Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“I cicheti migliori di Venezia (con qualcosa in più)”
Recensione di All'Arco

All'Arco
Al n.5 in classifica su 1.477 Ristoranti a Venezia
Certificato di Eccellenza
Cucina: Italiana
Maggiori dettagli sui ristoranti
Dettagli sui ristoranti
Per: Atmosfera, Cucina locale
Opzioni: Colazione
Zona: San Polo
Recensito 4 dicembre 2011

Che bello questo modo veneziano ad alto tasso alcolico di pranzare a cicheti e ombre! Reso possibile dal fatto che a Venezia si gira solo a piedi o su una barca che comunque portano altri, ci si mimetizza fra i veneziani fingendo di essere tali: sì, perché mentre i “foresti” tendono a mangiare con le zampe sotto al tavolino, questo modo di pranzare in piedi è un’istituzione locale e se si accettano le regole del gioco si viene rispettati e un po’ adottati da Venezia stessa.
Prima giravamo ma da quando abbiamo conosciuto l’Osteria All’Arco (pochissimi turisti, praticamente nessuno) il rito è questo: si passa al mercato di Rialto, festa di odori e suoni con le varietà di pesci e crostacei vivi più colorate e invitanti che abbia mai visto, si compra una camionata di chili di radicchio tardivo come souvenir e verso le 11:30 si comincia il lunghissimo pranzo in questa invitante osteria.
L’atmosfera è familiare e allegra nonostante l’affollamento di veneziani con le buste della spesa, il posto è piccolo ma ne vale la pena perché la bella Anna, l’oste Francesco col figlio Matteo, oltre all’opulenta offerta di raffinati cicheti filologici e non, se siete loro simpatici e se gli va si divertono ad inventare mini capolavori su misura senza manco dirti prima che faranno (Matteo è il genio però). Si combatte per guadagnare la posizione ma fa parte del divertimento, ci si procaccia un posticino e via, si fa amicizia, ci si consiglia, si ciacola.
Volendo si mangia e si beve tantissimo, alla fine stavamo per cadere nei canali  l’offerta è ricca, sempre fresca e sempre diversa: crostini al baccalà mantecato (il migliore di Venezia, assolutamente senz’aglio), crostini bottarga radicchio trevigiano e castraure crude (carciofini primo fiore della pianta), folpetti (polipetti con una sola fila di ventosine) bolliti olio e limone, mini involtini di pesce spada con verdure tenuti insieme da pancetta profumata con radicchio tardivo, capelonghe (cannolicchi al limite del legale) saltate in padella, alici saltate con olio e prezzemolo semplicissime, intere senza testa e via, ottimi formaggi e salumi accompagnati da verdure crude e alla piastra, musetto (veneziano per cotechino), tetina, soppressa, canoce, vini friulani e veneti con interferenze pugliesi...una volta ci fecero i bigoli in salsa espressi...tutto rigorosamente in piedi appoggiati alle mensoline che contornano le pareti dell’Arco o sui pochi tavolini che sono appena fuori, comprensivo di chiacchiere, racconti, ricette, incontri, bevendo dell’ottimo cabernet o merlot o un’ombra senza nome...se vi capita andateci, l'Arco è il migliore per me.

    • Qualità/prezzo
    • Atmosfera
    • Servizio
    • Cibo
5  Grazie, Scarlett D
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (1.189)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

398 - 402 di 1.189 recensioni

Recensito 28 novembre 2011

Sinceramente, trovo fastisiosi i commenti di chi, pur avendo mangiato bene, decide di dare voti bassissimi ai ristoranti, a causa di dettagli legati ai tempi di attesa o - peggio - al conto troppo salato. Allo stesso tempo, reputo assurda la distribuzione sconsiderata di voti eccellenti, dipendenti magari dalla spesa che è rimasta contenuta. Per questo ritengo le guide gastronomiche assolutamente insostituibili e ritengo che MAI verranno soppiantate da siti "democratici" come il nostro amato Trip!

Detto ciò, credo che l'Arco rappresenti il posto ideale in cui godere di uno spuntino o di un pranzo al volo, perchè sfizioso e ricco di sapori. L'abilità dei gestori nel creare cicheti originali e gustosi è elevata, benché non manchino i sapori più classici (crostini con sarde in saor) o quelli più italiani (crostini con crudo + gorgonzola). E' vero, il servizio è un po' lento, si tende ad essere scavalcati da chi appare un cliente più "abituale", si finisce per spendere tanto quanto in una trattoria... ma secondo me ne vale la pena!

Enjoy it!

    • Qualità/prezzo
    • Atmosfera
    • Servizio
    • Cibo
2  Grazie, business_hipster
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 20 ottobre 2011

Ottima posizione nel cuore di Rialto, per quanto riguarda il personale : pieni di se', Troppo lenti, si perdono in chiacchiere trascurando il cliente...non ne parliamo per I minuti da attendere per pagare il conto. Molto buono il mangiare pero' caro.Altre Osterie offrono comunque un buon mangiare e un buon vino con prezzi piu' accessibili ed un ottimo servizio.....e basta con la solita storia che il mangiare buono lo paghi caro !!! Frasi fatte da una vita !

    • Qualità/prezzo
    • Atmosfera
    • Servizio
    • Cibo
3  Grazie, Zigvago
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 10 ottobre 2011

Più che un osteria, è un bacaro con pochi tavoli di fuori adiacenti alle pareti.....
Ma i cicheti sono BUONISSIMI.
Fatti al momento con baccalà mantecato....con provola fresca.... salumi e formaggi.... Buona scelta di vini e si pranza in modo dinamico e simpatico, non in modo rilassato perchè c'è tanta gente, ma se riesci a prenderti un tavolino...molto meglio che un ristorante.
Altriment ti "attacchi" al bancone e mangi direttamente dalla sorgente :-).
Ne avrò mangiati una dozzina ed è stato divertente e buonissimo.

    • Atmosfera
    • Servizio
    • Cibo
1  Grazie, Brando74
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 30 settembre 2011

piccola trattoria con "reale" atmosfera veneziana, è gestita da un'intera famiglia: nonna in cucina, genitori al banco, figlio ai tavoli. Oltra alla particolare simpatia e gentilezza, la cucina di tradizione è ottima ed i prezzi sono equi, considerando che siamo a due passi da Rialto. Ottimo il baccalà mantecato ,cucinato in 3 maniere diverse e servito con altri assaggini tipici: sarde in saor, alici marinate, polipetti ripieni.....presente anche una buona scelta di vini, soprattutto del nord-est.

    • Atmosfera
    • Servizio
    • Cibo
1  Grazie, gio-frc
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto All'Arco hanno visto anche

Venezia, Città di Venezia
Venezia, Città di Venezia
 
Venezia, Città di Venezia
Venezia, Città di Venezia
 
Venezia, Città di Venezia
Venezia, Città di Venezia
 

Conosci All'Arco? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo