Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Le recensioni più recenti. I prezzi più bassi. Il luogo perfetto dove prenotare gli hotel.

“Da visitare”
Recensione di Villa Necchi Campiglio

Villa Necchi Campiglio
Al n.11 in classifica su 799 Cose da fare a Milano
Certificato di Eccellenza
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Descrizione del proprietario: La Villa è stata realizzata da Piero Portaluppi tra il 1932 e il 1935 per il nucleo familiare composto da Angelo Campiglio, sua moglie Gigina Necchi e sua cognata Nedda. Il mondo dei Necchi Campiglio è quello dell’alta borghesia industriale lombarda, classe agiata, ma anche tenace lavoratrice e al passo coi tempi. A Portaluppi subentrerà Tomaso Buzzi, che, nel secondo dopoguerra, conferirà alle sale un aspetto più classico e tradizionale. La Villa ospita inoltre la Collezione Alighiero ed Emilietta de’ Micheli e, al piano terra, la Collezione Claudia Gian Ferrari di opere italiane del XX secolo.
Arese, Italia
Contributore livello
13 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 7 voti utili
“Da visitare”
Recensito il 12 luglio 2012

Ben tenuta, molto interessante, stupisce come era moderna quasi 100 anni fa.

Visitato a Settembre 2011
È utile?
Grazie, PioloB
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

1.486 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    1.045
    364
    55
    12
    10
Data | Punteggio
  • Coreano per primo
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Polacco per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Tedesco per primo
  • Prima in turco
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Milano, Italia
Contributore livello
42 recensioni
4 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 9 voti utili
“stessa emozione delle mansion di newport (USA) ma con l'orgoglio del gusto italiano”
Recensito il 11 luglio 2012

Ad un passo da corso venezia, nello splendido comprensorio liberty e razionalista della milano bene degli anni 30 poco conosciuto e purtroppo poco valorizzato, si scopre una quasi utopica villa fatta su misura e senza vincoli, dove nella libertà di spazi enormi e soffitti a 4 metri convergono le libere scelte di gusto "disciplinato" dell'architetto e le sorprendenti soluzioni tecnologiche di avanguardia (riscaldamento a termoconvettori, vetrocamere alle finestre, porte scorrevoli, serramenti scorrevoli coibentati, rivestimenti in radica, piscina a riciclo d'acqua, bidet, lavabi separati, vasca e doccia separati con doppio getto). Per non parlare di alcuni arredi, vere e proprie chicche, e delle pareti inframmezzate da boiserie: Sironi, Casorati, De Pisis, Canaletto, Tiepolo, Rosalba Carriera...da far girare la testa vederli in una casa di civile abitazione e non in un museo o chiesa!! Solo a New York alla Frick collection ma senza il gusto e l'eleganza italica. Uniche note stonate due salottini rifatti negli anni 50 in stile Luigi 16 che non c'entrano nulla, si perdonano per custodia museale. Una sorpresa quasi commovente. Complimenti, andrebbe pubblicizzato IN TUTTI I TOUR!!

Visitato a Luglio 2012
È utile?
Grazie, alessandro m
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Torino, Italia
Contributore livello
14 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 12 voti utili
“Visita col FAI”
Recensito il 11 luglio 2012

Tra i molti patrimoni artistici e storici che il FAI tutela e che meritano di essere visti.

Visitato a Aprile 2012
È utile?
Grazie, Franco F
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Cantu, Italia
Contributore livello
128 recensioni
31 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 56 voti utili
“L'abitazione dei veri signori di un tempo”
Recensito il 9 luglio 2012

Tutto è bellissimo da visitare senz'altro se si passa da Milano

Visitato a Giugno 2012
È utile?
Grazie, ellerydiver
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Milano
Contributore livello
62 recensioni
24 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 55 voti utili
“Il gioiello del FAI a Milano”
Recensito il 7 luglio 2012

Bellissima villa degli anni '30 dell'alta borghesia milanese. Ottimo il lavoro di restauro e ricostruzione filologica degli interni. Utilissima una visita per capire il periodo storico e artistico del Portaluppi

Visitato a Marzo 2012
È utile?
Grazie, Rossokaos
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Villa Necchi Campiglio hanno visto anche

 

Conosci Villa Necchi Campiglio? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo