Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“una delusione”
Recensione di Formel B

Formel B
Al n.85 in classifica su 2.907 Ristoranti a Copenhagen
Certificato di Eccellenza
Cucina: Francese, Danese
Maggiori dettagli sui ristoranti
Dettagli sui ristoranti
Per: Incontri d'affari, Occasioni speciali, Romantico
Opzioni: Cena, Dopo mezzanotte, Accetta prenotazioni
Zona: Frederiksberg
Recensito 10 giugno 2015

Piatti assolutamente senza sapore.. o troppo salati o insipidi..
abbinamento di sapori non azzeccato.. solo tanta voglia di emulare la nuova cucina nordica ma senza successo.
Carta dei vini carissima.

Grazie, Debbyandre
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (577)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

7 - 11 di 577 recensioni

Recensito 2 giugno 2014 da dispositivo mobile

Senza ombra di dubbio una delle migliori cene di sempre. Si ordinano 3/4 pietanze e lo chef si preoccupa di dare il corretto ordine, quindi non fate calcoli complicati su cosa si meglio prendere prima o dopo.
I piatti sono tecnicamente eccellenti e presentati in modo adeguato.
Cucina molto raffinata, complessa, di altissimo livello.
Gli ingredienti sono accostati in modo esemplare, qualità superiore.
Carta dei vini da "splafonamento carta di credito" . Molto ampia, incentrata sul vino francese, spazia da vini abbordabili a super campioni da prezzi esorbitanti, in ogni caso buona per tutte le tasche!
Non vedo l'ora di tornarci
Voto 9

Grazie, Brescianino
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 12 febbraio 2014

Un locale ultra-moderno con bellissima cantina a vista sotto il pavimento di plexiglass e una brigata giovane ed affiatata. Questi sono gli ingredienti del successo di un ennesimo astro nascente della nuova capitale gourmet in terra scandinava.
La formula è semplice ed efficace: il cliente si compone il proprio menù scegliendo tra una dozzina di piatti tutti proposti allo stesso prezzo (circa 18 euro).
La tecnica dello chef e la qualità delle materie si concretizzano in composizioni eleganti quali il caviale osetra con carciofi, il purè di patate e Comtè con tartufo nero e crescioni fritti, il daino con cavolo cappuccio su salsa di bietola e malto, anche se lo storico rombo d'altura con brasato di coda di vitello si conferma il piatto di punta.
Cantina di altissimo livello e illustrata con puntiglio nella bella carta dei vini.
Servizio è attento e piacevolmente informale per un'esperienza interessante seppure a prezzi abbastanza sostenuti.

    • Qualità/prezzo
    • Atmosfera
    • Servizio
    • Cibo
Grazie, radiovudu
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 6 marzo 2012

Per il nostro week end a Copenhagen volevamo provare un ristorante creativo.
Abbiamo prenotato il nostro tavolo online e ci hanno accolto con estrema gentilezza.
Il ristorante è di modeste dimensioni nonostante si sviluppi su due livelli.
Al piano rialzato è possibile cenare su un pavimento di vetro attraverso il quale è possibile vedere le preziose bottiglie di vino custodite in cantina.
Al piano inferiore la location è più scura, ma illuminata da candele e soprattutto dalla cucina a vista nella quale volteggiano gli chef.
I camerieri sono stati gentilissimi: descrizione dettagliata dei piatti (durante l'ordinazione e al momento del servizio a tavola) e consigli per il menù.
Ovviamente tutto in un inglese chiarissimo.
Purtroppo il cibo non è stato gradito da entrambi.
Ho scommesso su un piatto di scampi con verdure tipiche danesi e una cassoulet con carne di maiale che si sono rivelati assolutamente favolosi.
La mia dolce metà, invece, ha scelto delle scaloppine con crema di spinaci (niente di eccezionale) e una entrecote con salsina al prezzemolo (assolutamente un duo improponibile). Insomma sfortunatissimo.
A chiusura del pasto un sorbetto all'arancia con scaglie di liquirizia (troppa!) che definirei effettivamente una scelta azzardata.
Se il cibo è stato oggetto di discussione, sul vino non possiamo che concordare: la cantina ci ha offerto un ottimo bordeaux e un indimenticabile chardonnay anche se hanno inciso sul conto in maniera considerevole.
Purtroppo la cucina non ci ha conquistato, nonostante sia un ristorante stellato michelin.

    • Qualità/prezzo
    • Atmosfera
    • Servizio
    • Cibo
1  Grazie, alcerossa
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito 28 agosto 2018

Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Formel B hanno visto anche

Copenhagen, Zealand
Frederiksberg, Copenhagen
 
Copenhagen, Zealand
 
Copenhagen, Zealand
 

Conosci Formel B? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo