro della vasca quadrata, sei uomini di varie età sorreggono un grande catino da cui sgorga l'acqua della fontana. L'apporto che ognuno di essi dà allo sforzo comune varia a seconda dell'età e del vigore.
Lungo i bordi della vasca sono montate 20 sculture a forma di albero, che richiamano gli alberi veri che crescono nel parco. Intrecciate al fusto o alla chioma degli alberi, figure umane che rappresentano le varie età della vita, dalla nascita alla morte. Dalla fontana si sale, attraverso una scalinata a tre livelli, alla parte più elevata del parco. È una terrazza dominata da una colonna alta 17 metri, in cui sono raffigurate 121 figure umane intrecciate tra loro. La colonna è stata scolpita in un unico pezzo di granito, e per questo viene chiamata il Monolito. Unicità di queste statue è che viene rappresentato il rapporto uomo- bimbo ed anche la vecchiaia. Due aspetti della vita non cosi comuni nelle rappresentazioni scultoree. Il parco è gratuito

1  Grazie, taniotta
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 30 agosto 2018

Posto unico da visitare con calma per ammirare bene le singole statue e cercare di scoprirne il significato profondo!

Grazie, Letizia R
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 25 agosto 2018 da dispositivo mobile

Il Vigeland Park è un vero e proprio gioiello nel cuore di Oslo. Le statue del celebre scultore sono esposte nel parco lungo il ponte e sulla grandiosa gradinata che conduce all'obelisco. Posto ottimo per rilassarsi e passeggiare all'aperto, impreziosito dalla bellezza delle sculture. Il parco è aperto h24 ed è facilmente raggiungibile via metro.

Grazie, Luigi R
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Visualizza più recensioni