Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“io li ci abiterei!”

Galleria Thiel (Thielska Galleriet)
Al n.15 in classifica su 320 Cose da fare a Stoccolma
Certificato di Eccellenza
Dettagli sull'attrazione
Recensito 21 novembre 2011

Arrivando ero titubante perché si arriva facendo qualche metro su un pendio di una collinetta e pare proprio di entrare nella bellissima casa di qualcuno, più che di una galleria ha l'aspetto di un'accogliente casa il cui proprietario vi attende per il te. La collezione Thiel si compone di un numero sterminato di opere di artisti vari, molti amici di Thiel in persona, ci sono infatti molti suoi ritratti. Ho anche scoperto che molte copertine dell'editrice iperborea arrivano da opere qui conservate, uno fra tutti ho riconosciuto il leprotto che c'è sulla copertina dell'anno della lepre - appunto! - di arto paasilinna. Le stanze sono stupende, ogni tanto si è indecisi se ammirare un decoro sul muro o un dipinto. Tutto risulta molto intimo, aggraziato e delicato.
Siccome buona parte della struttura è coperta di moquette e per arrivare alla galleria si cammina per qualche metro sullo sterrato, è buona creanza chiedere i sacchetti per fasciarsi le scarpe se queste risultano infangate. Vedrete molte persone con queste sovrascarpe verdine se fuori c'è fango, nessuna paura, non si scivola neppure dove c'è marmo con quei buffi sacchetti addosso, o almeno a me non è capitato!
Una sola nota dolente, apre alle 12 e chiude alle 16. Però c'è il bus che dal centro vi porta a pochi metri da questo perla.

4  Grazie, Subo75
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (201)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

6 - 10 di 201 recensioni

Recensito 24 maggio 2010

Una piccola galleria in una collina sperduta di Stoccolma.
Raggiungerla con il bus non è stato semplice, ma ne è valsa la pena.
È molto carina e permette di conoscere nuovi pittori. Le opere esposte sono graziose e interessanti.
Ve la consiglio.

2  Grazie, parkernate
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 28 ottobre 2017

Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 8 settembre 2017

Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 7 settembre 2017

Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Galleria Thiel (Thielska Galleriet) hanno visto anche

 
Stoccolma, Contea di Stoccolma
Stoccolma, Contea di Stoccolma
 

Conosci Galleria Thiel (Thielska Galleriet)? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo