Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Nella media a mio avviso”

Santuario e Basilica di Bonaria
Al n.1 in classifica su 156 Cose da fare a Cagliari
Certificato di Eccellenza
Graz, Austria
Contributore livello 5
68 recensioni
48 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 24 voti utili
“Nella media a mio avviso”
Recensito il 17 maggio 2012

A mio avviso non stiamo parlando di alcuna grande opera architettonica ch rimane nei libri, non ne sono rimasta impressionata, preferisco la cattedrale. Tuttavia se trovate qualche prete, monaco etc chiedetegli pure di raccontarvi la storia della basilica, della madonna di bonaria e soprattutto chiedetegli di Buenos Aires.... e non dico altro

Visitato a Maggio 2012
È utile?
Grazie, Wai Mun H
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

512 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    327
    149
    30
    3
    3
Data | Punteggio
  • Cinese per primo
  • Francese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Polacco per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Prima in turco
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Cagliari
Contributore livello 5
57 recensioni
6 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 41 voti utili
“Qui nacque il Regno di Sardegna”
Recensito il 27 marzo 2012

Questa collina, frequentata dai tempi più remoti, è piena di storia e non solo per la presenza della Basilica e del Santuario di Bonaria. Il Santuario faceva parte della piccola cittadella fortificata che fu costruita dai Catalano- Aragonesi che nel 1324 iniziarono l'assedio alla Cagliari pisana. Una volta conquistata la città la chiesa venne donata dal re Alfonso d'Aragona ai frati Mercedari nel 1335. Nel 1370 avvenne il miracoloso ritrovamento della cassa che conteneva la statua della Vergine che si può ammirare all'interno del Santuario. La Basilica è più recente, la sua costruzione iniziò nel 1704 e terminò solo nel XX sec. è la chiesa più grande della Sardegna. Da visitare inoltre il piccolo museo annesso dove sono esposti molti ex-voto offerti spesso da naviganti ed ex schiavi e molti modelli di navi. Tra le curiosità : la navicella in avorio sospesa presso l'altare del Santuario che misteriosamente segna la direzione dei venti che soffiano nel golfo, i resti mummificati della famiglia Alagon, morti di peste nel 1605, e infine un collegamento con l'Argentina, dove nel 1536 Pedro de Mendoza fondò il sito Real de Nuestra Señora Santa María del Buen Ayre che in seguito divenne l'attuale Buenos. Aires.

Visitato a Marzo 2012
È utile?
4 Grazie, mraxani
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Cagliari, Italia
Contributore livello 5
47 recensioni
19 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 49 voti utili
“Una visita è obbligatoria! Bellissimo.”
Recensito il 9 gennaio 2012

La Basilica di Bonaria è senz'altro un luogo da visitare per i turisti ma anche per tutti i sardi. Molto interessante la storia della Madonna di Bonaria raccontata attraverso un percorso lungo le pareti del chiostro.
Da non perdere la visita al Museo dove sono custodite delle rarissime mummie conservate benissimo.

Visitato a Dicembre 2011
È utile?
4 Grazie, Littedda64
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Pecetto Torinese, Italia
Contributore livello 6
179 recensioni
78 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 105 voti utili
“Molto ben tenuto”
Recensito il 11 dicembre 2011

Un pò fuori dal centro di Cagliari, ma comunque raggiungibile anche a piedi con una gradevole passeggiata di una ventina di minuti.
Si compone del piccolo Santuario antico (1300 ca.), e della Basilica vera e propria, molto più recente (interno del '700, ma purtroppo facciata rifatta nel '900). Bello all'interno il baldacchino centrale.
Gradevole anche il piccolo chiostro con spiegazioni storiche, e i vari quadretti ed ex-voto negli ambienti circostanti la sacrestia.
Bello anche l'ampio e soleggiato piazzale, su un poggio con discreto panorama.

Visitato a Dicembre 2011
È utile?
Grazie, Serafino N
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Santuario e Basilica di Bonaria hanno visto anche

Cagliari, Provincia di Cagliari
Cagliari, Provincia di Cagliari
 
Cagliari, Provincia di Cagliari
Cagliari, Provincia di Cagliari
 

Conosci Santuario e Basilica di Bonaria? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo