Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Una poesia a 360 gradi”
Recensione di L'Angolo Divino

L'Angolo Divino
Al n.16 in classifica su 99 Ristoranti a Urbino
Certificato di Eccellenza
Opzioni: Dopo mezzanotte, Accetta prenotazioni
Dettagli sui ristoranti
Opzioni: Dopo mezzanotte, Accetta prenotazioni
Recensito 29 giugno 2018

Nel centro di Urbino è racchiusa una perla rara. Sono stata in questo ristorante un mercoledì sera di giugno, un casolare di pietra dove l'accoglienza e la spontanea positività di tutto lo staff fanno subito sentire come a casa di un caro amico. Abbiamo deciso di lasciarci guidare in questa esperienza dallo chef, Tiziano Rossetti, lasciandogli carta bianca. La bravissima cameriera Serena ci ha fatto presto presente, con una solarità e una passione tanto rare quanto uniche, che il nostro menù sarebbe stato a base di pesce. Dopo poco è iniziata quella che mi sento di definire una poesia a 360 gradi. Ogni piatto veniva accompagnato da un'accurata quanto piacevole spiegazione da parte di Serena, in un equilibrio di sapori e atmosfera semplicemente unico. Ad ogni boccone abbiamo provato una gioia nuova ma anche antica, il piacere di assaporare e riconoscere una materia prima esaltata nella sua semplicità, non alterata, con accostamenti di sapori in studiata armonia, compresi i particolari e deliziosi vini che lo chef ha scelto di accompagnare alle diverse portate.
Sono uscita dal ristorante con un senso di benessere e gratitudine non indifferenti, grazie a tutto lo staff e complimenti, non vedo l'ora di poter ritornare.

    • Qualità/prezzo
    • Servizio
    • Cibo
1  Grazie, Sibillabe
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (314)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

22 - 26 di 314 recensioni

Recensito 28 giugno 2018

Sono stata a cena in un viottolo nel cuore di Urbino, è stata una esperienza divina. Come vicini di tavolo avevamo due pianiste e due coniugi spagnoli di Bilbao abituè da Ferran Adrià. Clientela selezionatissima. Una ragazza ci presenta i piatti con una eleganza e una sapienza da Accademia della Crusca, scopro che è l'aiuto cuoca che porta i piatti in tavola. Allarga talmente i nostri orizzonti... che è proprio vero che anche nel regno del gusto uno "assapora" solo ciò che sa :) Gli ingredienti sembravano appena raccolti dall'orto botanico di fronte. La ricciola pescata del giorno non toccata, presentata su insalatina, salsa di mele e gazpacho di pomodoro che rilasciava una essenza infinita di qualche antica spezie italiana, i tagliolini ai frutti di mare e liquirizia che ne prolungava la nota lasciando al prodotto primo la sua essenza... gusti sorprendenti, sperimentazioni azzardate quanto calibrate sulla tradizione italiana , accompagnati da una ricerca di vini particolari quanto lo è il territorio. Un'alchimia culinaria unica e perfetta. Sarebbe piaciuto molto a mia nonna. Alla fine è uscito lo chef, Tiziano Rossetti, circondato da una brigata giovane, appassionata e altamente preparata. Prezzi troppo bassi per l'esperienza impagabile. Menù a degustazione con 5 portate 50 euro. Torno Presto!!!!

    • Qualità/prezzo
    • Servizio
    • Cibo
Grazie, Rita A
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 2 giugno 2018 da dispositivo mobile

Bellissima location in centro ad Urbino, professionalità passione ed eleganza caratterizzano ogni aspetto...dalla location alla professionalità dello staff...ottima cantina dei vini...
Chef Tiziano icona della cucina italiana ... complimenti a tutta la squadra

1  Grazie, DottApple
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 21 maggio 2018

Il locale si trova nel centro storico di Urbino a due passi dalla Piazza della Repubblica e adiacente le mura dell'orto botanico. Si entra al piano terreno accanto alla cucina, che non ha nulla da nascondere agli avventori, la sala al piano superiore è semplice e raffinata in una atmosfera calda e piacevole. Il personale è cortese ed efficiente. Il menu' è ampio e coniuga i piatti della tradizione di terra e di mare con una propria originalità. Tutti i piatti si sono rivelati preparati con attenzione e con gusto raffinato. Tra tutti i ristoranti provati a Urbino, si è rivelato di gran lunga il migliore.

    • Qualità/prezzo
    • Servizio
    • Cibo
1  Grazie, Fabrizio C
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 20 maggio 2018 da dispositivo mobile

I problemi sono semplici:
1) lunga attesa per avere il piatto (40 minuti per un primo, senza antipasto);
2) menù con scarsa scelta (3 primi, di cui un brodo al cappone a fine maggio);
3) costoso, rispetto alla quantità e qualità del piatto (nel mio primo c’erano 10 ravioli).
Sconsigliato.

Grazie, Federico M
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto L'Angolo Divino hanno visto anche

Urbino, Provincia di Pesaro e Urbino
Urbino, Provincia di Pesaro e Urbino
 
Urbino, Provincia di Pesaro e Urbino
Urbino, Provincia di Pesaro e Urbino
 
Urbino, Provincia di Pesaro e Urbino
 

Conosci L'Angolo Divino? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo