Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Trova e prenota l'hotel ideale su TripAdvisor e ottieni i prezzi più bassi

“Cercate i segni...” 5 su 5 stelle
Recensione di Casa del Maestri Comacini

Casa del Maestri Comacini
Al n.51 in classifica su 73 Cose da fare a Assisi
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Descrizione del proprietario: La Loggia dei Maestri Comacini è una residenza storica ubicata nel meraviglioso vicolo di Sant’Andrea in Assisi 
a soli “200 mt” dalla Basilica di San Francesco.
L'appartamento è dotato di tutti i comfort moderni pur lasciando intatta l’atmosfera medioevale che da secoli le appartiene. L’odierna via S. Francesco sorge nell’area che, fino a quando non venne costruita la Basilica del Santo, si chiamava “Borgo della città de Assisi” o semplicemente ”Borgo”.Verso la metà del sec. XIII questa via risulta documentata come “strata per quamytur ad Sanctum Franciscum” (cioè “strada per la quale si va alla chiesa di S. Francesco”), o anche soltanto “strata” o “Istrata Sancti Francisci” (“strada di S. Francesco”), detta anche “strata magna” (cioè “strada grande”).
 Lungo questa via sorsero, nel corso di tutto il ‘200 e del ‘300, nuove abitazioni, botteghe artigiane e “ospedali” (“ospizi”) per pellegrini, che, sempre più numerosi, giungevano ad Assisi per pregare sulla tomba del Poverello. Una di queste nuove case fu quella che, al numero civico 14 dell’odierna via S. Francesco è detta “Casa dei Maestri Comacini” e si presenta con due piani (compreso quello terreno) divisi da un’esile cornice, con due porte (una originale “a pieno centro ed estradosso ogivale” e l’altra, di fattura quattrocentesca, di forma rettangolare) e due finestre “ad arco ribassato ed estradosso ogivale” nel piano superiore, presso le quali sporgono tre mensole.pergamena Fra due festoni è scolpito uno stemma con un compasso aperto ed un fiore, insegna dei Maestri Comacini, cioè di quelle maestranze (muratori, scalpellini, lapicidi) che qui presero dimora durante i lavori di riparazione o costruzione di chiese, palazzi, abitazioni e ponti, provenendo in gran numero dalle “parti della Lombardia” , in modo particolare da Como, e perciò detti “ Comacini”.
In un corpo sporgente della casa, a destra della facciata, è murato un altro stemma con due teste di leoni e tre palle e l’indicazione dell’anno “1477” .
E’, questo, infatti, il periodo della più massiccia presenza di “Comacini” in Assisi, come abbondantemente documentano le Riformanze cittadine, i Libri di entrata e uscita e i Bollettari del Comune di Assisi del sec. XV. Era sicuramente questo l’edificio – anche perché prossimo all’imponente complesso conventuale e basilicale di S. Francesco, nei cui lavori dette maestranze furono spesso impiegate - che in un documento dell’Archivio del Sacro Convento è detto “la casa dei Lombardi habitanti in Assisi” . 
Possiamo dunque dire con certezza – come sosteneva anche il noto archeologo e storico assisiate Alfonzo Brizi nel 1895 – che questa: "Era la casa o studio dei maestri Comacini, vale a dire la loro “loggia” o “loja”, la quale (….) era un locale entro il quale si faceva l’acconciatura delle pietre, erano le masserizie e la scuola per trasmettere ad altri il prezioso mestiere..." (Francesco Santucci)
Foligno
Contributore livello
16 recensioni
3 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 21 voti utili
“Cercate i segni...”
5 su 5 stelle Recensito il 17 marzo 2012

Chi ha letto il mio racconto circa la Rocca di Assisi e le sue sculture occulte con la squadra ed il compasso, non può fare a meno di visitare anche la Casa dei Maestri Comacini, verosimilmente gli autori delle opere lapidee di maggior rilievo della Città Santa. Per gli appassionati di segni e simboli alla Dan Brown, quest'opera assieme alla Basilica del Santo e alla Rocca sono delle cose che non possono mancare. Consiglio la lettura di un libro a tal proposito dal titolo "Massoneria, Francescanesimo e Alchimia" di Prospero Calzolari SEAR Edizioni 1988. Ciao.

Arch. Cristiano Giustozzi

Visitato a Marzo 2012
È utile?
1 Grazie, CristianoGiustozzi
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

8 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    1
    3
    4
    0
    0
Data | Punteggio
  • Italiano per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo

Gli utenti che hanno visto Casa del Maestri Comacini hanno visto anche

Assisi, Provincia di Perugia
Assisi, Provincia di Perugia
 

Conosci Casa del Maestri Comacini? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo