Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Tutti beati con L'Angelico”
Recensione di Museo Diocesano

Museo Diocesano
Al n.4 in classifica su 56 Cose da fare a Cortona
Certificato di Eccellenza
Dettagli sull'attrazione
Como, Italia
Contributore livello 6
98 recensioni
49 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 65 voti utili
“Tutti beati con L'Angelico”
Recensito il 4 giugno 2012

Una raccolta di opere d'arte deliziose e soprattutto capolavori del Beato Angelico, del Signorelli (con il Compianto sul Cristo morto e la stupenda Comunione degli Apostoli) e del Lorenzetti.
Imperdibile la sala 3, che originariamente costituiva la Chiesa superiore del Gesù e che ospita oggi i maggiori capolavori del Tre-Quattrocento: la celeberrima Annunciazione del Beato Angelico insieme al trittico dello stesso artista, il Trittico del Sassetta, la Croce del Lorenzetti, la Madonna della cintola di Bartolomeo della Gatta.
Un incontro emozionante con la più sublime arte sacra!

Visitato a Maggio 2012
È utile?
1 Grazie, Petrog
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

274 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    172
    84
    12
    2
    4
Data | Punteggio
  • Coreano per primo
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Greco per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Roma, Italia
Contributore livello 4
27 recensioni
5 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 9 voti utili
“Da non sottovalutare!”
Recensito il 29 aprile 2012

Da non perdere la favolosa l'annunciazione del Beato Angelico ed alcune pale del Signorelli. Da vedere il coro il cui soffitto è tutto affrescato da artisti della scuola del Vasari. Da abbinare con la visita al museo di Cortona prendendo il biglietto integrato. Piacevolissima sorpresa. Opere d'arte stupende.

Visitato a Aprile 2012
È utile?
1 Grazie, roby120369
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Roma, Italia
Contributore livello 6
346 recensioni
87 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 175 voti utili
“Un'"Annunciazione" da non perdere”
Recensito il 15 aprile 2012

Se si va a Cortona non bisogna mancare l'appuntamento con una delle più belle "Annunciazioni" dell'arte nostrana. Nel museo, nella ex-chiesa del Gesù, è conservata la bellissima tavola (una delle sue tre) dell'"Annunciazione" del Beato Angelico che, con i suoi colori vivi (il rosa, l'oro, il blu), con i volti dell'Angelo e della Vergine, con i suoi particolari architettonici, ti lascia abbagliato e ti obbliga a restare ad ammirare l'opera veramente a lungo. Il museo merita una visita anche per altre opere del Beato Angelico, ma anche per i dipinti di Luca Signorelli e della sua scuola. Bellissimi anche gli affreschi della chiesa inferiore. Da non mancare. Il prezzo per persona è di soli 5 euro.

Visitato a Aprile 2012
È utile?
2 Grazie, Rickman5112
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Pavia, Italia
Contributore livello 6
358 recensioni
138 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 238 voti utili
“La storia diocesana”
Recensito il 27 gennaio 2012

Nel Palazzo del vecchio Episcopio, all'interno di un chiostro, è stato allestito questo museo, che raccoglie, in un percorso cronologico, la storia cristiana anconetana.
Siamo giunti proprio all'ora dell'apertura pomeridiana, l'entrata non è a pagamento, ma si auspica un'offerta alla fine del circuito espositivo.
Una guida preparatissima e molto disponibile ci ha accompagnato, noi e un'altra famigliola che ci si è affiancata già dalla prima sala.
Affascinanti reperti storici e testimonianze di arte sacra. Cammino della fede nella storia. Di bellezza assoluta gli enormi arazzi (quanto lavoro!!!)
Merita davvero!

Visitato a Marzo 2011
È utile?
1 Grazie, roccochiara
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
arezzo
Contributore livello 3
10 recensioni
6 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 9 voti utili
“anche questo e' da visitare”
Recensito il 4 gennaio 2012

Affreschi di vari pittori toscani, ma soprattutto di Gino Severini da Cortona e Luca Signorelli, anch' esso della città di Cortona. Sono ben organizzati nel far visitare anche con il solito biglietto altri musei della Valdichiana. Tappa da non sottovalutare per chi apprezza l'arte e la storia del territorio di Cortona.

Visitato a Dicembre 2011
È utile?
Grazie, maxippo
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Museo Diocesano hanno visto anche

Cortona, Provincia di Arezzo
 

Conosci Museo Diocesano? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo