Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Che triste quel menù!”
Recensione di PerBacco

PerBacco
Al n.100 in classifica su 1.003 Ristoranti a Cagliari
Certificato di Eccellenza
Fascia prezzo: 23 US$ - 52 US$
Maggiori dettagli sui ristoranti
Dettagli sui ristoranti
Per: Romantico, Occasioni speciali
Opzioni: Dopo mezzanotte, Accetta prenotazioni
Descrizione: I Menù del ristorante PerBacco vengono preparati personalmente dalla titolare, la chef Sabrina Silvi, associata alla FederazioneItaliana Cuochi, nonchè Lady Chef. La cucina, a carattere nazionale e regionale, propone piatti originali presentati accuratamente, coniugando, con gusto, l' innovazione alla migliore tradizione. Il Menù del giorno dà la possibilità di gustare con semplicità i sapori di terra e di mare della nostra isola, rispettando la stagionalità dei prodotti. Previa prenotazione, è prevista la personalizzazione di un Menù per il pranzo o per la cena.
Cagliari, Italia
Contributore livello 6
106 recensioni
58 recensioni di ristoranti
common_n_restaurant_reviews_1bd8 78 voti utili
“Che triste quel menù!”
Recensito il 25 marzo 2012

Il posto e' veramente carino, molto romantico, perfetto x una cena a due, situato in una zona di Cagliari molto caratteristica, ristrutturata di recente, indicato x una clientela giovane. Peccato che il menù abbia una scelta di pietanze veramente molto ristretta, pochi gli antipasti, fra i quali un tortino di polpo e patate dove il gusto dell'aceto balsamico prevaleva sul resto, tre primi, tre secondi e 4 dolci...le trofiette favette, pancetta e pecorino o tagliolini ricci e asparagi, tutto molto anonimo, con l'eccezione della tagliata, che era davvero molto buona, anche il guazzetto di gamberi non era male. Forse l'unica cosa originale erano le fragole flambe, da consigliare. In totale x 3 antipasti, 3 primi, 3 secondi, due dolci, due grappe e due bottiglie de "I Graniti" e "Karmis", 160 euro, 40 euro a testa. Considerato il vino, prezzo abbastanza equo. Per concludere, se cercate un posto particolare e' perfetto, veramente molto intimo e raccolto, ma, x non avere sorprese, verificate il menù del giorno, nel caso non ci sia niente che faccia al caso vostro...varrebbe anche la pena di concordarlo con la chef!

  • Visitato a Marzo 2012
    • Qualità/prezzo
    • Atmosfera
    • Servizio
    • Cibo
È utile?
1 Grazie, biancaluna59
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

169 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    93
    52
    18
    4
    2
Riassunto punteggio
    Cucina
    Servizio
    Qualità/prezzo
    Atmosfera
Data | Punteggio
  • Francese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Tedesco per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Cagliari, Italia
Contributore livello 2
5 recensioni
4 recensioni di ristoranti
common_n_restaurant_reviews_1bd8 6 voti utili
“molto accogliente con cucina di qualità”
Recensito il 9 febbraio 2012

Il locale è situato in un quartiere storico di Cagliari, in una piccola via ai lati della chiesetta di Sant'Efisio, tra casette basse e cortili minuscoli.
Il ristorante è molto accogliente e dall'atmosfera intima: ha due salette raccolte con pochi tavoli ciascuna, ottimo per una serata a due o per una cena con pochi amici.
La cucina è di ottima qualità, prodotti freschi e solo di stagione e la cuoca esce personalmente a fine serata per sapere se quanto ordinato era all'altezza delle aspettative dei clienti! La ragazza che serve ai tavoli è molto gentile e discreta. Un ristorante dove alla seconda volta in cui vai ti senti a casa!
Il rapporto qualità prezzo è eccellente: per un antipasto, un primo/secondo e un dolce, con una bottiglia di vino, abbiamo speso 75 euro. Ci tornerò sicuramente!

  • Visitato a Febbraio 2012
    • Qualità/prezzo
    • Atmosfera
    • Servizio
    • Cibo
È utile?
1 Grazie, Daniela B
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Milano, Italia
Contributore livello 3
16 recensioni
15 recensioni di ristoranti
common_n_restaurant_reviews_1bd8 7 voti utili
“Troppo caro rispetto alla qualità appena sufficiente!”
Recensito il 3 gennaio 2012

Ambiente sicuramente delizioso, servizio così così considerata la presenza di un'unica cameriera, e di un unica cuoca che rende l'attesa molto lunga! sapevo che la spesa sarebbe stata superiore rispetto alle trattorie dove sono abituata a mangiare, ma speravo almeno che la qualità del cibo sarebbe stata eccellente! ho ordinato trofie con pesto e pomodorini, è arrivato un piatto (da sfamare neppure un uccellino) con trofie con pomodorini, e solo due gocce di pesto attorno al piatto come ornamento, x un prezzo di 10 euro! abbiamo chiesto vino bianco della casa ma non lo avevano, la bottiglia di vino bianco meno cara costava 14 euro! affamatissimi dopo il primo, decidiamo di evitare il secondo visti i prezzi esorbitanti, e di concludere col dolce! ho preso la sebadas (6 euro!!)
siamo usciti dal ristorante affamati e con circa 23 euro in meno nel portafogli, che spendo tranquillamente laddove venga sfamata! se penso che in ristoranti come la stella marina di montecristo, con 25 euro si mangiano buonissimi antipasti di mare, due primi meravigliosi, pesce a volontà, dolce e limoncello e mirto a volontà.........insomma molto di più e con una qualità migliore......
sicuramente abbiamo pagato per la qualità del posto, beh allora io preferisco le trattorie!

  • Visitato a Gennaio 2012
    • Qualità/prezzo
    • Atmosfera
    • Servizio
    • Cibo
È utile?
Grazie, Claudia C
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Cagliari, Italia
Contributore livello 2
7 recensioni
5 recensioni di ristoranti
common_n_restaurant_reviews_1bd8 10 voti utili
“Accogliente e con una cucina ricercata”
Recensito il 1 gennaio 2012

Due sale con pochi tavoli al pianterreno in un fabbricato ubicato in una delle più caratteristiche vie del quartiere di Stampace. La ristrutturazione mette in risalto i particolari architettonici del locale, dando un tocco rustico, ma allo stesso tempo curato nei più piccoli dettagli. Aver scelto un sabato sera, in cui tutti i tavoli erano occupati, per conoscere questo ristorante ci ha costretti a una lunga attesa, perché il personale in cucina e l'unica cameriera nelle due sale avevano qualche difficoltà a rispettare i normali tempi di presentazione dei piatti ai tavoli. Anche se l'attesa è stata lunga, è stata ampiamente ripagata dal gusto e dalla ricercatezza di tutte le portate. Ottimi il tortino di polpo e patate, la crema di ceci con i gamberi, i gamberi imperiali con il sugo piccante di pomodori e le bavaresi con pistacchi e nocciole. Gustoso il pane carrasau che accompagnava le zuppe, meno convincenti le fette di pane presentate in un cestino non all'altezza del restante servizio, particolarmente curato. Il prezzo è stato del tutto adeguato alla qualità dei piatti, alla loro presentazione e alla cura e gentilezza del servizio. L'esperienza è stata molto positiva e, a ben vedere, indimenticabile.

  • Visitato a Novembre 2011
    • Qualità/prezzo
    • Atmosfera
    • Servizio
    • Cibo
È utile?
1 Grazie, piudoro
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Cagliari, Italia
Contributore livello 3
12 recensioni
10 recensioni di ristoranti
common_n_restaurant_reviews_1bd8 14 voti utili
“Senza infamia e senza lode”
Recensito il 4 dicembre 2011

Il ristorante è piccolo, l'atmosfera è intima, i tempi di attesa sono giusti, la cameriera è discreta... fin troppo, la cuoca é uscita a fine serata per acertarsi che andasse tutto bene. Il menù è un pó banale, niente di diverso dalla maggior parte dei ristoranti cagliaritani. In due abbiamo preso: 2 Tris di antipasti-tortino di polpo e patate, involtini di mustela e ricotta, bottarga con carciofi. 2 Secondi-filetto di orata con carciofi e seppie al forno con patate, 1 bottiglia di karmis.
Gli antipasti erano buoni, gli ingredienti freschi, la presentazione molto semplice. I secondi sono stati deludenti. Sia il pesce che le verdure erano stufati, il sugo di entrambi molto acquoso, poco ridotto, come se fossero cucinati a fuoco lento col coperchio. Il filetto di orata non è stato spinato.
Il conto è stato di 74 euro, senza caffè e dolce. Non é andata malissimo, ma non credo che ritornerò.

  • Visitato a Dicembre 2011
    • Qualità/prezzo
    • Atmosfera
    • Servizio
    • Cibo
È utile?
1 Grazie, Angsan
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto PerBacco hanno visto anche

Cagliari, Provincia di Cagliari
Cagliari, Provincia di Cagliari
 
Cagliari, Provincia di Cagliari
Cagliari, Provincia di Cagliari
 
Cagliari, Provincia di Cagliari
Cagliari, Provincia di Cagliari
 

Conosci PerBacco? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo