Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Fai un salto”
Recensione di Palazzo Mirto

Palazzo Mirto
Prenota in anticipo
Altre info
Da 123,38 US$*
Tour in Segway a Palermo
Al n.15 in classifica su 439 Cose da fare a Palermo
Certificato di Eccellenza
Dettagli sull'attrazione
Recensito 27 maggio 2012

Bella la sequenza di visita delle sale, la maggior parte delle quali espone arredi e collezioni d'epoca. Purtroppo il recupero non è ancora completato e temo che servano molti soldi per farlo. Invito perciò tutti ad andarci se si trovano a Palermo per far sì che l'interesse dei visitatori sia uno stimolo per le autorità ad investire su questo luogo di interesse storico.

Grazie, 57Maria
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (476)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

259 - 263 di 476 recensioni

Recensito 22 maggio 2012

Palazzo Mirto è davvero una interessante testimonianza del passato di Palermo. E' un grande palazzo che sorge nel centro della città, ben tenuto e soprattutto completamente arredato. Le stanze conservano non solo gli arredi originali, ma anche le varie suppellettili e i soprammobili, fotografie, libri, quadri. Molto interessanti anche le scuderie e le carrozze.
Una nota negativa: si è lasciati completamente da soli nel corso della visita, quindi purtroppo non si riesce, talvolta, a scoprire appieno il valore di certe stanze. Non pretendo una guida che mi segua per tutto il palazzo, ma se almeno ci fossero, per ogni stanza, dei pannelli informativi con due righe di spiegazione (l'uso che aveva la stanza, quali le sue suppellettili di maggior pregio, ecc.) di certo la visita lascerebbe una migliore impressione.
Comunque il palazzo merita senz'altro una visita!

Grazie, ali131
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 22 aprile 2012

si tratta di un palazzo che conserva ancora al suo interno tutti gli arredi della famiglia, le raccolte, servizi di piatti, mobili
è stato donato al comune dall'ultima propietaria, e così è mostrato al pubbblico
con un bigklietto cumulativo potete vedere altri due monumenti nelle vicinanze, ne vale la pena

Grazie, am270450
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 18 aprile 2012

Palazzo Mirto e' una nobile residenza ormai acquistata dalla Regione Sicilia, dalla nobildonna Maria Concetta Filangeri. E' un palazzo sorto addirittura nel 1280, e ampliato negli anni a seguire. Vale la pena visitarlo, in quanto e' completamente arredato con mobilio dell'epoca, arazzi splendidi e baldacchini da sogno. Merita.

1  Grazie, melo i
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 3 marzo 2012

Sono stata a Palazzo mirto diversi anni fa. Il palazzo è splendido! Visitandolo sembra di ritrovarsi trasportati nel '700. Le stanze sono ancora perfettamente ammobiliate, e sono esposti anche i soprammobili e i servizi di piatti, posateria e bicchieri! Purtroppo devo lamentarmi di una cosa: abbiamo visitato il palazzo completamente da soli, non c'era nessuna guida a cui poter chiedere informazioni. Sinceramente questo mi dispiace! Che impressione diamo ai turisti in questo modo?? Sicuramente non positiva!

1  Grazie, ambrapa83
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Palazzo Mirto hanno visto anche

 

Conosci Palazzo Mirto? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo