Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Tripadvisor
Venezia
Pubblica
Posta in arrivo
Cerca

“Alla scoperta di osterie locali”
Recensione di Osteria ai 4 Feri

Osteria ai 4 Feri
Al n.343 in classifica su 1.724 Ristoranti a Venezia
Cucina: Italiana
Maggiori dettagli sui ristoranti
Dettagli sui ristoranti
Per: Cucina locale
Opzioni: Pranzo, Cena, Dopo mezzanotte, Prenotazioni
Zona: Dorsoduro/Accademia
Recensito 3 settimane fa da dispositivo mobile

Mentre passeggiavamo per Venezia alla ricerca di un posto non turistico ci siamo imbattuti in una piccola calle 4 abbiamo trovato questa osteria che vi ha subito ispirato. Il posto è piccolo ma la proprietaria simpaticissima ci ha subito accolto con il sorriso. Abbiamo mangiato molto bene, così bene che il fritto dell'Adriatico non abbiamo fatto in tempo a fotografarlo. Il locale è frequentato da gente del posto quindi già questa è una garanzia. Oltre ad una piccola cucina locale offre una selezione di vini 3 cicchetti. Ottima scoperta. Consigliatissimo.

Data della visita: gennaio 2020
Grazie, ValeSkull
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (873)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

1 - 5 di 873 recensioni

Recensito 3 settimane fa

Siamo andati in questo ristorante perché consigliati da una nostra amica . Abbiamo prenotato un tavolo per due persone dicendo che saremmo arrivati alle 20:00. Non appena arrivati siamo stati accompagnati al tavolo da un cameriere ( abbastanza scortese nei modi) che facendoci cenno con la mano ci fece accomodare e lì abbiamo notato la prima anomalia: il tavolo era per 4 persone e già vi erano sedute due persone non di nostra conoscenza . Abbiamo chiesto spiegazioni sul fatto in questio a chi di competenza e la risposta è stata: oggi siamo pieni e non sappiamo come sistemare i clienti. Da ricordare che , noi avevamo prenotato un tavolo per due che c’era stato confermato. Continuiamo la nostra permanenza e ordiniamo . Cibo buono ( non eccellente )e presentato discretamente. Avevamo chiesto dell’acqua naturale che è arrivata frizzante , avevamo chiesto dei cucchiai per Facilitare la presa degli spaghetti e c’è stato portato un cucchiaione ( mestolone) per servire gli spaghetti . In fine ma non perché di meno importanza , il prezzo è stato a nostro avviso leggermente fuori misura rispetto a : quantità e qualità di servizio. Posto carino ma non da consigliare .

Data della visita: gennaio 2020
Grazie, 877carmelor
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 11 gennaio 2020

In fondo alla Calle lunga San Barnaba, prima che la calle stessa si apra nello slargo del campo omonimo, ecco questo luogo rustico, colle vetrine che espongono i clienti alla vista dei passanti curiosi o affamati. Ma delizioso l'arredo nell'essenzialità dei tavoli con tovaglie di carta rozze a narrare origini popolari mantenute con colore locale. Personale di solito vivace e allegro, molto comunicatico e invogliante. Lo spettatore anziano vi si reca colla famiglia, a festeggiare un'amata nipote, e a gustarvi il piatto per cui il locale è rinomato, ovvero gli spaghetti alla scogliera, che magari ravvivati da una spruzzata sobria di peperoncino, costituiscono uno dei piatti più raffinati della zona. E sì che la concorrenza nel quartiere di Dorsoduro, vicino alle ariose Zattere, è nutrita e consolidata. I difetti dell'osteria è di avere la sala a ridosso della porta d'ingresso per cui il freddo della giornata ssale spesso chi sta pranzando. I vini non sono di grande qualità e così gli antipasti, serviti tepidi. I parenti hanno in compenso molto apprezzato gli spaghetti alle vongole, molto fresche e invitanti. Anche l'offerta del dessert è risultata poco ricca.

Data della visita: gennaio 2020
    • Qualità/prezzo
    • Servizio
    • Cibo
Grazie, viaggiatoreanziano
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 9 gennaio 2020

Da qualche anno non tornavo a provare la cucina di questa osteria veneziana dove risiedono molti dei miei più bei ricordi gastronomici della città. L’occasione si è palesata recentemente con esito più che positivo. Il locale è sempre accogliente così come il sorriso delle ragazze ed il loro carattere spigliato sono una piacevole conferma. Antipasto di pesce spettacolare, spaghetti alle vongole divorati, seppioline alla griglia da urlo, zuppa di pesce ottima. Siamo stati benissimo e torneremo appena possibile.
Molto apprezzato il rifacimento dei servizi igienici, ora più ampi ed accessibili.

Data della visita: gennaio 2020
    • Qualità/prezzo
    • Servizio
    • Cibo
Grazie, Nicolacometa
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 8 gennaio 2020

Sono anni che torniamo in questo localino ogni volta che veniamo a Venezia e devo
dire che è sempre una bella conferma: ambiente gradevole, personale simpatico e
cibo ottimo! Piatti sempre curati e diversi, buonissimi e mai banali. Rapporto qualità/prezzo molto buono. Un indirizzo da ricordare!

Data della visita: ottobre 2019
    • Qualità/prezzo
    • Servizio
    • Cibo
Grazie, Dina D
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Osteria ai 4 Feri hanno visto anche

Venezia, Città di Venezia
Venezia, Città di Venezia
 
Venezia, Città di Venezia
Venezia, Città di Venezia
 
Venezia, Città di Venezia
 

Conosci Osteria ai 4 Feri? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo