Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“La piazza più bella di Milano”
Recensione di Piazza Mercanti

Piazza Mercanti
Prenota in anticipo
Altre info
Da 70,91 US$*
Milan Private Sightseeing Tour for Kids and Families with Local Guide
Altre info
Da 90,15 US$*
Best of Milan Rickshaw Experience and Last Supper Tickets
Altre info
Da 81,73 US$*
Historic Milan Tour with Skip-the-Line Last Supper Ticket
Al n.55 in classifica su 907 Cose da fare a Milano
Certificato di Eccellenza
Dettagli sull'attrazione
Recensito 2 gennaio 2012

In Piazza Mercanti potrete vedere uno spaccato della Milano Medievale. Potrete vedere il Palazzo della Regione che è uno dei più vasti palazzi pubblici medievali di Milano e della Lombardia. In epoca medievale questo era uno spazio porticato in cui si svolgevano la maggior parte delle attività economiche e commerciali della città. Bellissima sull’altro lato della piazza anche la Loggia degli Osii.

Grazie, kaosrimo
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (413)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

268 - 272 di 413 recensioni

Recensito 30 ottobre 2011

Piazza dei Mercanti è quel poco che rimane della Milano medioevale, è una piccola piazza appartata dove sorge la logge dei OsiI l'edificio è sede di una banca, il palazzo della ragione.

La piazza rimane chiusa dal traffico e ci si puo' andare solo a piedi vicinissima al duomo.

Solitamente si tengono eventi nel porticato del palazzo antistante il mese scorso ricordo sull'alimentazione e cibi biologici.
Nel nel periodo natalizio ospita il mercato ( non di abbigliamento), con prodotti tipici locali ed artigianato, etnico se siete in zona è carino e suggestivo.

Negli anni Milano ha cambiato molto il suo aspetto e pensare a come fosse l' attuale piazza dei Mercanti prima del restauro del 1867-1877 fa male pero' è il corso della storia e si deve accettare.

Purtroppo una scala esterna deturpa in modo indescrivibile la bellezza della piccola piazza.

Una tappa imperdibile se vi trovate in centro per il vostro shopping magari prima di andare a visitare il Castello Sforzesco.

Grazie, cafetangeri
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 29 ottobre 2011

In epoca medioevale piazza Mercanti era il centro della vita milanese; era rettangolare, al centro sorgeva il Palazzo della Ragione (o Broletto Nuovo) ed era chiusa su tutti i quattro lati, vi si accedeva da sei porticati sotto gli edifici. Tutto attorno sorgevano edifici di rilevante importanza per la vita cittadina. Uno dei lati lunghi era occupato dal Palazzo dei Giureconsulti, l'altro lato lungo ospitava la Loggia degli Osii e il palazzo delle Scuole Palatine, che, distrutto da un incendio verso la metà del Seicento, venne riedificato con facciata simile a quella, più grande, del palazzo dei Giureconsulti. Purtroppo i bombardamenti dell'ultima guerra mondiale hanno sventrato il palazzo, di cui si è salvata solo la facciata, l'edificio retrostante è moderno e sede di negozi, uffici e abitazioni.
Il lato corto occidentale è invece occupato da Casa dei Panigarola, della fine del Quattrocento, che ospitava l'ufficio che registrava e trascriveva i decreti ducali e gli atti pubblici; prende il nome dalla famiglia Panigarola che ha detenuto quell'incarico come privilegio ereditario, fino alla sua estinzione. E' un edificio con arcate in cotto e al primo piano c'è una finestra ogivale anch'essa in cotto, ma è un rifacimento di fine Ottocento.
La parte di sinistra ospita un noto ristorante, quella di destra la scala interna che porta alla rampa di collegamento col piano superiore del Palazzo della Ragione, unica via di accesso. Nel loggiato una lapide in terracotta del Quattrocento ammonisce a non intraprendere azioni legali avventate (nel Palazzo della Ragione si trovava il Tribunale).
Fin qui come era. Purtroppo la mano dell'uomo ha colpito. Sotto il governo austriaco fu orrendamente soprealevato di un piano il Palazzo della Ragione. Nella seconda metà dell'Ottocento, per collegare piazza del Duomo con piazza Cordusio, furono parzialmente demoliti i lati corti, aprendo una via che ora isola il Palazzo dei Giureconsulti. La piazza Mercanti si è ridotta alla parte dietro a Palazzo della Ragione e ai due brevi tratti di collegamento. Quando l'uomo ci si mette è capace di tutto!
Merita comunque di essere vista, per ricordare cos'era

2  Grazie, Stefano91
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 27 luglio 2017

Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 17 luglio 2017 tramite dispositivo mobile

Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Piazza Mercanti hanno visto anche

 

Conosci Piazza Mercanti? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo