Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Discretamente interssante”

Filippi Archaeological Site
Al n.1 in classifica su 25 Cose da fare a Kavala
Certificato di Eccellenza
Dettagli sull'attrazione
Recensito 29 agosto 2017 da dispositivo mobile

Scrivo discretamente interessante perché dopo avere visitato antica Olimpia, Messene, Atene, Mystras, le Meteore e musei su musei diventa difficile rimanere ulteriormente colpiti, in ogni caso se siete in zona una visita non sarà certo tempo perso. Filippi la ricordavo per la famosa battaglia per cui mi aspettavo fosse fondamentalmente una rievocazione di questo fatto, in verità c'è tutt'altro cioè i resti di una una città un tempo potente e fiorentissima.
Carino pure il museo interno al sito.

Grazie, traga
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (355)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

7 - 11 di 355 recensioni

Recensito 16 agosto 2017 da dispositivo mobile

Il sito è indubbiamente molto interessante ma è mantenuto in maniera approssimativa (tipico standard greco) con erba alta, recinzioni precarie, percorsi non agevoli e pericolosi. La cosa che più colpisce è l'inaccessibilità del museo ai disabili (abbastanza comune in Grecia) e comunque estremamente faticoso in estate con alte temperature.

Grazie, Franz1886
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 2 maggio 2017 da dispositivo mobile

Un luogo pieno di mangiare mitico. Grecia e Roma accomunate da quella storia da cui è derivata la cultura che ha dato linfa al mondo intero.

Grazie, Maria Antoniett... M
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 1 maggio 2017

Il sito di Filippi è un esempio di come organizzare un'area archeologica in modo tale che un visitatore possa godere della storia, dei settori ricettivi e della viabilità per raggiungerlo. Certo essendo diventato patrimonio UNESCO sono tutte prerogative essenziali ma il visitatore riscopre, con tale sistema integrato, il piacere di raggiungere e vistare un sito storico.
Molto rimaneggiato il teatro ma bellissimo il foro romano, l'ottagono e i resti delle basiliche.
Ci rivedremo .......
Quindi da non perdere.

2  Grazie, Santo56
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 3 marzo 2017

Ho visitato il Sito e grazie ad una preparatissima professoressa archeologa sono venuta a conoscenza del fatto che in philippi era stata eretta la prima chiesa cattolica in quanto S. PAOLO raggiunse la citta' dal porto denominato oggi KAVALA e qui compi' un miracolo davanti a tutti che porto' alla conversione di molti al cristianesimo. La pianta della Basilica (la prima denominate A) e' ancora ben visibile con due belle colonne Corinzie con scolpite le croci cristiane. Sul luogo e' presente una piccola cella in pietra dove San Paolo fu rinchiuso per una notte. Sfortunatamente un terremoto molto comune nell'area porto' alla distruzione della basilica che fu ricostruita in altro punto poco distante (Basilica B) che fu anche'essa distrutta da un altro terremoto. Quindi il sito e' un luogo veramente da non perdere. Da citare anche la famosa battaglia di PHILIPPI che oppose le forze cesariane del secondo triumvirato, composto da Marco Antonio, Cesare Ottaviano, e Marco Emilio Lepido, alle forze (cosiddette repubblicane) di Marco Giunio Bruto e Gaio Cassio Longino, i due principali cospiratori ed assassini di Gaio Giulio Cesare. e' qui che nel 42 a.c. con la sconfitta di BRUTO fini' di fatto la repubblica romana. Ed e' qui che nasce l'Espressione idiomatica " CI VEDIAMO A FILIPPI". All'interno del sito vi e' un bell anfiteatro ancora oggi utilizzato che puo' raccogliere fino a 4000 persone ed un museo carino e ben allestito. Luogo pieno di fascino da visitare e soffermarsi sulle rovine della prima basilica Cristiana dove San Paolo esegui' I primi battesimi. Inoltre all'ingresso vi e' un ampio parcheggio e potete trovare una bella caffeteria dove rilassarsi dopo la visita con servizio al tavolo ed un bel negozio di souvenir molto ben allestito e fornito. Sito Consigliatissimo

2  Grazie, monia71
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Filippi Archaeological Site hanno visto anche

Kavala, Kavala Region
Kavala, Kavala Region
 
Kavala, Kavala Region
 

Conosci Filippi Archaeological Site? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo