Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Vuoi gli hotel ai prezzi più bassi? Sei nel posto giusto. Controlliamo per te oltre 200 siti.

“Stupefacente!” Punteggio 5 su 5
Recensione di Museo Nazionale del Bargello

Museo Nazionale del Bargello
Prenota in anticipo
Altre info
Da 45,14 US$*
Tour delle glorie del Rinascimento: Michelangelo e Donatello
Al n.16 in classifica su 422 Cose da fare a Firenze
Certificato di Eccellenza
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Tariffa:
Durata consigliata per la visita: 1-2 ore
Descrizione del proprietario: Il Museo conserva straordinarie raccolte di scultura e di “arti minori”. E' situato in un imponente edificio costruito intorno alla metà del Duecento per il Capitano del Popolo, che divenne successivamente sede del podestà e del Consiglio di Giustizia. A partire dal 1865, sono confluite nel palazzo, diventato Museo Nazionale, alcune delle più importanti sculture del Rinascimento, tra le quali capolavori di Donatello, di Luca della Robbia, del Verrocchio, di Michelangelo, del Cellini. In seguito il museo si è arricchito con prestigiose raccolte di bronzetti, maioliche, cere, smalti, medaglie, avori, arazzi, mobili, sigilli e tessili, armi, tessuti, provenienti in parte dalle collezioni medicee e in parte da donazioni di privati.
Monte Santa Maria Tiberina, Italia
Contributore livello
32 recensioni
3 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 9 voti utili
“Stupefacente!”
Punteggio 5 su 5 Recensito il 16 maggio 2012 tramite dispositivo mobile

Spesso si pensa che il Bargello non sia fra le cose piu' importanti da vedere a Firenze ma se non ci si e' mai stati e' senza dubbio un museo fra i piu' belli al mondo. E' ricchissimo non solo di statue dal Bacco di Michelangelo al David di Donatello ma di tantissime altre opere di tantissimi altri generi. Stupefacenti le ceramiche dei Della Robbia cosi' come le armi e gli intarsi. Da non perdere e se non lo avete mai visto fissate per una visita con le bravissime guide!!!

È utile?
Grazie, deb1110
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

2.151 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    1.549
    498
    78
    13
    13
Data | Punteggio
  • Cinese (Tradizionale) per primo
  • Cinese per primo
  • Coreano per primo
  • Danese per primo
  • Finlandese per primo
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Greco per primo
  • Indonesiano per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Polacco per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Svedese per primo
  • Tedesco per primo
  • Prima in turco
  • Ungherese per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
scorpione da Firenze
Contributore livello
88 recensioni
55 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 65 voti utili
“Da Palazzo di Giustizia a luogo d'arte”
Punteggio 5 su 5 Recensito il 3 maggio 2012

Già entrare nel cortile riporta a tempi antichi: il porticato, le scale, gli stemmi sui muri, la loggia al piano superiore sono di grande impatto e non possono non affascinare anche chi, come me, ritorna periodicamente a visitare questo scrigno di opere d'arte. Ma ogni volta non posso non pensare ai grappoli di impiccati che pendevano alle sue finestre quando Lorenzo il Magnifico decise la vendetta in grande stile a seguito della congiura dei Pazzi che aveva stroncato il fratello Giuliano. Né le segrete in cui hanno languito tanti prigionieri prima di essere condotti al patibolo. Perché il Bargello era il capo degli "sbirri" che, dopo il Podestà, aveva avuto il Palazzo come residenza e dunque le esecuzioni avvenivano anche nel suo cortile. Oggi ospita sculture bellisime, come i David del Verrocchio e di Donatello, la Dama col mazzolino, sempre del Verrocchio, l'originale del San Giorgio di Donatello scolpito per una delle nicchie esterne di Orsanmichele, il Bruto di Michelangelo. Ed è proprio di questo Maestro l'opera per me più bella: un Bacco lieto ed ebbro con la coppa in mano e lil corpo atteggiato a grande rilassatezza. Splendida anche la sezione dedicata all'oreficeria e alle preziose opere "da giardino" rappresentanti animali, che prima della risistemazione delle sale adornavano opportunamente la loggia.

Visitato a Marzo 2012
È utile?
1 Grazie, melegueta
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Firenze
Contributore livello
27 recensioni
17 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 7 voti utili
“Il Bargello”
Punteggio 5 su 5 Recensito il 1 maggio 2012

Il Bargello è il museo statale di Firenze. La struttura è molto suggestiva sia all'interno sia all'esterno. Si vede la famosa statua di "Davide" di Donatello, il "San Giorgio" di Donatello e le due formelle in bronzo, uno di Brunelleschi e l'altra di Ghiberti, fatte per il concorso per la seconda porta del Battistero di Firenze. In più, c'è la bellissima statua "Bacco" di Michelangelo. Si gira bene per tutto il museo e di solito non è piena di gente. Si può godere queste bellissime opere d'arte in tranquillità e silenzio. Sarà una visita memorabile

Visitato a Gennaio 2012
È utile?
1 Grazie, Marsha S
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Roma, Italia
Contributore livello
377 recensioni
135 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 208 voti utili
“deludente”
Punteggio 2 su 5 Recensito il 31 marzo 2012

Sarà perchè l'ho visitato tra folle incredibili di studenti in gite scolastiche del tutto poco interessati alle opere d'arte (ma perchè le scuole insistono a visite coatte di gruppi molto numerosi quando poi non sono interessati non l'ho mai capito) però non mi ha entusiasmato. Certo ci sono le sculture di Michelangelo e soprattutto quelle di Donatello al primo piano, tuttavia lo collocherei dopo molte altre attrazioni più interessanti a Firenze (Uffizi, Cappella Brancacci, Chiesa di S. Maria Novella e di Santa Croce)

Visitato a Marzo 2012
È utile?
Grazie, romanoerrante
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Roma, Italia
Contributore livello
263 recensioni
145 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 145 voti utili
“notevole edificio medievale che custodisce il meglio di Michelangelo e Donatello”
Punteggio 4 su 5 Recensito il 10 marzo 2012

Da non perdere questo Museo, forse un po' ingiustamente offuscato dalla fama degli Uffizi. Al Bargello (ex sede del Podesta' e poi del capo della polizia) sono custodite le migliori opere scultoree italiane di stile gotico e rinascimentale.
E poi, gia' l'edificio in se' vale una visita, ammirate il grande cortile immediatamente dopo la biglietteria, qui avvenivano le esecuzioni.
All'interno del museo sono custodite grando opere di Michelangelo, come le statue di Bacco, del Davide-Apollo e del Bruto.Tutto cio' nelle sale al piano terra, con accesso diretto dal cortile delle esecuzioni. Al piano superiore invece sarete immediatamente attratti dal David di Donatello, altra imperdibile opera. Nello stesso salone tante altre importanti opere sempre di Donatello. E queste due sale sono gia' motivo piu' che sufficiente per visitare il Bargello ma, se amate la storia e le arti ed avete un altro po' di tempo, visitate il resto delle sale, che custodiscono altri preziosi e spesso curiosi capolavori. A causa delle sempre piu' scarse risorse che ormai il governo italiano dedica ai beni culturali, alcune sale, per mancanza di personale sono chiuse ma visitabili su prenotazione (gratuita e sul posto una volta arrivati per la visita). Allora, appena arrivati al Bargello e prima di iniziare la visita dei due saloni maggiori, prenotatevi per la visita guidata della sala delle armature e della sale delle monete:all'ora prestabilita un addetto del museo vi raggiungera' nel cortile delle esecuzioni e vi giudera' a visitare le due sale, fornendo anche (volentieri e con estrema gentilezza) informazioni e chiarimenti. Sara' una crescita per voi ed una speranza in piu' perche' il museo possa sopravvivere in tutto il suo splendore.

Visitato a Novembre 2011
È utile?
Grazie, lanusRome
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Museo Nazionale del Bargello hanno visto anche

Firenze, Provincia di Firenze
Firenze, Provincia di Firenze
 
Firenze, Provincia di Firenze
Firenze, Provincia di Firenze
 

Conosci Museo Nazionale del Bargello? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo