Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Vuoi gli hotel ai prezzi più bassi? Sei nel posto giusto. Controlliamo per te oltre 200 siti.

“Un trionfo di Oriente.” Punteggio 5 su 5
Recensione di Santa Maria dell'Ammiraglio (La Martorana)

Santa Maria dell'Ammiraglio (La Martorana)
Prenota in anticipo
Altre info
Da 30,15 US$*
Mercati e monumenti: tour a piedi nel centro di Palermo
Al n.1 in classifica su 321 Cose da fare a Palermo
Certificato di Eccellenza
cagliari
Contributore livello
94 recensioni
32 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 66 voti utili
“Un trionfo di Oriente.”
Punteggio 5 su 5 Recensito il 22 dicembre 2011

Non chiedete della Chiesa dell'Ammiraglio, a Palermo vi guarderanno straniti. Chiedete della Martorana e allora vi indirizzeranno. In duecento metri quadrati troverete i Quattro Canti, piazza esagonale cuore di Palermo, San Giuseppe dei Teatini a fianco, Piazza Pretoria, nota come Piazza della vergogna, con a centro una fontana maestosa, ornata da non so quante statue e vasche, il Palazzo delle Aquile, sede storica del Municipio di Palermo, San Cataldo e per finire in bellezza la Martorana.
Ogni centimetro della chiesa , all'interno, è coperto da una tessera di mosaico, si tratta di mosaici di scuola bizantina, di oro zecchino, che rappresentano scene del Vangelo. Uno spettacolo d' oriente, una meraviglia di scene religiose che alla fine ti ubriacano di bellezze, ti affascinano e ti trascinano nei secoli che furono. Se capitate sotto Natale e per l'esattezza il 6 gennaio, assisterete al Natale Ortodosso, celebrato con il rito ortodosso da un papas d iquelle religione, sempre cristiana, ma ortodossa. Una cerimonia che lascerà il segno nelle vostre coscienze, anche atee, perchè l'atmosfera chevi si respira è di un fervore religioso autentico e sentito. Vi sentirete coinvolti e trascinati in quel rito, anche se non volete...Di notevole prestigio anche i marmi e le decorazioni lignee, rimaste immutate nel tempo. Un 'esperienza davvero unica.

Visitato a Gennaio 2011
È utile?
2 Grazie, juanpepe
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

1.528 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    1.156
    324
    31
    8
    9
Data | Punteggio
  • Ceco per primo
  • Cinese per primo
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Greco per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Polacco per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Slovacco per primo
  • Spagnolo per primo
  • Svedese per primo
  • Tedesco per primo
  • Prima in turco
  • Ungherese per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Palermo, Italia
Contributore livello
13 recensioni
11 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 20 voti utili
“Sublime, splendia ciliegina. Da visitare assolutamente”
Punteggio 5 su 5 Recensito il 14 novembre 2011

Ci troviamo a pochi passi dai Quattro Canti di Palermo, nel cuore della città ! Esattamente si trova a Piazza Bellini, Chiesa della Martorana è stata eretta intorno al 1143 per volere dell' Ammiraglio Giorgio d' Antiochia in onore della Madonna. Nel 1394 viene fondato il Convento della Martorana che sarà ceduto in un secondo momento ai Benedettini dalla corono normanna e che darà poi il nome alla chiesa.Diversi cambiamenti subiti nel corso degli anni: tra il 1683 - 87 l' abside centrale viene distrutta e ricostruita a nuovo con forma rettangolare, progettata da Paolo Amato.
Nel 1740 Nicolò Palma ricevette il compito di riprogettare la facciata in stile barocco come d'epoca. Nel 1846 si abbassa il piano della piazza e viene realizzata così la scalinata. A Giuseppe Patricolo viene affidato intorno al 1870 - 73 il compito di un drastico restauro. La Martorana è nota per i preziosi mosaici bizantini realizzati in tessere d' oro raffiguranti il Cristo Pantocratore al centro della cupola con gli arcangeli, i patriarchi, gli evangelisti e gli apostoli negli spazi delle volte. Adiacente una piccola chiesa "Templare" che apre le sue porte solo per eventi particolari legato a quel che resta di questo..........ordine dei templari a Palermo . Una curiosità legata alla chiesa ed al convento vicino è la nascita della Frutta della Martorana.
Una pasta a base di Mandorle avente originariamente la forma tipica degli agrumi siciliani quali Arance e Limoni. Dolce creato per la prima volta dalle suore dell' omonimo convento in occasione di una visita da parte di un personaggio molto famoso. Si dice che il frutto sia stato usato per arricchire i già presenti alberi e renderli più belli alla vista; o che siano stati posti dal convento sino alla vicina Cattedrale per attrarre l' attenzione dell'illustre personaggio fatto sta che comunque si deve alla fantasia di queste creative suore la nascita di uno dei dolci tipici palermitani: La Frutta Martorana.

Visitato a Novembre 2011
È utile?
3 Grazie, trinacriatourism
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Sicilia
1 recensione
common_n_attraction_reviews_1bd8 1 voto utile
“La Madonna dell'Ammiraglio”
Punteggio 5 su 5 Recensito il 6 agosto 2009

Per chi vuole saperne di più circa questa meravigliosa chiesa ed ancora di più sull'Icona della Madonna dell'ammiraglio visiti il sito http://www.reginamundi.info/icone/madonna-ammiraglio.asp
All'interno l'affascinante storia della chiesa e dell'Ammiraglio Giorgio d'Antiochia

È utile?
1 Grazie, WebmasterRM
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Londra, Regno Unito
Contributore livello
644 recensioni
342 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 979 voti utili
“la chiesa di rito greco-bizantino”
Punteggio 5 su 5 Recensito il 2 maggio 2009

Nonostante i rimaneggiamenti e le aggiunte subite nel corso dei secoli, la Martorana rimane una chiesa ricca di atmosfera, specie durante le celebrazioni officiate col rito greco-bizantino. Famoso il mosaico che raffigura l'incoronazione di Re Ruggero.

È utile?
3 Grazie, HM_Alfama
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Santa Maria dell'Ammiraglio (La Martorana) hanno visto anche

 
Palermo, Provincia di Palermo
Palermo, Provincia di Palermo
 

Conosci Santa Maria dell'Ammiraglio (La Martorana)? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo