Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Vista a 360° dell'intero territorio Cagliaritano e d'intorni”
Recensione di Castello di San Michele

Castello di San Michele
Prenota in anticipo
Altre info
Da 29,45 USD*
Tuk Tuk tour dei quartieri di Cagliari 4 e
Al n.44 in classifica su 190 Cose da fare a Cagliari
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Durata consigliata per la visita: 1-2 ore
Descrizione del proprietario: Sul colle di San Michele sorge uno dei monumenti più affascinanti della città. Il primo impianto risale al X secolo d.C. con funzione difensiva. Dal colle infatti si domina per lungo raggio la città sottostante e si ha ampia visione del mare. La struttura fu completata sotto la dominazione pisana con l’aggiunta delle imponenti torri e l’inglobamento della chiesa di età giudicale nel castello stesso. Da residenza nobiliare a stazione radio militare il Castello non ha perso il suo fascino, arricchito e circondato da un grande parco, dal 2001 è divenuto centro d’arte polivalente, sede di alcune delle manifestazioni artistiche più importanti degli ultimi anni.
Recensito 6 maggio 2017

Vista panoramica e suggestiva che più non si può. Non vedo l'ora di vistare l'interno vero e proprio del Castello essendomi la scorsa volta "limitato" a godermi il paesaggio.

Grazie, Autolykos_grandson
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Consorziocamu, Responsabile relazioni con la clientela alle Castello di San Michele, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 16 maggio 2017

Gent.mo, felici che abbia apprezzato il parco del Castello e la sua formidabile vista sulla città e i dintorni.
Ti aspettiamo al Castello allora! ;)

Eliana

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Scrivi una recensioneRecensioni (103)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

16 - 20 di 103 recensioni

Recensito 14 aprile 2017

merita salire fin lì su solo per la vista. si vede mezzo campidano e non solo. il Castello è bello fuori ma dentro pessimo. Un restauro troppo pesante al suo interno ha cancellato l'essenza medioevale del castello. Dopo aver pagato il biglietto di ingresso la guida (?!) ci ha detto che non c'era nulla da vedere. Le torri non si possono visitare. è presente una mostra di presunti artisti contemporanei, orrenda, e basta. nulla a che vedere con il castello e la sua storia. Peccato!

1  Grazie, peppineddu10
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 27 marzo 2017 da dispositivo mobile

Il Castello di San Michele si erge proprio sul colle da cui prende il nome, colle San Michele. Si può godere di una bellissima vista panoramica. L'area verde, permette ai visitatori di passeggiare e respirare aria buona. È molto frequentato da sportivi.
Consigliato.

Grazie, Gabriele C
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 20 dicembre 2016

È una fortezza medievale non tanto bella ma da lassù si gode di una bellissimo e spettacolare panorama sulla città e sul campidano.

Grazie, Alustja
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 25 settembre 2016

Siamo d'accordo sul fatto che la vista panoramica sia la più bella di Cagliari. Il vero "Belvedere" sta qui. Tutta un'altra storia è invece il castello, molto meno imponente e maestoso di come appaia da qualunque punto della città lo si riesca a scorgere (e sono tanti). Proviamo allora ad espugnarlo. Tolte le ristrutturazioni moderne, e quindi poco interessanti, restano pochissimi ambienti "originali" (tre o forse quattro?) che sono completamente vuoti! Tutte le spiegazioni sulla storia del castello sono raccolte in unico punto ma tanto non occorre fermarsi, sono le stesse che si trovano su internet con estrema facilità. Al piano superiore invece la raccapricciante mostra temporanea "Texidos" di Fiber Art della sig.ra Medda. Era brutto buttare giù due righe su ogni opera, così da provare almeno ad avvicinare a questa fantomatica Fiber Art quelli che come me non l'avevano mai neanche sentita nominare? Magari altri potranno apprezzare, io oggi non ci sono riuscito!

2  Grazie, ToBeGoingToGo
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Consorziocamu, Responsabile relazioni pubbliche alle Castello di San Michele, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 8 novembre 2016

Gent.mo/a,
rispetto alla Sua recensione, forniamo una risposta relativa ai punti da Lei evidenziati.
Il Castello San Michele è un monumento arrivato ai nostri giorni in questo stato di conservazione. E questo è un fatto. Non entriamo nel merito della qualità/tipologia dei restauri all'edificio perchè si tratta di considerazioni del tutto personali che esulano dal nostro compito che è quello di aprirlo al pubblico, raccontarne la storia e farlo vivere attraverso attività espositive, laboratori e non solo, utilizzando ciò che oggi il tempo (e l'uomo) ha restituito.
Gli apparati descrittivi degli ambienti del Castello sono altrettanto fruibili sul web come spesso accade per tante altre realtà monumentali e giustamente reperibili con estrema facilità per chi si volesse documentare sulla storia del monumento anche prima della visita o nell'impossibilità di potersi recare fisicamente.
Per quanto riguarda il Suo personale giudizio sulla mostra temporanea TEXIDOS, precisiamo che l'apparato descrittivo era ben posizionato all'inizio del percorso stesso dove, con una lunga sintesi esplicativa, si presentava non la "Fiber Art" di cui Lei parla, ma il significato del tutto intimo e personale dei lavori della signora Medda. Con questo progetto espositivo non si aveva alcuna pretesa di fornire una sintesi o illustrare la Fiber Art (di cui peraltro non si fa menzione nel testo), ma molto più semplicemente, si intendeva presentare la storia e il percorso artistico di una donna le cui opere parlano di lei, del suo vissuto e del suo impegno nei confronti di un tema importante quale quello della violenza sulle donne. D'altra parte la presenza di un testo esaustivo che presentasse l'opera dell'artista, rientrava nel progetto espositivo che volutamente è stato presentato ai visitatori privo di singole didascalie associate alle opere.
La Sua opinione sulla mostra, per quanto negativa, resta comunque (come sempre) rispettabile, ma ci pare ingenerosa, non sufficientemente motivata e decisamente esagerata rispetto all'uso del termine "raccapricciante".
Ci spiace non sia riuscito ad apprezzare.
Saluti

Eliana

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC

Gli utenti che hanno visto Castello di San Michele hanno visto anche

Cagliari, Provincia di Cagliari
Cagliari, Provincia di Cagliari
 
Cagliari, Provincia di Cagliari
Cagliari, Provincia di Cagliari
 

Conosci Castello di San Michele? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo